Come impostare modificato accelerato di recupero dei costi di ammortamento del sistema (MACRS) in Microsoft Dynamics NAV cespiti

Riepilogo

In questo articolo vengono fornite istruzioni su come impostare l'ammortamento modificato accelerato costo ripristino sistema (MACRS) in Microsoft Dynamics NAV cespiti a rispettare alcuni requisiti comuni ammortamento.

In questo articolo viene utilizzato per essere 887642 KB.

Ulteriori informazioni

Nota: Questo documento non coprono tutti i problemi relativi all'ammortamento delle imposte sul reddito o ai requisiti analizzate nella pubblicazione servizio IRS (Internal Revenue) 946. Inoltre, risoluzione dei problemi di guadagni e perdite per la vendita di cespiti per requisiti IRS va oltre l'ambito di questo documento. Questo documento è una Guida per l'impostazione dell'ammortamento di rispettare alcuni requisiti comuni ammortamento. Il cliente deve sempre richiedere l'assistenza da un ragioniere pubblico certificato prescrizioni imposte sul reddito.

MACRS ammortamento cespiti

Microsoft Dynamics NAV non contiene tabelle fiscali IRS il granulo Cespiti. Le tabelle fiscali IRS tuttavia includono le percentuali di ammortamento che vengono calcolate in base alle diverse convenzioni IRS e regole. Vedere 946 pubblicazione IRS per una spiegazione dettagliata dei requisiti di ammortamento e l'elenco delle tabelle di ammortamento dell'IRS.

Per ulteriori informazioni sulle pubblicazioni dell'IRS, visitare il seguente sito Web di IRS: http://www.irs.gov/publications/

Microsoft Dynamics NAV contiene i seguenti metodi di ammortamento:

  • Ammortamento a quote costanti (SL)
    Microsoft Dynamics NAV Calcola Ammortamento utilizzando un anno di 360 giorni, con 30 giorni allocati per ogni mese. Questo metodo di calcolo, un calcolo di ammortamento a quote costanti coerenza su base mensile, anche se il numero effettivo di giorni varia tra i mesi.

    Ad esempio, febbraio contiene in genere 28 giorni e gennaio sempre contiene 31 giorni. Tuttavia, ogni mese abbia 30 giorni di ammortamento, anche se il mese non ha effettivamente il numero di giorni.

Nota: La tabella periodi contabili necessario impostare per l'anno in cui viene calcolata.

  • Decrescenti 1 (DB1)
    Il metodo di Microsoft Dynamics NAV decrescenti 1 (DB1) alloca la maggior parte del costo di un cespite ai primi anni della vita utile del bene. Per utilizzare questo metodo, è necessario specificare una percentuale annua fissa. A tale scopo, utilizzare la seguente formula:
    Importo di ammortamento = (decrescenti % * numero di giorni di ammortamento * base ammortizzabile) / (100 * 360)

  • Decrescente 2 (DB2)
    Il metodo di Microsoft Dynamics NAV decrescenti 2 (DB2) e il metodo DB1 calcolare lo stesso importo totale per ogni anno. Tuttavia, se si esegue il processo batch Calcola Ammortamento più di una volta ogni anno, il metodo DB1 provoca gli importi di ammortamento uguali per ogni periodo di ammortamento, mentre il metodo DB2, importi di ammortamento uguali in ogni periodo dell'anno.

  • Decrescenti 1/Straight-riga (DB1/SL)
    Microsoft Dynamics NAV decrescenti 1/Straight-riga (DB1/SL) viene utilizzato il metodo di DB1 di ammortamento fino a quando il metodo SL provoca un grande calcolo ammortamento. Il metodo DB1/SL sfumatura disperde la stessa quantità di ammortamento per ogni mese dell'anno. Si noti che il metodo DB1/SL dipende dalla tabella periodi contabili. Per questo metodo di ammortamento, l'impostazione della tabella periodi contabili per anni futuri è particolarmente importante se si esegue il report valore di Fixed Asset-Projected. Il metodo DB1/SL rispecchia i requisiti di ammortamento fiscale indicate dall'IRS in regole MACRS. Questo metodo di ammortamento viene esaminato attentamente negli esempi che seguono.

  • Decrescenti 2/Straight-riga (DB2/SL)
    Ogni anno il Microsoft Dynamics NAV decrescenti 2/Straight-riga (DB2/SL) metodo utilizza lo stesso importo totale, come il metodo DB1/SL. Tuttavia, se si esegue il processo batch Calcola Ammortamento più di una volta ogni anno, il metodo DB2/SL crea gli importi di rifiutare in ogni periodo dell'anno. Pertanto, questo metodo non può essere utilizzato per i requisiti di MACRS.

Esempi che utilizzano il metodo di ammortamento DB1/SL

Per utilizzare il metodo di ammortamento DB1/SL, è necessario specificare il numero di anni di ammortamento e la percentuale decrescente per ogni cespite. (Il numero di anni di ammortamento è noto come "vita" nella terminologia di cespiti.) Il valore vita utile viene utilizzato per calcolare l'importo di ammortamento e la percentuale decrescenti viene utilizzata per calcolare l'importo di ammortamento Decr. Il metodo di ammortamento che comporta il maggiore importo di ammortamento su base annua è il metodo che verrà utilizzato per l'esercizio specifica nel metodo DB1/SL.

Il file 887642IRSDepreciation.xls Mostra come questi importi sono calcolati. Gli importi in grassetto sono gli importi di ammortamento che vengono eseguiti ogni anno, supponendo che viene utilizzato il metodo di ammortamento Decrescente 1 fino a quando l'importo di ammortamento che viene specificato mediante il metodo a quote costanti è grande.

Nota: Per visualizzare il file 887642IRSDepreciation.xls, visitare il seguente sito Web Microsoft:
https://mbs.microsoft.com/downloads/customer/887642IRSDepreciation.xls
Nota: Ammortamento eseguita negli anni uno, due e tre segue le regole del metodo DB1. Ammortamento eseguita negli anni a quattro e cinque segue le regole del metodo SL.

Esempio 1. Percentuale di duecento decrescente
Per impostare una nuova scheda cespite che utilizza una quota decrescente 200%, attenersi alla seguente procedura:

  1. Dal riquadro di spostamento, fare clic su gestione contabile, cespiti, fare clic su impostazioni e quindi fare clic su registri beni ammortizzabili.

  2. Nella finestra di dialogo scheda registro beni, premere F3 e quindi immettere le seguenti informazioni:

    • Codice: IVA

    • Descrizione : libro IVA

  3. Fare clic sulla scheda integrazione e quindi fare clic per selezionare tutte le opzioni, se i valori della Rubrica sono da registrare in C/g.

  4. Nel riquadro dei cespiti, fare clic su cespiti.

  5. Nella finestra di dialogo scheda cespite, immettere le seguenti informazioni:

    • N.: lasciare come predefinito

    • Ammortamento: esempio con DB1/SL 200%

    • Codice di classe Cespite: tangibili

    • Codice di sottoclasse Cespite: Auto

    • Cod: ADM

    • Codice registro beni ammortizzabili: IVA

    • Cat: Auto

    • Metodo di ammortamento: DB1/SL

    • Data inizio ammortamento: 01/01/2005

    • Data finale ammortamento: 31/12/2009

    • Nr. anni di ammortamento: 5

    • % Decrescenti: 40

Esempio 2. Un centinaio la metà decrescenti
Per impostare una nuova scheda cespite che utilizza una quota decrescente 150%, attenersi alla seguente procedura:

  • Dal riquadro di spostamento, fare clic su gestione contabile, cespiti e quindi fare clic su cespiti.

  • Nella finestra di dialogo scheda cespite, premere F3 e quindi immettere le seguenti informazioni:

    • No.: Lasciare come predefinito

    • Descrizione: Esempio con DB1/SL 150%

    • Codice di classe Cespite: IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI

    • Codice di sottoclasse Cespite: AUTO

    • Cod: ADM

    • Codice: IVA

    • Cat: AUTO

    • Il metodo di ammortamento: DB1/SL

    • Ammortamento Data inizio: 01/01/2005

    • Data fine ammortamento: 12/31/2009

    • Nr. anni di ammortamento: 5

    • % Decrescenti: 30

Nota: Per calcolare la percentuale per l'ammortamento dei cespiti, è necessario determinare la percentuale di quota decrescente corretta e quindi dividere tale percentuale per il numero di anni. Per ulteriori informazioni, visualizzare gli esempi riportati nel file 887642IRSDepreciation.xls. Per scaricare questo file, visitare il seguente sito Web Microsoft:
https://mbs.microsoft.com/downloads/customer/887642IRSDepreciation.xls

Convenzione informazioni
L'IRS ha due convenzioni che possono essere utilizzate nel calcolo dell'ammortamento:

  • Convenzione semestrale
    Per impostazione predefinita, la convenzione semestrale viene applicato solo se vengono soddisfatte le condizioni per la convenzione di metà trimestre. Nel quadro della convenzione semestrale, vengono considerate tutte le risorse da mettere in servizio al centro dell'anno. Ad esempio, tutte le risorse vengono considerate siano messi in servizio al 1 ° luglio per i contribuenti di anno civile.

  • Convenzione di metà trimestre
    La convenzione di metà trimestre viene utilizzata solo se vengono acquistati da più di 40% del valore totale delle merci che vengono acquistati nel corso dell'anno nel quarto trimestre. La convenzione di metà trimestre si presuppone che i beni vengono messi in servizio al punto centrale del trimestre in cui vengono acquistati. Per ulteriori informazioni, vedere la tabella alla fine di questa sezione.

    Poiché la convenzione di metà trimestre si basa su una percentuale del valore dei beni acquistati nel quarto trimestre dell'anno, è possibile determinare la convenzione IVA appropriata fino alla fine dell'anno. In quel momento, il valore totale dei beni acquistati è noto e può essere determinata la percentuale di cespiti acquisiti nel corso dell'ultimo trimestre.

Tabella 1. Convenzione di metà trimestre per una società di anno

Trimestre

Data inizio ammortamento

Primo

                   2/16

Secondo

                   5/16

Terzo

                   8/16

Quarto

                 11/16

Determinazione delle informazioni sull'ammortamento

Si noterà che il campo utilizzare convenzione semestrale, utilizzato in "Esempi che utilizzano il metodo di ammortamento DB1/SL" sezione, nella scheda del cespite. Il campo di convenzione semestrale utilizzare viene determinato per qualsiasi codice specifico. Quando è selezionata nel campo convenzione semestrale utilizzo, il calcolo dell'ammortamento di Microsoft Dynamics NAV ha automaticamente un importo di ammortamento semestrale nel primo anno.

Nota: Oltre a fare clic per selezionare la casella nel campo convenzione semestrale utilizzo, è necessario modificare la data nel campo Data finale ammortamento nella finestra di dialogo scheda cespite alla data dell'ultimo anno di ammortamento a metà anno. In questo modo, Microsoft Dynamics NAV ha solo l'ammortamento semestre dell'anno finale. Ad esempio, in un anno di calendario, utilizzare 6/30 dell'ultimo anno di ammortamento come data di fine.

Proprietà immobiliare
Le regole MACRS utilizzano ammortamento durante un anno 27.5, 31,5-anno, anno 39 o 40 anni vita utile viene utilizzata. Allo stesso tempo, le regole MACRS utilizzano la convenzione di metà mese. La convenzione di metà mese è simile alla convenzione di metà trimestre. Tuttavia, quando si utilizza la convenzione di metà mese, la proprietà si presuppone che siano messi in servizio nel corso del mese in cui il cespite è stato messo in servizio. Ad esempio un edificio che è stato acquistato in gennaio si presuppone che siano stati aggiunti durante il mese corrente e avrà un data di inizio del 1/16 di ammortamento.

Problemi specifici
Automobili rientrano le regole di proprietà all'IRS e sono soggetti a un limite di ammortamento annuale. È necessario sia manualmente l'override l'importo o impostare una tabella di ammortamento e utilizzare un metodo di ammortamento. Non esistono alcun calcolo delle percentuali in grado di gestire le regole di ammortamento speciale di un'automobile.

La detrazione da sezione 179
La detrazione da sezione 179 viene gestita come un movimento contabile del cespite che ha un corrispondente movimento di svalutazione nel campo Tipo Reg. Cespite nella finestra di dialogo registrazioni cespiti. L'importo da sezione 179 del cespite deve essere impostato come numero negativo. Quando tale importo è un numero negativo, l'ammortamento da sezione 179 è separato dal tipico ammortamento per aver segnalato più semplice.

Prima di registrare i movimenti negativi per sezione 179, è necessario impostare l'opzione di registrazione dei beni ammortizzabili IVA. Per impostare l'opzione di registrazione, attenersi alla seguente procedura:

  1. Seguire il passaggio 5 in "esempio 1. Sezione % duecento decrescenti"per ripristinare il registro beni ammortizzabili.

  2. Nella finestra di dialogo scheda registro beni amm. Rubrica e quindi fare clic su Setup Tipo Reg.

Nota: Movimenti negativi sono anche noti come i movimenti di svalutazione.

Nota: Le opzioni selezionate nella finestra di dialogo Setup tipo reg per la riga di svalutazione nel campo Tipo Reg dipendono se si seleziona il metodo DB1/SL o impostare una tabella di ammortamento.

Quando si utilizza DB1/SL
Quando si utilizza DB1/SL, Microsoft Dynamics NAV calcola automaticamente l'ammortamento. Pertanto, è necessario selezionare le seguenti caselle nella finestra di dialogo Tipo reg:

  • Parte del valore contabile

  • Parte della base ammortizzabile

  • Includi nel Calc. Calcolo

  • Includi nel Calc

  • Tipo di ammortamento

Quando si utilizzano le tabelle di ammortamento

Per utilizzare le tabelle di ammortamento, scegliere cespiti nella finestra di dialogo Menu principale, fare clic su Setup e quindi fare clic su tabelle ammortamento.

Per un esempio di una tabella di ammortamento, vedere il file 30BonusDepreciation.xls. Per scaricare questo file, visitare i seguenti siti Web Microsoft:
https://mbs.microsoft.com/downloads/customer/88764230BONUSDEPRECIATION.xls
Quando si selezionano le tabelle di ammortamento, è necessario selezionare le caselle seguenti nella finestra di dialogo Setup tipo reg:

  • Parte del valore contabile

  • Parte della base ammortizzabile

  • Includi nel Calc

  • Tipo di ammortamento

Ammortamento fiscale di Bonus il 30%
Nel luglio 2002, l'IRS stabilito l'ammortamento fiscale bonus 30%. Ulteriore legislazione è stata introdotta dall'atto di stimolo economico del 2008 per fornire per un importo di ammortamento aggiuntivo di 50%. La percentuale di ammortamento fiscale bonus oltre il normale ammortamento di MACRS ed è simile per la detrazione da sezione 179. La percentuale di ammortamento fiscale bonus viene aggiunto per l'ammortamento consentito per il primo anno di un cespite viene messo in servizio. Si consiglia di impostare una tabella di ammortamento per gestire l'ammortamento tramite il periodo finale della durata del bene. Si consiglia questa operazione perché il 30% e 50% IVA ammortamenti vanno oltre qualsiasi calcolo dell'ammortamento che può essere effettuate utilizzando i metodi di ammortamento normale. In alternativa, è possibile utilizzare la funzionalità di svalutazione alla data di acquisizione e registrazione dell'importo del bonus come valore writedown.

Per ulteriori informazioni su come le funzioni di ammortamento straordinario il 30% e il 50%, vedere il file 30BonusDepreciation.xls. Per scaricare questo file, visitare il seguente sito Web Microsoft:
https://mbs.microsoft.com/downloads/customer/88764230BONUSDEPRECIATION.xls

Informazioni di supporto interne di Microsoft

Procedura per riprodurre.

Numero di Bug del prodotto: KB 887642

Modificare l'ID (alias di posta elettronica): tblaisde

ID writer (alias di posta elettronica): spriess

ID Recensione Tech (alias di posta elettronica): spostato da 887642 KB

Confermare l'articolo è stato rivisto Tech: Sì

Conferma articolo rilasciato per la pubblicazione: Sì

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×