Pacchetto cumulativo di hotfix (Build 4.5.286.0) è disponibile per Microsoft Identity Manager 2016 Service Pack 1

Introduzione

Un pacchetto cumulativo di hotfix (Build 4.5.286.0) è disponibile per Microsoft Identity Manager (MIM) 2016 Service Pack 1 (SP1). Questo il pacchetto cumulativo risolve alcuni problemi e aggiunge alcuni miglioramenti descritto nella pagina "problemi risolti e miglioramenti aggiunti in questo aggiornamento" sezione.

Problemi noti di questo aggiornamento

Servizio di sincronizzazione

Dopo l'installazione di questo aggiornamento, le estensioni regole e gli agenti di gestione personalizzati basati su MA (ECMA1 o ECMA 2,0) potrebbero non essere eseguiti e potrebbero causare lo stato di esecuzione di "Stopped-Extension-DLL-Load". Questo problema si verifica quando si eseguono tali estensioni di regole o MAs personalizzati dopo aver modificato il file di configurazione (. config) per uno dei processi seguenti:

  • MIIServer.exe

  • Mmsscrpt.exe

  • Dllhost.exe

Ad esempio, è possibile modificare il file MIIServer. exe. config per modificare le dimensioni predefinite del batch per l'elaborazione delle voci di sincronizzazione per il servizio MA di Forefront Identity Manager (FIM). In questo caso, il programma di installazione del motore di sincronizzazione per questo aggiornamento non può sostituire il file di configurazione per evitare di eliminare le modifiche precedenti. In questo caso, se il file di configurazione non viene sostituito, le voci richieste da questo aggiornamento non sono presenti nei file. Di conseguenza, il motore di sincronizzazione non carica le DLL di estensione di regole quando il motore esegue un profilo di importazione completa o di sincronizzazione Delta.

Per risolvere il problema, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Eseguire il backup del file Miiserver. exe. config .

  2. Aprire il file Miiserver. exe. config in un editor di testo o in Microsoft Visual Studio.

  3. Individuare la sezione <Runtime> nel file MIIServer. exe. config e quindi sostituire il contenuto della sezione <dependentAssembly> con il contenuto seguente:

<dependentAssembly>

<assemblyIdentity Name = "Microsoft. MetadirectoryServicesEx" publicKeyToken = "31bf3856ad364e35"/>

<bindingRedirect oldVersion = "3.3.0.0-4.1.3.0" newVersion = "4.1.4.0"/>

</dependentAssembly>

  1. Salvare le modifiche apportate al file.

  2. Trovare il file di Mmsscrpt. exe. config nella stessa directory e in Dllhost. exe. config nella directory padre. Ripetere i passaggi da 1 a 4 per questi due file.

  3. Riavviare il servizio di sincronizzazione di Forefront Identity Manager (servizio di sincronizzazione FIM).

  4. Verificare che le estensioni delle regole e gli agenti di gestione personalizzati ora funzionino come previsto.

Configurazione del servizio e del portale

I pacchetti ridistribuibili di 2013 x64 (vcresist_x64. exe) devono essere installati prima di eseguire il servizio MIM e la configurazione del portale.

Errore associato:

Nota si è verificato un problema con il pacchetto di Windows Installer. Non è possibile eseguire una DLL necessaria per completare l'installazione. Contattare il personale di supporto o il fornitore del pacchetto.

Per risolvere il problema:

Scaricare il pacchetto di Visual C++ Redistributable Package (vsresist_x64. exe) dal collegamento di Windows Download Center seguente.

Pacchetto ridistribuibile di Visual C++

Portale di gestione delle identità

Dopo aver installato questo aggiornamento, il portale potrebbe non essere visualizzato come previsto in Internet Explorer. Per risolvere il problema, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Chiudere tutte le istanze di Internet Explorer.

  2. Aprire il pannello di controllo Opzioni Internet.

  3. Eliminare tutta la cronologia e i file memorizzati nella cache.

Se il problema persiste, verificare che la versione di Internet Explorer sia 11 o una versione successiva. Se sono in esecuzione versioni precedenti a 11, potrebbero verificarsi incongruenze quando la si confronta con il portale visualizzato nella versione 11.

Informazioni sull'aggiornamento

Area download Microsoft

Un aggiornamento supportato è disponibile nell'area download Microsoft. È consigliabile che tutti i clienti applichino questo aggiornamento ai propri sistemi di produzione.

Scarica ora l'aggiornamento per Microsoft Identity Manager 2016 SP1 (KB4469694).

Requisiti

Per applicare questo aggiornamento, è necessario che sia installato il seguente:

  • I pacchetti ridistribuibili di 2013 x64 Visual C++ (vsresist_x64. exe) deve essere installato prima di eseguire il servizio MIM e la configurazione del portale.

  • Microsoft Identity Manager 2016 Build 4.4.1302.0

  • .NET Framework 4,6 per i componenti seguenti:

    • Servizio MIM

    • Portali MIM (gestione delle identità, reimpostazione della password, registrazione delle password)

    • MIM PAM

    • Componenti aggiuntivi ed estensioni MIM

Richiesta di riavvio

È necessario riavviare il computer dopo aver applicato il pacchetto componenti aggiuntivi ed estensioni (Mimaddinsextensions_x (64/86) _kb4469694. msp). Potrebbe essere necessario riavviare anche i componenti del server.

Informazioni sulla sostituzione

Si tratta di un aggiornamento cumulativo che sostituisce tutti gli aggiornamenti MIM 2016 SP1, da 4.4.1302.0 fino a Build 4.5.202.0 per Microsoft Identity Manager 2016.

informazioni sui file

La versione globale di questo aggiornamento include gli attributi di file (o gli attributi di file successivi) elencati nella tabella seguente. Le date e le ore di questi file sono espresse nel formato UTC (Coordinated Universal Time). Quando esaminate le informazioni del file, viene convertito in orario locale. Per trovare la differenza tra UTC e ora locale, usare la scheda fuso orario nell'elemento data e ora nel pannello di controllo.

Nome file

File version

File size

Date

Ora

Mimaddinsextensions_x64_kb4469694.msp

Non applicabile

7.573.504

21-Nov-2018

03:24

Mimaddinsextensions_x86_kb4469694.msp

Non applicabile

3.272.704

21-Nov-2018

03:23

Mimcmbulkclient_x86_kb4469694.msp

Non applicabile

7.401.472

21-Nov-2018

03:23

Mimcmclient_x64_kb4469694.msp

Non applicabile

7.581.696

21-Nov-2018

03:24

Mimcmclient_x86_kb4469694.msp

Non applicabile

7.196.672

21-Nov-2018

03:26

Mimcm_x64_kb4469694.msp

Non applicabile

16.457.728

21-Nov-2018

03:24

Mimservice_x64_kb4469694.msp

Non applicabile

39.763.968

21-Nov-2018

03:27

Mimsyncservice_x64_kb4469694.msp

Non applicabile

22.237.184

21-Nov-2018

03:27

Problemi risolti e miglioramenti aggiunti in questo aggiornamento

Servizio e portale

Servizio MIM

Dopo l'installazione di MIM Build 4.5.26.0 o 4.5.202.0, gli oggetti dati ma vengono eliminati e non ricreati in FIMService, causando il fallimento di tutte le regole di sincronizzazione.  Dopo l'installazione di questo aggiornamento, questo problema non si verifica più.

Gestione degli accessi privilegiati

Quando si usa l'API REST per la gestione degli accessi privilegiati (PAM), viene restituita un'eccezione: 

Non è stato possibile avviare l'API REST di PAM perché non è stato possibile caricare file o assembly System .NET. http. Formatting, Version = 5.2.2.0

Dopo aver installato questo aggiornamento, questo problema è stato risolto. 

Portale di gestione delle identità MIM

Prima di installare questo aggiornamento, un membro potrebbe non essere rimosso dall'oggetto Principal ombreggiato quando una richiesta viene chiusa usando il cmdlet di PowerShell request di zolle-PAM prima che il tempo di esecuzione del ruolo sia scaduto.

Servizio MIM e integrazione del server Azure AMF

Prima di installare questo aggiornamento, le richieste di SSPR con una versione del servizio MIM 4.5.202.0 e un gate di autenticazione di SSPR configurate per l'uso del server Azure AMF non riescono, con il messaggio seguente nel log eventi:

          ID evento 3: il server AMF locale è supportato solo per la modalità STANDART

ID evento 3: eccezione: il valore non rientra nell'intervallo previsto. StackTrace: at Microsoft. IdentityManagement. AzureMfaServiceProvider. PhoneAzureMfaProvider. AuthenticateLocal (PfAuthParams pfAuthParams, Int32& callStatus, Int32& errorId) in Microsoft. IdentityManagement. AzureMfaServiceProvider. PhoneAzureMfaProvider. AzureMfaAuthenticate (PfAuthParams pfAuthParams, Int32& callStatus, Int32& errorId); InnerException null; callStatus = 0, errorId = 0, percorso file certificato:

ID evento 3: Azure AMF: l'autenticazione non è riuscita. Stato chiamata ='', ErrorID =' 0'

Dopo l'installazione di questo aggiornamento, il Gate di autenticazione SMS del servizio MIM SSPR funziona come previsto con il server Azure AMF.

Riferimenti

Cronologia delle versioni di Microsoft Identity Manager

Informazioni sulla terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×