Come concedere le autorizzazioni per le cassette postali di Exchange e Outlook in Office 365 dedicato

In questo articolo vengono descritti i vari tipi di autorizzazioni per le cassette postali che possono essere concesse e come tali autorizzazioni vengono concesse in Microsoft Exchange Online e in Microsoft Outlook in Microsoft Office 365 dedicato/ITAR. Esistono diversi tipi di autorizzazioni per le cassette postali che possono essere concesse. Ogni autorizzazione viene amministrata separatamente. Nota: Se le autorizzazioni di accesso completo e "Invia per conto" vengono concesse a una cassetta postale, gli utenti verranno effettivamente inviati come proprietario della cassetta postale. Questo è il comportamento previsto. Per ulteriori informazioni su questo comportamento e su una soluzione che coinvolge Microsoft Outlook 2010, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

3045224 Impossibile inviare un messaggio di posta elettronica quando viene concessa l'autorizzazione di accesso completo a una cassetta postale condivisa in Exchange Server

In questo articolo

Come aggiungere autorizzazioni di accesso completo

Le autorizzazioni di accesso completo consentono a un utente di accedere direttamente a una cassetta postale utilizzando Outlook o Outlook Web Access (OWA) e quindi aggiungere tale cassetta postale come cassetta postale secondaria in Outlook. Tuttavia, le autorizzazioni di accesso completo non consentono all'utente di inviare come o inviare per conto della cassetta postale. Tali autorizzazioni vengono concesse separatamente. Exchange 2016 (informazioni in inglese)

Interfaccia di amministrazione di Exchange -EAC - Questa funzione è disponibile quando si modifica un destinatario e si seleziona la delega delle cassette postali. Questo non deve essere confuso con il tipo di "delegato" delle autorizzazioni concesse tramite Outlook. Non sono gli stessi tipi di autorizzazioni. PowerShell remoto Per istruzioni dettagliate su EAC e RPS, vedere Manage Permissions for Recipients. Exchange 2013

Interfaccia di amministrazione di Exchange -EAC - Questa funzione è disponibile quando si modifica un destinatario e si seleziona la delega delle cassette postali.  Questo non deve essere confuso con il tipo di "delegato" delle autorizzazioni concesse tramite Outlook.  Non sono gli stessi tipi di autorizzazioni. PowerShell remoto Per istruzioni dettagliate su EAC e RPS, vedere Manage Permissions for Recipients. Exchange 2010

Portale di gestione dei clienti (CMP)

PowerShell remoto Per ulteriori informazioni sul cmdlet RPS Add-MailboxPermission, vedere Add-MailboxPermission.

Come aggiungere autorizzazioni "Invia per conto" (utente finale)

Gli utenti finali possono concedere "Invia per conto" solo quando si aggiunge un delegato tramite Outlook. Ai delegati possono essere concesse autorizzazioni per le cartelle, possono ricevere inviti alle riunioni e possono ricevere autorizzazioni "Invia per conto" per la cassetta postale. A partire da Exchange 2010, gli utenti possono impostare i delegati in Outlook solo per le proprie cassette postali. Gli utenti non possono impostare delegati per le cassette postali condivise. Queste autorizzazioni vengono aggiunte tramite Outlook. Per altre informazioni, vedere gli articoli seguenti.

Prospettive 2016, 2013 e 2010

Consentire a un altro utente di gestire la posta e il calendario

Dopo aver aggiunto un utente come delegato, è possibile aggiungere le cartelle delle cassette postali di Exchange al proprio profilo di Outlook. Per istruzioni, vedere Gestire la posta e gli elementi del calendario di un'altra persona.

Ai delegati aggiunti dagli utenti in Outlook vengono concesse automaticamente le autorizzazioni "Invia per conto".

Come aggiungere le autorizzazioni "Invia per conto" (amministratore)

Le autorizzazioni "Invia per conto" concedono all'utente la possibilità di inviare posta dalla cassetta postale di un altro utente. Queste autorizzazioni possono essere aggiunte in due modi:These permissions can be added in two ways:

  1. In legacy dedicato, possono essere sincronizzati dall'ambiente del partner tramite MMSSPP. Queste autorizzazioni vengono sincronizzate tramite Microsoft Managed Solutions Service Provisioning Provider (MMSSPP) dall'ambiente di origine dell'azienda. Il valore di questo attributo, publicDelegates, sovrascrive qualsiasi valore impostato nel dominio gestito da Outlook o dal supporto Microsoft Online Services. Dopo la migrazione di una cassetta postale, questo valore nell'ambiente di origine del cliente deve essere rimosso.

  2. Gli amministratori possono inoltre concedere autorizzazioni "Invia per conto" nell'ambiente gestito. Dovranno includere tutti gli oggetti esistenti e tutti i nuovi valori.

Nota: Se un amministratore con accesso alla cassetta postale di un utente aggiunge un delegato tramite Outlook, verrà visualizzato un avviso che indica che l'invio per conto non è stato applicato. Per ulteriori informazioni, vedere quanto segue: 2545238errore "le impostazioni di delegati non sono state salvate correttamente" quando si tenta di aggiungere un delegato in Outlook in un ambiente Office 365 dedicato/ITAR

Exchange 2016 (informazioni in inglese)

Interfaccia di amministrazione di Exchange -EAC - Questa funzione è disponibile quando si modifica un destinatario e si seleziona la delega delle cassette postali. Questo non deve essere confuso con il tipo di "delegato" delle autorizzazioni concesse tramite Outlook. Non sono gli stessi tipi di autorizzazioni.

PowerShell remoto Per istruzioni dettagliate su EAC e RPS, vedere Manage Permissions for Recipients. Exchange 2013

Interfaccia di amministrazione di Exchange -EAC - Questa funzione è disponibile quando si modifica un destinatario e si seleziona la delega delle cassette postali. Questo non deve essere confuso con il tipo di "delegato" delle autorizzazioni concesse tramite Outlook. Non sono gli stessi tipi di autorizzazioni.

PowerShell remoto Per istruzioni dettagliate su EAC e RPS, vedere Manage Permissions for Recipients. Exchange 2010

Portale di gestione dei clienti (CMP)

PowerShell remoto Per ulteriori informazioni sul cmdlet RPS Set-Mailbox,vedere Set-Mailbox.

Come aggiungere le autorizzazioni "Invia come"

Le autorizzazioni "Invia come" concedono la possibilità di inviare come cassetta postale specifica da Outlook e da OWA. È possibile aggiungere le seguenti autorizzazioni:

  • Possono essere sincronizzati dall'ambiente del cliente tramite Il provider di provisioning del servizio Soluzioni gestite Microsoft.They can be synced from the customer's environment through Microsoft Managed Solutions Service Provisioning Provider. Le autorizzazioni "Invia come" nell'ambiente del cliente vengono aggiunte a tutte le autorizzazioni "Invia come" nell'ambiente gestito.

  • Gli amministratori possono inoltre concedere autorizzazioni "Invia per conto" nell'ambiente gestito.

Exchange 2016 (informazioni in inglese)

Interfaccia di amministrazione di Exchange -EAC - Questa funzione è disponibile quando si modifica un destinatario e si seleziona la delega delle cassette postali. Questo non deve essere confuso con il tipo di "delegato" delle autorizzazioni concesse tramite Outlook. Non sono gli stessi tipi di autorizzazioni. PowerShell remoto Per istruzioni dettagliate su EAC e RPS, vedere Manage Permissions for Recipients.

Exchange 2013

Interfaccia di amministrazione di Exchange -EAC - Questa funzione è disponibile quando si modifica un destinatario e si seleziona la delega delle cassette postali. Questo non deve essere confuso con il tipo di "delegato" delle autorizzazioni concesse tramite Outlook. Non sono gli stessi tipi di autorizzazioni.

PowerShell remoto Per istruzioni dettagliate su EAC e RPS, vedere Manage Permissions for Recipients. Exchange 2010

PowerShell remoto del portale di gestione clienti (CMP) Per ulteriori informazioni sul cmdlet RPS Add-ADPermission, fare clic su Add-ADPermission.

Come aggiungere le autorizzazioni per la cartella della cassetta postale (utente finale)

Le autorizzazioni per le cartelle delle cassette postali concedono l'accesso a cartelle specifiche in una cassetta postale tramite Outlook. Con le autorizzazioni a livello di cartella, un individuo non sarà in grado di accedere alla cassetta postale effettiva del proprietario, ma solo alle cartelle in cui vengono concesse le autorizzazioni a livello di cartella. Esistono diversi livelli di diritti di accesso che possono essere assegnati a un singolo utente in una cartella specifica. Una volta che il proprietario concede ad altri utenti le autorizzazioni per la cartella, la cartella diventa condivisa. Queste autorizzazioni possono essere aggiunte utilizzando il metodo descritto nei seguenti articoli di Outlook. Prospettive 2016, 2013 e 2010 In questo articolo viene approfondito le operazioni eseguite dall'utente finale che concedono le autorizzazioni, nonché i passaggi necessari per l'utente finale che riceve le autorizzazioni per rendere visibili le cartelle.

Gestire la posta e gli elementi del calendario di un'altra persona

Come aggiungere le autorizzazioni per le cartelle delle cassette postali (amministratore)

Utilizzare il cmdlet Add-MailboxFolderPermission per gestire le autorizzazioni a livello di cartella per tutte le cartelle nella cassetta postale di un utente.

Exchange 2016 (informazioni in inglese)

PowerShell remoto

Le istruzioni dettagliate per il cmdlet RPS Add-MailboxFolderPermission sono disponibili in Add-MailboxFolderPermission.

Exchange 2013

PowerShell remoto

Le istruzioni dettagliate per il cmdlet RPS Add-MailboxFolderPermission sono disponibili in Add-MailboxFolderPermission. Exchange 2010

PowerShell remoto

Per ulteriori informazioni sul cmdlet RPS Add-MailboxFolderPermission, vedere Add-MailboxFolderPermission.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×