Correzioni della documentazione per Microsoft Dynamics AX 2009 per Retail R2

Sintomi

La versione iniziale di Microsoft Dynamics AX 2009 per Retail R2 contiene errori di documentazione. Fare riferimento a questo articolo per informazioni corrette. Di seguito è riportato un riepilogo degli errori:

  • Il database del messaggio per Microsoft Dynamics Store Connect viene ora creato automaticamente.

    Documenti interessati: Guida alla distribuzione e all'installazione

  • I profili di database non vengono più assegnati direttamente agli archivi e ai terminali.

    Documenti interessati: Guida alla distribuzione e all'installazione

  • La procedura per la configurazione della connessione al dettaglio dello Store è cambiata.

    Documenti interessati: Guida alla distribuzione e all'installazione, punto di riferimento tecnico per la connessione al dettaglio

  • I passaggi per la configurazione del servizio Microsoft Dynamics Retail Transaction sono cambiati.

    Documenti interessati: Guida alla distribuzione e all'installazione

  • Il processo per il monitoraggio dello Store Connect è cambiato.

    Documenti interessati: Guida alla distribuzione e all'installazione

  • Durante l'installazione sono disponibili altri passaggi per l'implementazione di Enterprise Portal.

    Documenti interessati: Guida alla distribuzione e all'installazione

Risoluzione

Guida alla distribuzione e all'installazione (2011 gennaio)

Problema L'installazione e la configurazione di Microsoft Dynamics AX 2009 for Retail Store Connect si riferisce al ripristino del database della messaggistica e all'assegnazione dei privilegi. In Microsoft Dynamics AX 2009 per Retail R2, il database viene creato per un'istanza di Store Connect durante la configurazione dell'istanza.

Nella pagina 21, in "elenco di controllo per il server delle comunicazioni Head-Office", il sesto punto elenco viene letto come segue: · Ripristinare il database del messaggio e assegnare i privilegi di db_datareader e db_datawriter allo Store per il dettaglio Connect. RSCSostituire il punto elenco con il seguente: · Quando si configura una nuova istanza di Store Connect, viene configurato automaticamente il database del messaggio per il Retail Store Connect. Viene richiesto il nome del server, il nome del database e il nome utente. RSC

Nella pagina 46 eliminare la sezione "ripristinare il database del messaggio".

Nella pagina 47, in "Configura Store Connect", eliminare il terzo punto elenco nel passaggio 3 ("se è stato usato un nome...").

Problema I profili di database non vengono assegnati direttamente agli Store e ai terminali; vengono invece ereditate da posizioni di distribuzione.

Nella pagina 44 eliminare la sezione "Assegna profilo database in uno Store".

Nella pagina 44 eliminare la sezione "Assegna profilo database a un terminale".

Problema Le istruzioni su come configurare la connessione al negozio al dettaglio non sono corrette.

Nella sezione "Configura Store Connect", nella pagina 46, sostituire gli elementi da 2 a 4 con i passaggi seguenti (da 2 a 5) e note: 2. Nelle impostazioni di connessione al dettaglio, digitare il nome dell'istanza del servizio di connessione al dettaglio dello Store. Per impostazione predefinita, questo è il nome del computer. Fare clic su Aggiungi. 3. Nella finestra di dialogo messaggio , digitare il nome dell'istanza di SQL Server che ospiterà il database del messaggio per l'istanza di Store Connect e quindi digitare il nome del database. Se il database del messaggio non è già presente, la connessione al dettaglio Store tenterà di crearla. 4. Nel prompt dell' account del servizio Digitare il nome utente e la password da usare per questa istanza del servizio di connessione al dettaglio dello Store. In questo modo viene creato un servizio Windows per questa istanza di Store Connect. Non avviare il servizio ancora. 5. Completare il resto della procedura guidata usando le impostazioni predefinite. Questo associa l'istanza di Store Connect al database del messaggio locale.Note

  • Provare a usare un nome univoco per ogni istanza di Store al dettaglio connettersi all'interno dell'organizzazione.

  • Ogni istanza della connessione al dettaglio Store, incluse quelle in un singolo computer, deve avere una porta univoca.

  • Per le credenziali dell' account del servizio , il nome utente deve essere in questo formato: domain/username.

  • Se si vogliono salvare i pacchetti di informazioni scambiate in modo da poterli visualizzare con il Visualizzatore di Connect Pack, fare clic per selezionare la casella di controllo Mantieni file di pacchetto nella pagina delle proprietà di debug del server della procedura guidata. Per altre informazioni sul Visualizzatore di pacchetti, vedere la documentazione di riferimento tecnico di Connect Store.

  • Per altre informazioni sulle impostazioni della procedura guidata, vedere la Guida di riferimento tecnico di Connect Store.

  • In un computer client di Microsoft Dynamics AX 2009, in utilità di pianificazione Retail, cambiare il profilo AOS per usare questa istanza di Store Connect. Per altre informazioni, vedere "configurare un profilo AOS" in "deploy Store retail Connect" in precedenza in questa guida.

Le istruzioni ISSUE per la configurazione del servizio transazioni al dettaglio non sono corrette.

Nella pagina 51, in "configurare il profilo del servizio di transazione al dettaglio", eliminare il passaggio 3a. Sostituire quindi il passaggio 3b con il seguente: b. Nell'area del percorso del servizio transazioni Digitare il nome completo o l'indirizzo IP del computer in cui è installato il servizio di transazione al dettaglio e quindi digitare il numero di porta che verrà usato dal servizio di transazione al dettaglio. Per impostazione predefinita, il numero di porta per il servizio transazioni Retail è 1239. Tuttavia, è possibile modificarlo come descritto nella procedura successiva "Configura il server della porta e dell'AOS".

Nella pagina 51, dopo la sezione "configurare il profilo del servizio di transazione Retail", aggiungere la sezione seguente:configurare la porta e il server AOS

  1. Nella cartella di installazione di Microsoft Dynamics per il dettaglio aprire il file retailtransactionservice. exe. config.

  2. Per il valore "Port", specificare la porta che verrà ascoltata dal servizio transazioni al dettaglio.

  3. Per il valore "ObjectServer", specificare il nome del server AOS.

  4. Salvare il file.

Nota Per la risoluzione dei problemi, è anche possibile attivare la registrazione nel file di configurazione.

Problema Il monitoraggio della connessione al dettaglio Store è cambiato.

Nella pagina 55 sostituire l'intera sezione "monitor Retail Store Connect" con le operazioni seguenti:monitorare il negozio al dettaglio connettere i messaggiconfigurare le opzioni di caricamento

  1. Fare clic su scheduler > Setup > Store Integration > al dettaglio connettere le opzioni di caricamento.

  2. Configurare la frequenza con cui si vuole caricare i messaggi di vendita al dettaglio e quali negozi al dettaglio connettono i messaggi da caricare. È possibile decidere di caricare tutti i messaggi o solo i messaggi di errore.

  3. Fare clic su scheduler > Setup > Store Integration > Store Connect profile.

  4. Nella scheda configurazione fare clic su opzioni di caricamento specificate nel passaggio 2 nella casella di dialogo Connetti al dettaglio .

  5. Fare clic su funzionie quindi su Invia configurazione.

Visualizzare, annullare ed eliminare messaggi

  1. Fare clic su utilità di pianificazione > periodica > integrazione delloStore > stato del messaggio. È possibile visualizzare tutti i messaggi nel database del messaggio. È anche possibile annullare eventuali messaggi relativi agli errori. I messaggi relativi agli errori potrebbero influire sulle prestazioni.

  2. Fare clic su utilità di pianificazione Retail > l'integrazione periodica dello Store > > eliminare i messaggi. È possibile eliminare i messaggi non più utili. L'eliminazione di messaggi con regolarità può aiutare a risparmiare spazio nel database dei messaggi.

Problema I passaggi per distribuire Enterprise Portal sono mancanti.

Nella pagina 62, in "completare l'elenco di controllo dell'aggiornamento", aggiungere la nota seguente dopo il passaggio 11:Nota usare uno dei metodi seguenti per aggiornare Enterprise Portal:

  • Usare l'utilità AxUpdatePortal. Per informazioni, vedere questo articolo di MSDN: utilità AxUpdatePortal.

  • Reinstallare Enterprise Portal.

Negozio di riferimento tecnico Connetti al dettaglio (2011 gennaio)

Problema L'uso dei termini "Server" e "servizio" non è corretto in alcune aree.

Nella pagina 3, in "registrare la pagina del servizio di connessione al dettaglio Store", il primo punto elenco viene letto come segue: · Nome server : viene eseguito il nome del server in cui viene eseguita la connessione al negozio. Per impostazione predefinita, questa casella contiene il nome del computer locale. Tuttavia, puoi usare qualsiasi nome che verrà risolto nell'indirizzo IP del computer. Sostituire il punto elenco con il seguente: · Nome server : il nome dell'istanza del servizio di connessione al dettaglio che si sta creando.

Nella pagina 3, in "registrare la pagina del servizio di connessione al dettaglio Store", il quarto punto elenco viene letto come segue: · Tutti i server : l'elenco dei computer in cui è in corso il servizio di connessione al negozio online. Sostituire il punto elenco con il seguente: · Tutti i server : elenco di tutte le istanze del servizio di connessione al dettaglio in questo computer.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×