Errore "Si è verificato durante l'accesso" utilizzando App Dynamics 365 per Outlook

Sintomo

Quando si utilizza l'applicazione Dynamics 365 per Outlook nel desktop di Outlook, si verifichi il seguente errore:

"Con problemi di accesso?

Si è verificato durante l'accesso. Provare con l'aggiunta di URL seguenti all'elenco dei siti attendibili:

https://*.dynamics.com

https://login.microsoftonline.com

Se il problema persiste, contattare l'amministratore di sistema."

Causa

Alcuni degli URL è necessario utilizzare l'applicazione Dynamics 365 per Outlook si trovano in diverse aree di protezione di Internet Explorer (ex. Internet, siti attendibili o Intranet locale). 

Quando si utilizza Dynamics 365 App per Outlook nel desktop di Outlook, Internet Explorer viene utilizzato per visualizzare il contenuto e reindirizzare l'autenticazione in base alle esigenze.  Le aree di protezione diversi potrebbero utilizzare livelli di integrità differenti a seconda se la modalità protetta è attivata per la zona.  Se l'URL diversi carica con livelli di integrità differenti, impedirà autenticazione da passati correttamente dagli URL di autenticazione Dynamics 365.

Risoluzione

Assicurarsi che gli URL utilizzati da Dynamics 365 e gli URL di autenticazione utilizzano inoltre lo stesso livello di integrità. Utilizzare una delle seguenti risoluzioni:

Opzione 1: aggiungere ciascun URL Dynamics 365 e gli URL di autenticazione alla stessa zona di protezione in Internet Explorer.

  1. In Internet Explorer, fare clic su Strumenti, quindi su Opzioni Internet.

  2. Fare clic sulla scheda protezione , fare clic sull'area Siti attendibili e quindi fare clic su siti.

  3. Nella finestra Aggiungi il sito Web all'area, digitare i seguenti URL uno alla volta: 

    *.dynamics.com

    *.microsoftonline.com

    https://login.windows.net

    Importante:Se si utilizza l'autenticazione federata per accedere a Dynamics 365 utilizzando le credenziali aziendale, è inoltre necessario aggiungere l'autenticazione gli URL utilizzati dalla società.  Ad esempio: se la società utilizza Active Directory Federation Services (ADFS) con un URL di autenticazione di https://adfs.contoso.com/..., aggiungere l'URL alla stessa zona o accertarsi che entrambe le aree hanno la stessa impostazione di modalità protetta.  

  4. Fare clic su Aggiungi, fare clic su Chiudie quindi fare clic su OK.

  5. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Opzioni Internet.

Opzione 2 - attiva la modalità protetta in ogni zona di protezione di Internet Explorer

Attivando la modalità protetta in ogni zona di protezione di Internet Explorer, ciascun URL verrà caricato nello stesso livello di integrità.

  1. In Internet Explorer, fare clic su Strumenti, quindi su Opzioni Internet.

  2. Fare clic sulla scheda protezione .

  3. Selezionare ognuna delle zone (Internet, Intranet localee siti attendibili).

  4. Durante la selezione di ogni zona, verificare che sia selezionata la casella di controllo Attiva modalità protetta .

  5. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Opzioni Internet.

Ulteriori informazioni

Quando la modalità protetta è attivata per una zona di protezione, gli URL verranno caricato nel livello di integrità basso (più sicuro). Quando viene disattivata la modalità protetta per una zona di protezione, gli URL verranno caricato nel livello di integrità medio. Se un URL non viene aggiunto alla aree Intranet locale o siti attendibili, verrà aperta per il caricamento nell'area Internet, a cui è attivata per impostazione predefinita in modalità protetta.  

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

×