L'unità non viene visualizzata nella visualizzazione Esplora risorse

Riepilogo

Quando si cercano dischi rigidi collegati, unità flash USB o unità CD e DVD utilizzando Esplora risorse, è possibile notare che alcune unità non vengono visualizzate in Esplora risorse o l'unità potrebbe scomparire dopo un breve periodo di tempo o quando Windows riprende da Sospensione o Ibernazione. Ciò può essere causato da uno dei seguenti:

  • L'unità non dispone di una lettera di unità assegnata in Gestione disco

  • L'unità potrebbe essere disattivata o non in linea

  • Il driver USB potrebbe essere danneggiato

  • Chiavi del Registro di sistema danneggiate potrebbero causare problemi di connessione all'unità CD o DVD

Risoluzione

Unità disco

Unità flash USB

Unità CD e DVD

dischi rigidi

Metodo 1: Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi automatico per la versione di Windows

X

X

X

Metodo 2: Assicurarsi che l'unità dispone di una lettera di unità assegnata in Gestione disco

X

X

X

Metodo 3: Assicurarsi che l'unità disco sia abilitata

X

X

Metodo 4: Assicurarsi che l'unità sia in linea

X

Metodo 5: L'unità USB potrebbe essere danneggiata

X

X

X

X

Metodo 6: Chiavi del Registro di sistema danneggiate potrebbero causare problemi di connessione all'unità CD o DVD

X

Per risolvere il problema, seguire i passaggi nei metodi elencati di seguito a partire dal metodo 1, se i passaggi in tale metodo non risolvono il problema, passare al metodo successivo:

Metodo 1: Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi automatico per la versione di Windows:

 

Per gli utenti di Windows 7: Se si utilizza Windows 7, eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi incorporato di hardware e dispositivi per risolvere il problema. A tale scopo, fare clic sul collegamento riportato di seguito e seguire la procedura riportata in tale articolo:

Aprire lo strumento di risoluzione dei problemi di hardware e dispositivi Per gli utenti di Windows Vista: Se si utilizza Windows Vista, fare clic sul collegamento seguente per scaricare ed eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi hardware e dispositivi per Windows Vista:

Le periferiche hardware non funzionano o non vengono rilevate in Windows

Metodo 2: Assicurarsi che l'unità dispone di una lettera di unità assegnata in Gestione disco:

 

Se il disco rigido, l'unità di anteprima, la memory stick o la memoria flash vengono riconosciuti in Gestione disco ma non vengono visualizzati in Esplora risorse, è possibile che Windows non abbia ricevuto una lettera di unità.

  1. Aprire Gestione computer facendo clic sul pulsante Start, scegliendo Pannello di controlloe quindi Sistema e sicurezza visualizzati per Visualizzazione categorie.

  2. Fare clic su Strumenti di amministrazionee quindi fare doppio clic su Gestione computer. Se viene richiesta una password di amministratore o una conferma, digitare la password o fornire la conferma.

  3. Cercare un'unità a cui non è assegnata una lettera di unità e che non sia etichettata come Cassetta postale di sistema. Nota: l'unità riservata al sistema è riservata da Windows.

  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità senza etichetta e scegliere Cambia lettera di unità e percorsi...

  5. Fare clic su Aggiungi e quindi su OK per selezionare la prima lettera di unità disponibile.

  6. Se l'opzione Cambia lettera di unità e percorsi... non è disponibile, assicurarsi che l'unità sia online.

  7. Se l'unità è offline, fare clic con il pulsante destro del mouse sul numero del disco e scegliere Online.

Per ulteriori informazioni sull'aggiunta, la modifica o la rimozione di lettere di unità per Windows 7, fare clic sul collegamento seguente per visualizzare l'articolo sul sito Web Microsoft:

Modificare, aggiungere o rimuovere una lettera di unità Per ulteriori informazioni sull'aggiunta, la modifica o la rimozione di lettere di unità per Windows Vista, fare clic sul collegamento seguente per visualizzare l'articolo sul sito Web Microsoft:

Modificare, aggiungere o rimuovere una lettera di unità

Metodo 3: Assicurarsi che l'unità disco sia abilitata

 

Se l'unità è stata disabilitata, il disco non sarà visibile in Esplora risorse. Per verificare se il disco è disattivato, attenersi alla seguente procedura per abilitarlo: Per gli utenti di Windows Vista e Windows 7:

  1. Fare clic su Start e digitare Gestione dispositivi nella casella di ricerca

  2. Fare clic su Gestione periferiche nell'elenco Pannello di controllo

  3. Individuare la voce Unità disco nell'elenco e fare clic sulla piccola freccia a destra per espandere l'elenco delle unità

    • Se un'unità disco è disabilitata, verrà visualizzata un'icona con una freccia rivolta verso il basso sull'icona dell'unità disco

    • Se viene visualizzata un'icona con una freccia rivolta verso il basso sull'icona dell'unità disco, fare doppio clic sull'icona e fare clic sul pulsante Abilita dispositivo

  4. Fare clic su Avanti nella finestra di dialogo Abilitazione di un dispositivo , fare clic su Avanti, quindi fare clic su Fine

Metodo 4: Assicurarsi che l'unità sia in linea

 

Se l'unità è attualmente offline, il disco non sarà visibile in Esplora risorse. Per verificare lo stato corrente dei dischi, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Gestione computer facendo clic sul pulsante Start , scegliendo Pannello di controlloe quindi Sistema e sicurezza.

  2. Fare clic su Strumenti di amministrazione, quindi fare doppio clic su Gestione computer. Se viene richiesta una password di amministratore o una conferma, digitare la password o fornire la conferma.

  3. Cercare un'unità a cui non è assegnata una lettera di unità e che non sia etichettata come Sistema riservato. Nota: L'unità riservata di sistema è riservata da Windows.

  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità e scegliere Cambia lettera e percorsi di unità... Fare clic su Aggiungi e quindi su OK per selezionare la prima lettera di unità disponibile.

  5. Se l'opzione Cambia lettera di unità e percorsi... non è disponibile, assicurarsi che l'unità sia in linea.

  6. Se l'unità è offline,fare clic con il pulsante destro del mouse sul numero del disco e scegliere In linea.

Metodo 5: L'unità USB potrebbe essere danneggiata

 

Il disco USB potrebbe essere danneggiato, per verificare la presenza di un disco danneggiato, collegare il disco a un altro computer per vedere se il disco è visualizzato in Esplora risorse su quel computer. Assicurarsi che il driver sia installato. Se il dispositivo non viene ancora visualizzato in Esplora risorse nel computer alternativo, il disco potrebbe essere danneggiato. Alcuni produttori di hardware offrono software di test hardware che possono aiutare ad accedere e rilevare test per i problemi sul loro hardware. Visitare il sito Web dei produttori di hardware e cercare qualsiasi software di test utile.

Metodo 6: Chiavi del Registro di sistema danneggiate potrebbero causare problemi di connessione all'unità CD o DVD

 

Chiavi del Registro di sistema danneggiate potrebbero causare l'unità CD o DVD non essere visto da Windows. Una correzione automatica è disponibile per risolvere questo problema. Per eseguire questa correzione, attenersi alla procedura descritta nel seguente articolo della Knowledge Base:

982116 L'unità CD o DVD è mancante o non riconosciuta da Windows o altri programmi

Risposte Forum Supporto:Per visualizzare la discussione su questo argomento nel forum di risposte, fare clic sul collegamento seguente:

L'unità non viene visualizzata in Esplora risorse

Ulteriori informazioni

Altre causeCrittografia Bitlocker: Quando un'unità esterna è stata crittografata con BitLocker (su un PC basato su Windows 7) l'unità potrebbe non essere visibile quando la si collega a un altro computer (PC basato su Windows XP). Potrebbe esserci un'aspettativa di ottenere un popup che richiede la chiave di crittografia BitLocker, ma questo non accade. Questo può essere risolto decrittografando e disabilitando BitLocker mentre si è connessi al primo PC basato su Windows 7, l'unità sarà quindi visibile come previsto sul secondo PC. Roxio GoBack: Questo problema può verificarsi se è stato utilizzato il programma Roxio GoBack sul disco rigido. Il problema si verifica perché Roxio GoBack modifica il record di avvio master (MBR) e modifica il tipo di partizione sul disco rigido. Ciò può rendere l'unità inaccessibile in Windows XP, anche quando il disco rigido viene visualizzato in Gestione periferiche e nella console Gestione disco. Per risolvere questo problema, contattare Symantec per gli ultimi aggiornamenti a GoBack. In alternativa, è possibile risolvere il problema utilizzando la procedura seguente: AVVISO: Se non si è sicuri di poter eseguire questa procedura, contattare la documentazione dell'hardware o contattare il produttore del disco rigido o del computer prima di continuare.

  1. Configurare il disco rigido come master primario, quindi riavviare il computer.

  2. Disabilitare Roxio GoBack. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

    1. Premere la barra spaziatrice per visualizzare il menu di avvio di GoBack.

    2. Premere D per disattivare GoBack, premere Y per confermare e quindi premere INVIO due volte.

  3. Arrestare il computer e quindi ripristinare la configurazione originale del disco rigido.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×