Configurazione delle unità di quantità per le fatture elettroniche OIOUBL e EHF norvegesi in Microsoft Dynamics AX

Questo articolo si applica alle seguenti operazioni per Danimarca e Norvegia:

  • Microsoft Dynamics AX 2012 R2

  • Microsoft Dynamics AX 2012

  • Microsoft Dynamics AX 2009 Service Pack 1

Riepilogo

Ogni azienda che vende beni o fornisce servizi a un'autorità pubblica deve inviare le fatture elettronicamente. In Danimarca le fatture devono essere inviate usando il formato OIOUBL (Universal Business Language) offentlig (Public) Information online. In Norvegia, le fatture devono essere inviate usando il formato conosciuta edb Handelsformat (EHF).

Ulteriori informazioni

Come parte della progettazione corrente per il formato di fattura elettronica danese OIOUBL e per il formato di una fattura elettronica EHF norvegese, il campo quantità unit. Code viene usato nelle fatture e nelle righe della nota di credito. Per altre informazioni sulle unità da usare per l'unità quantità. codice per le fatture e per le linee di nota di credito, fare riferimento ai siti Web seguenti:Danimarca

unitCodeNorvegia

BiiCoreTrdm010 FakturaPer usare i codici di unità che soddisfano i requisiti dei formati OIOUBL e EHF, è necessario configurare le unità per i codici esterni in Microsoft Dynamics AX nel modo seguente.

Microsoft Dynamics AX 2012 R2 e AX 2012

Per definire le unità necessarie per i codici esterni, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Fare clic su Amministrazione organizzazione, fare clic su Impostazioni, su unità e quindi su unità.

  2. Selezionare unità e quindi fare clic su codici esterni. Definire l'ID del codice esterno e i valori obbligatori registrati.

  3. Chiudere i moduli.

  4. Fare clic su Amministrazione sistema, fare clic su configurazione, fare clic su Servizi e Application Integration Framework, fare clic su porte in uscita e quindi scegliere il nome della porta desiderata. Quindi fare clic su mapping valori.

  5. Nella scheda unità selezionare un valore per un codice fornitore esterno nell'impostazione del codice esterno.

  6. Nel campo codice unità selezionare la definizione di codice esterno necessaria per la categoria unità.

  7. Chiudere i moduli.

Microsoft Dynamics AX 2009 Service Pack 1

Per definire le unità necessarie per i codici esterni, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Fare clic su base, su imposta, su unità e quindi su unità.

  2. Selezionare unità, fare clic su configurazionee quindi su codici esterni. Definire l'ID del codice esterno e i valori obbligatori registrati.

  3. Chiudere i moduli.

  4. Fare clic su base, su configurazione, su Application Integration Frameworke quindi su endpoint.

  5. Scegliere l'ID endpoint obbligatorio e quindi fare clic su criteri azione.

  6. Scegliere l'ID azione richiesto e quindi fare clic su Configura. Verrà visualizzato il modulo mapping valori .

  7. Fare clic sulla scheda elementi e quindi selezionare un valore per un codice fornitore esterno nell'impostazione del codice esterno .

  8. Nel campo codice unità selezionare la definizione di codice esterno necessaria per la categoria unità .

  9. Chiudere i moduli.

Nota Si tratta di un articolo "pubblicazione veloce" creato direttamente dall'organizzazione del supporto Microsoft. Le informazioni contenute nel presente documento vengono fornite in risposta a problemi emergenti. Il materiale può includere errori tipografici e può essere revisionato in qualsiasi momento senza preavviso in seguito alla velocità di messa a disposizione. Per altre considerazioni, vedere condizioni per l' uso .

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×