Nessuna cassetta postale eliminato dopo la rimozione di licenze in Office 365

Sintomi

Quando si tenta di eseguire un'operazione di ripristino di cassette postali per recuperare il contenuto di una cassetta postale eliminata in Microsoft Office 365, è Impossibile trovare una cassetta postale eliminato per stato di annullamento del provisioning degli account.

Causa

Attualmente, rimuovendo la licenza lascia la cassetta postale in un disco eliminato. Pertanto, la cassetta postale non viene visualizzata come Eliminata Soft o inattivo. Il comando seguente è specifico per la rimozione della licenza in PowerShell:Set-MSOLUserLicense -UserPrincipalName “<Account>” -RemoveLicenses Tale operazione potrebbe lasciare la cassetta postale in uno stato disattivato che esso impedisce la visualizzazione come Eliminato Soft o inattivo. In questo caso, i seguenti comandi non troverà la cassetta postale:Get-Mailbox <Account> -SoftDeletedMailboxGet-Mailbox <Account> -IncludeInactive

Risoluzione

Quando la licenza viene rimosso da una cassetta postale senza seguire i passaggi deprovisioning, tale operazione potrebbe lasciare la cassetta postale in uno stato eliminata definitivamente. Per ripristinare la cassetta postale, l'utente deve relicense l'oggetto utente Azure. Che verrà riconnettere la cassetta postale, purché sia entro 30 giorni dalla data di disconnessione. Una schermata della pagina Assegna licenza L'account locale non esiste e non è elencato nella sezione Utenti attivi del centro di amministrazione Microsoft 365, se l'account è stato eliminato in precedenza meno di 30 giorni, attenersi alla seguente procedura:

  1. Accedi al centro di amministrazione Microsoft 365.

  2. Individuare gli utenti > utenti eliminatiUna schermata del campo utenti eliminati

  3. Ricerca dell'utente e quindi selezionare l'oggetto account.

  4. Selezionare l'opzione Ripristina . Nota: L'utente diventa un utente attivo. Il Tipo di sincronizzazione viene elencato come cloud invece sincronizzati con Active DirectoryUna schermata della pagina tipo di sincronizzazione

  5. Individuare Gli utenti attivie quindi aggiungere una licenza di Exchange dell'utente.

  6. Dopo alcuni minuti, la cassetta postale diventa attiva Exchange.

  7. Al termine di ricerca e l'esportazione, eseguire il cmdlet Remove-Mailbox per modificare l'oggetto a una cassetta postale eliminato. La cassetta postale eliminato sarà disponibile per 30 giorni. Esso può essere restituito lo stato attivo utilizzando il cmdlet SoftDeletedMailbox di annullamento .

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×