Le impostazioni del file di configurazione automatica (INS) non hanno effetto in 1607 versione 10 di Windows e versioni successive

Sintomi

Si consideri lo scenario seguente:

  • Si configura Internet Explorer per utilizzare un file di configurazione automatica (INS).

  • Il file ins si trova su un server Web.

  • Si configura la sottochiave FEATURE_AUTOCONFIG_BRANDING nel Registro di sistema come descritto nel seguente articolo:

    973529 configurazione automatica non funziona in Internet Explorer 8

  • L'aggiornamento della versione di Windows installata 1607 versione 10 di Windows (o versione successiva) o a Windows Server 2016 (o versione successiva).

In questo scenario, si trova che le impostazioni del file di configurazione automatica non sono effettive.

Causa

A partire da 1607 versione 10 di Windows, la valutazione dello script di configurazione proxy è centralizzata al servizio "Individuazione di Proxy WinHTTP automatica".

Poiché questo servizio viene eseguito in un ambito diverso rispetto a Internet Explorer, configurazione viene modificato tramite un file di configurazione automatica (INS) sono disattivati nel 1607 versione 10 di Windows e versioni successive.

Risoluzione

Per configurare il browser, utilizzare un metodo alternativo, ad esempio uno dei seguenti:

  • La distribuzione dei criteri tramite Active Directory o Mobile Device Management (MDM)

  • La distribuzione delle preferenze di criteri di gruppo (GPP) tramite Active Directory o MDM

  • La distribuzione di un pacchetto "configurazione" solo tramite Internet Explorer Administration Kit (IEAK)

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×