Impossibile aggiungere una cassetta postale sala o una risorsa in un ambiente ibrido di Office 365

Sintomi

Quando si tenta di aggiungere una cassetta postale sala o risorse tra insiemi di strutture in Outlook, viene visualizzato il seguente messaggio di errore, nonostante le autorizzazioni di accesso completo:

Il nome non può essere risolto. Il nome non può corrispondere a un nome nell'elenco indirizzi.

Degli oggetti utente di posta elettronica che rappresentano le cassette postali utente e condivisi tra insiemi di strutture possono essere aggiunto come cassetta postale aggiuntiva in Outlook.

Causa

Gli oggetti utente di posta elettronica che rappresentano una cassetta postale sala o una risorsa in un altro insieme di strutture non sono considerati oggetti di grado-ACL da Exchange Server. Pertanto, non vengono individuati da Outlook. Nota: Gli oggetti di grado-ACL sono oggetti che possono essere aggiunti all'elenco di controllo di accesso (ACL) per un oggetto in servizi di dominio Active Directory (AD DS).

Risoluzione

Per ovviare a questo problema, utilizzare uno dei seguenti metodi:

  • Aggiungere la cassetta postale utilizzando l'attributo LegacyExchangeDN o il X500 posta elettronica anziché il nome o l'indirizzo SMTP.

  • Aggiungere la cassetta postale come account di posta elettronica aggiuntivi. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

    1. Fare clic su File -> Info e quindi fare clic su Impostazioni Account.

    2. Fare clic su Impostazioni Account.

    3. Nella scheda posta elettronica , fare clic su Nuovo.

    4. Nella pagina impostazione automatica dell'Account, immettere il nome della cassetta postale sala, indirizzo di posta elettronica e la password dell'account.

    5. Fare clic su Avanti.

    Individuazione automatica sarà trovare la cassetta postale e configurare l'account.

  • Se è necessario solo gestire il calendario della cassetta postale sala o una risorsa, è possibile aggiungere il calendario della cassetta postale. Per ulteriori informazioni, vedere visualizzazione di calendari affiancati o sovrapposti.

  • Gli amministratori possono modificare il calendario di elaborazione delle impostazioni per abilitare la gestione automatica delle convocazioni di riunione. Esistono diverse impostazioni che consentono di creare criteri di restrizione per le risorse riservate o private. Per ulteriori informazioni, vedere Set-CalendarProcessing.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

×