INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritto come assegnare le autorizzazioni minime per un amministratore della distribuzione in Microsoft Dynamics CRM 4.0.

Ulteriori informazioni

Nell'organizzazione, potrebbe essere necessario per un utente che crea nuove organizzazioni utilizzando Gestione distribuzione. Questo utente è l'amministratore di distribuzione. In genere, diversi amministratori di Microsoft Dynamics CRM non sono dello stesso utente. In questo caso, è necessario concedere all'utente che esegue Gestione distribuzione le autorizzazioni necessarie per creare una nuova organizzazione.

L'amministratore di distribuzione gestisce la distribuzione di Microsoft Dynamics CRM. L'amministratore di distribuzione presenta le seguenti funzionalità:

  • Creazione di organizzazioni

  • Organizzazioni di importazione

  • Le organizzazioni

  • Disabilitare organizzazioni

  • Modifica organizzazioni

Note

  • L'utente che l'amministratore di distribuzione non viene aggiunto automaticamente all'organizzazione esistente. Tuttavia, l'utente può essere aggiunta a un'organizzazione esistente come utente in Microsoft Dynamics CRM.

  • L'amministratore è l'amministratore di sistema di qualsiasi organizzazione che l'amministratore di distribuzione crea o Importa. Inoltre, l'amministratore di distribuzione ha accesso all'organizzazione in Microsoft Dynamics CRM.

L'amministratore di distribuzione deve avere i seguenti ruoli e autorizzazioni:

  • Nel computer che esegue Microsoft SQL Server, l'utente deve essere un membro dei seguente gruppi:

    • Gruppo di amministratori locali

    • Il gruppo di amministrazione di Microsoft SQL Server

    Nota: L'utente non è necessario essere un membro dei seguente gruppi:

    • PrivReportingGroup

    • PrivUserGroup

  • Nel computer che esegue SQL Server Reporting Services, l'utente deve disporre dei privilegi minimi seguenti:

    • Privilegi di ruolo Gestione contenuto al livello della cartella radice

    • Privilegi di amministratore di sistema a livello di impostazione a livello di sito

SQL Server

L'utente deve essere aggiunto al gruppo Administrators locale. Inoltre, l'utente deve essere aggiunto al ruolo SysAdmin. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aggiungere l'utente al gruppo administrators locale. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

    1. Accedere al server Microsoft Dynamics CRM come utente con autorizzazioni di amministratore locale.

    2. Fare clic su Start, scegliere Strumenti di amministrazionee quindi fare clic su Gestione Computer.

    3. Espandere utilità di sistema.

    4. Espandere utenti e gruppi locali.

    5. Espandere i gruppi.

    6. Gli amministratoridi destro e scegliere proprietà.

    7. Per aggiungere l'account dell'utente che esegue l'installazione di Microsoft Dynamics CRM, fare clic su Aggiungi.

  2. Aggiungere l'utente al ruolo SysAdmin. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

    1. Avviare SQL Server Management Studio.

    2. Espandere protezionee quindi fare clic su account di accesso.

    3. Utilizzare una delle seguenti operazioni:

      • Se l'utente non esiste, fare gli account di accessoe quindi fare clic su Nuovo account di accesso. Digitare il nome di accesso dell'utente nel formato seguente:

        domainname\useraccount

      • Se l'utente esiste, destro del mouse sul nome dell'utente e quindi scegliere proprietà. Successivamente, fare clic su Ruoli Server in una pagina di selezionaree quindi fare clic per selezionare le caselle di controllo seguenti:

        • SysAdmin

        • Pubblica

Server Microsoft Dynamics CRM

Per accedere al server di Microsoft Dynamics CRM e per avviare Gestione distribuzione, l'utente deve essere un amministratore locale. Per aggiungere l'utente come amministratore locale, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aggiungere l'utente al gruppo administrators locale. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

    1. Accedere al server Microsoft Dynamics CRM come utente con autorizzazioni di amministratore locale.

    2. Fare clic su Start, scegliere Strumenti di amministrazionee quindi fare clic su Gestione Computer.

    3. Espandere utilità di sistema.

    4. Espandere utenti e gruppi locali.

    5. Espandere i gruppi.

    6. Gli amministratoridi destro e scegliere proprietà.

    7. Per aggiungere l'account dell'utente che esegue l'installazione di Microsoft Dynamics CRM, fare clic su Aggiungi.

  2. Aggiungere l'utente come un amministratore della distribuzione. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

    1. Accedere al server Microsoft Dynamics CRM come utente che ha installato Microsoft Dynamics CRM o come utente che è già un amministratore della distribuzione.

    2. Fare clic su Start, scegliere Tutti i programmi, fare clic su Microsoft Dynamics CRMe quindi fare clic su Gestione distribuzione.

    3. Gli amministratori della distribuzionedi destro e quindi fare clic su Nuovo amministratore distribuzione.

    4. Aggiungere l'utente che si desidera essere un amministratore della distribuzione e quindi fare clic su OK.

Servizio directory Active Directory

L'utente che crea, modifica, modifica e Importa le organizzazioni in Microsoft Dynamics CRM deve avere le autorizzazioni seguenti gruppi di protezione di Microsoft Dynamics CRM in Active Directory:

  • ReportingGroup

  • PrivUserGroup

  • UserGroup

Nota: Esistono cinque gruppi di protezione di Microsoft Dynamics CRM. Tuttavia, tale amministratore acceda solo tre dei cinque gruppi.


L'amministratore di distribuzione deve disporre delle seguenti autorizzazioni nei gruppi di protezione:

  • Autorizzazioni

    • Lettura

    • Scrittura

    • Auto aggiunta/rimozione membro

  • Autorizzazioni avanzate

    • Contenuto dell'elenco

    • Leggi tutte le proprietà

    • Scrivi tutte le proprietà

    • Autorizzazioni di lettura

    • Modificare le autorizzazioni

    • Tutte le scritture convalidate

    • Auto aggiunta/rimozione membro

Per aggiungere le autorizzazioni per l'utente in tre gruppi di protezione di Microsoft Dynamics CRM, attenersi alla seguente procedura:

  1. Accedere al server di controller di dominio come utente con autorizzazioni di amministratore di dominio.

  2. Fare clic su Start, scegliere Strumenti di amministrazionee quindi fare clic su Active Directory Users and Computers.

  3. Scegliere Caratteristiche avanzate dal menu Visualizza .

  4. Nel riquadro di spostamento, espandere la struttura di uno dei seguenti gruppi di protezione:

    • ReportingGroup

    • PrivUserGroup

    • UserGroup

  5. Destro del mouse sul gruppo di protezione, fare clic su proprietàe quindi fare clic sulla scheda protezione .

  6. Nell'elenco utenti e gruppi , fare clic su account utente. Se l'account non è elencato, fare clic su Aggiungi per aggiungere l'account utente dell'utente che esegue l'installazione di Microsoft Dynamics CRM.

  7. Fare clic per selezionare la casella di controllo Consenti per l'autorizzazione di scrittura . Questa azione fa sì che il sistema seleziona automaticamente il installazione self come membro casella di controllo.

    Nota: Per impostazione predefinita, è selezionata la casella di controllo Consenti per l'autorizzazione di lettura .

  8. Fare clic su Avanzate.

  9. Nell'elenco autorizzazioni , fare clic sull'account utente dell'utente che esegue l'installazione di Microsoft Dynamics CRM e quindi fare clic su Modifica.

  10. Fare clic per selezionare la casella di controllo Consenti per Modificare le autorizzazioni.

    Nota: Per impostazione predefinita, è selezionata la casella di controllo Consenti per le autorizzazioni seguenti:

    • Contenuto dell'elenco

    • Leggi tutte le proprietà

    • Scrivi tutte le proprietà

    • Autorizzazioni di lettura

    • Tutte le scritture convalidate

    • Auto aggiunta/rimozione membro

  11. Fare clic su OK tre volte.

  12. Ripetere i passaggi da 4 a 10 in questa sezione per le altre due gruppi di protezione.

Server SQL Server Reporting Services

Aggiungere il ruolo Gestione contenuto nella cartella principale dell'utente che esegue l'installazione di Microsoft Dynamics CRM. Inoltre, aggiungere il ruolo di amministratore di sistema a livello di sito per l'utente che esegue l'installazione di Microsoft Dynamics CRM. A tale scopo, eseguire la procedura sul computer che esegue Reporting Services:

  1. Avviare Windows Internet Explorer e quindi individuare il seguente sito:

    http://srsserver/reports

  2. Fare clic sulla scheda proprietà e quindi fare clic su Nuova assegnazione ruolo.

  3. Nella casella nome utente o gruppo digitare il nome dell'utente che esegue installazione, fare clic per selezionare la casella di controllo Content Manager e quindi fare clic su OK.

    Nota: Quando si digita il nome utente, utilizzare il seguente formato:

    domainname\username

  4. Fare clic su Impostazioni sito.

  5. Nella sezione protezione, fare clic su Configura protezione a livello di sitoe quindi fare clic su Nuova assegnazione ruolo.

  6. Nella casella nome utente o gruppo digitare il nome dell'utente che esegue installazione, fare clic per selezionare la casella di controllo Amministratore di sistema e quindi fare clic su OK.

    Note

    • Quando si digita il nome dell'utente che esegue installazione, utilizzare il seguente formato:

      domainname\username

    • Se si modifica il server in cui si trova Reporting Services, l'amministratore di distribuzione deve disporre delle seguenti autorizzazioni nel server Reporting Services:

      • Privilegi di ruolo Gestione contenuto al livello della cartella radice

      • Privilegi di amministratore di sistema a livello di impostazione a livello di sito

      L'amministratore di distribuzione deve disporre di tali autorizzazioni per modificare l'organizzazione di Microsoft Dynamics CRM in modo che punti al nuovo server di Reporting Services.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×