Riepilogo

Questo articolo descrive come abilitare la registrazione di debug (nota anche come traccia ETL) per il ripristino del sito di Microsoft Azure (ASR) nel sito Hyper-V in scenari di protezione di Azure in uso in un server Hyper-V di Windows Server 2012 R2. È possibile usare la procedura descritta in questo articolo per l'ASR configurato usando il ripristino della configurazione tra un sito Hyper-V locale e l'opzione Azure nel portale di gestione di Azure. Le installazioni ASR che usano Microsoft System Center 2012 R2 Virtual Machine Manager (SC 2012 R2 VMM) dovrebbero abilitare invece la registrazione di debug di VMM.Nota: Questa funzionalità è abilitata per impostazione predefinita nel pacchetto di diagnostica del supporto (SDP) per ASR in Hyper-V. Lo strumento può essere scaricato da questo collegamento.

Ulteriori informazioni

Per abilitare la registrazione del debug per il provider ASR, eseguire la procedura seguente:

  1. Aprire una finestra di PowerShell con privilegi elevati e quindi eseguire i comandi seguenti per creare la definizione di traccia:

    logman create trace ASRDebug -v mmddhhmm -o C:\temp\asr.etl -cnf 01:00:00 -nb 10 250 -bs 16 -ow -ylogman update ASRDebug -p "Microsoft-Azure Site Recovery-Provider" 0x8000000000000000 0x5logman update ASRDebug -p "MicrosoftAzureRecoveryServices" 0xC000000000000000 0x5 

    Nota: la posizione predefinita specificata sopra è C:\Temp. Se necessario, è possibile modificare in modo sicuro questo valore. La cartella verrà creata se non esiste.

  2. Avviare la traccia digitando il comando seguente nella finestra di Windows PowerShell con privilegi elevati:

    logman start ASRDebug
  3. Riprodurre il problema.

  4. Non appena si riproduce il problema, interrompere la traccia digitando il comando seguente:

    logman stop ASRDebug
  5. Convertire la traccia in testo leggibile, digitare

    netsh trace convert <filename>

    Nota: in questo comando il segnaposto < filename > rappresenta il nome dell'ETL trovato nel passaggio 5. Il file di traccia convertito avrà un nome nel formato < nomefile >. txt.

  6. Raccolta di log di debug dalla cartella <cartella di installazione> \Temp. Il percorso predefinito sarà c:\Programmi\Microsoft Azure Recovery Services Agent\Temp.

  7. Seguire questa procedura per raccogliere i registri SRS dal portale di ripristino del sito di Azure:

    1. Accedere al portale di Microsoft Azure.

    2. Fare clic su servizi di ripristino.

    3. Selezionare il Vault che ospita i dati di ASR.

    4. Fare clic su processi.

    5. Fare clic su Esporta processi per iniziare il processo di esportazione.

    6. Specificare un percorso di file e quindi fare clic su Salva per esportare i dettagli del processo in un file con estensione xlsx.

  8. wevtutil El | findstr/i microsoftazurerecoveryservices-replica | % {wevtutil qe $ _/f: testo}

  9. Eseguire il comando di PowerShell seguente per raccogliere i registri Hyper-V: wevtutil El | findstr/i Hyper-v-VMMS |% {wevtutil qe $ _/f: Text}

  10. Eseguire il comando di PowerShell seguente per raccogliere i log di Hyper-V: wevtutil El | findstr/i "Microsoft-Azure sito Recovery-provider" |% {wevtutil qe $ _/f: testo}per ulteriori procedure di risoluzione dei problemi e assistenza per l'interpretazione dei messaggi di errore, fare riferimento a questo articolo: https://Azure.Microsoft.com/documentation/articles/Site-Recovery-Monitoring-and-Troubleshooting/#reaching-out-for-Microsoft-Support

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×