Pacchetto di hotfix 5 per Microsoft Application Virtualization 5.0 Service Pack 2

Riepilogo

In questo articolo viene descritto un pacchetto di hotfix che contiene gli ultimi aggiornamenti rapidi per Microsoft Application Virtualization 5.0 (App-V 5.0) Service Pack 2 (SP2).

Nota: Si consiglia di testare gli hotfix prima di distribuirli in un ambiente di produzione. Poiché le versioni sono cumulative, ogni nuova versione di aggiornamento rapido contiene tutti gli hotfix e tutte le correzioni di protezione che sono stati incluse con il pacchetto di aggiornamento precedente. Pertanto, questo pacchetto di hotfix include anche le correzioni rilasciate in hotfix e hotfix . Causa il numero e significatività degli aggiornamenti rilasciati nell'hotfix , è consigliabile verificare ampiamente prima di distribuire il pacchetto di hotfix nell'ambiente di produzione.  Si consiglia di considerare l'ipotesi di applicare la versione più recente che contiene le correzioni più necessarie.


Questo pacchetto di hotfix corregge i seguenti problemi.

Numero 1: Gruppi di connessione non è in grado di supportare i pacchetti pubblicati dall'utente sia globale pubblicato

App-V 5.0 SP2 non è possibile creare gruppi di connessione con il diritto utente contenenti pacchetti pubblicati dall'utente sia globale pubblicato.

Con questa versione di aggiornamento rapido, App-V 5.0 SP2 supporta la creazione di gruppi il diritto utente di connessione che contengono i pacchetti pubblicati dall'utente e globale pubblicato utilizzando Windows PowerShell.

Per creare un gruppo il diritto utente di connessione che contiene i pacchetti pubblicati dall'utente e globale pubblicato, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aggiungere e pubblicare i package utilizzando i comandi seguenti:

    Add-AppvClientPackage Pacakage1_AppV_file_Path

    Aggiungere-AppvClientPackage Pacakage2_AppV_file_Path

    Pubblicare-AppvClientPackage - IDPacchetto Package1_ID - VersionId Package1_Version ID -globale

    Pubblicare-AppvClientPackage - IDPacchetto Package2_ID VersionId - Package2_ID

  2. Creare il file XML del gruppo connessione. Per informazioni su come effettuare questa operazione, vedere sul sito Web Microsoft TechNet.

  3. Aggiungere e pubblicare il gruppo di connessione utilizzando i comandi seguenti:

    Add-AppvClientConnectionGroup Connection_Group_XML_file_Path

    Enable-AppvClientConnectionGroup - GroupId CG_Group_ID VersionId - CG_Version_ID


Nota: Gruppi di connessione che contengono pacchetti globali e l'utente non sono attualmente supportati tramite il server App-V.

Numero 2: Attivazione utente pubblicazione nel contesto di amministratore tramite Windows PowerShell

Questa versione di aggiornamento rapido consente utente pubblicazione deve essere eseguita nel contesto di amministratore tramite il cmdlet Windows PowerShell quattro seguenti:

  • Pubblica-AppVClientPackage

  • Annullare la pubblicazione-AppVClientPackage

  • Attiva-AppVClientConnectionGroup

  • Disable-AppVClientConnectionGroup


A tale scopo, utilizzare il parametro facoltativo - UserSID e passare il SID dell'utente desiderato. Diritti utente devono utilizzare questo parametro opzionale. Questo cmdlet può essere eseguito nella sessione utente o dalla sessione di amministrazione. Tuttavia completare l'operazione, l'utente dispone accedere. In alternativa, il profilo dell'utente deve essere presente nel computer.

Nota: Nessuna modifica per i cmdlet di Windows PowerShell che sono attualmente supportati e si continuerà a funzionare come accade attualmente.

Rilascio 3: Deprecazione del PackageStoreAccessControl supporto App-V 5.0 SP2

Efficace immediatamente, l'impostazione di PackageStoreAccessControl (PSAC) che è stata introdotta in App-V 5.0 SP2 deprecato in ambienti a utente singolo e multiutente.

L'impostazione di PSAC non è stato supportato negli ambienti multiutente dopo il primo pacchetto di hotfix per App-V 5.0 SP2, ma PSAC distribuzione in ambienti a utente singolo è stata supportata fino ad oggi. Se PSAC è distribuito in ambienti a utente singolo, rimuovere l'opzione di configurazione da qualsiasi distribuzione.

L'ambito di applicazione del diritto applicazione App-v verrà riesaminato e risolti nel modo appropriato nelle versioni future.

Per risolvere problemi di App-V applicazione del diritto, è possibile utilizzare le seguenti funzionalità che sono attualmente disponibili in App-V 5.0 SP2:

  • Per impostazione predefinita, il percorso in cui memorizza le applicazioni, % ProgramData %, App-V di Windows è una cartella nascosta che non comprendono la maggior parte degli utenti su come esplorare. È possibile utilizzare questa cartella nascosta con la funzione "In sospeso annullare la pubblicazione" in App-V 5.0 SP2 per ridurre alcuni problemi di diritto.

  • Per impedire agli utenti finali di collegamenti e file eseguibili copiando la cartella dati del programma, considerare quanto segue:

    • Collegamenti copiati dall'utente non possono essere utilizzati per avviare un'applicazione di App-V, se l'utente non dispone delle autorizzazioni per il pacchetto.

    • La copia di file eseguibili da dati di programma verrà consente agli utenti di eseguire l'applicazione all'esterno di un ambiente App-V, fatta eccezione per le applicazioni semplici senza integrazione o sottosistemi.


Risoluzione

Informazioni sull'hotfix

Un hotfix supportato è disponibile da Microsoft. Tuttavia, questo hotfix è destinato esclusivamente alla correzione del problema descritto in questo articolo. Applicare questo hotfix solo ai sistemi in cui si verifica il problema descritto in questo articolo. Questo hotfix potrebbe essere sottoposto ad ulteriori test. Se il problema non causa gravi difficoltà, si consiglia di attendere il successivo aggiornamento software contenente tale hotfix.

Se l'hotfix è disponibile per il download, è presente una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se questa sezione non viene visualizzata, contattare il servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota: Se si verificano ulteriori problemi o se è necessaria attività di risoluzione aggiuntiva, potrebbe essere necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare specifico hotfix in questione. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Nota: Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'hotfix. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido non è disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

Per applicare questo hotfix, è necessario disporre di Microsoft Application Virtualization 5.0 Service Pack 2 installato.

Informazioni sull'installazione

Se il client originale è stato distribuito utilizzando il file MSI, è necessario applicare il file msp per verificare che l'aggiornamento. Per estrarre il file msp, eseguire il comando seguente:

AppV5.0SP2-Client-KB2956985.exe /LAYOUT
Nota importante Quando si tenta di disinstallare un aggiornamento, il tentativo ha esito negativo se viene utilizzato un pacchetto di virtualizzazione-in-time (JIT-V).

Questo problema è stato introdotto con la funzionalità di just-in-time-virtualizzazione (JIT-V) in App-V 5.0 SP2. Tutti SP2 hotfix (a livello di patch) rilascia questo problema può verificarsi se sono vere le seguenti condizioni:

  • È stato installato utilizzando un file di Windows Installer (MSI) e quindi si applicano gli aggiornamenti utilizzando un file di correzione di Microsoft Installer (msp).

  • Si tenta di disinstallare un aggiornamento utilizzando l'elemento Installazione applicazioni nel Pannello di controllo.

  • Un pacchetto abilitato JIT-V è in esecuzione sul sistema.


Soluzione alternativa

Per ovviare a questo problema, attenersi alla seguente procedura:

  1. Avviare i servizi locali.

  2. Arrestare il servizio Client di Microsoft App-V.

  3. Disinstallare l'aggiornamento utilizzando l'elemento Installazione applicazioni nel Pannello di controllo.

  4. Avviare il servizio Client di Microsoft App-V.


Informazioni sul riavvio

Dopo avere applicato questo hotfix, è necessario riavviare il computer.

La versione inglese di questo hotfix presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e ore dei file sono elencate in base al formato UTC (Coordinated Universal Time Coordinated). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e ora locale, utilizzare la scheda fuso orario nell'elemento di Data e ora nel Pannello di controllo.

Per tutte le versioni supportate di Microsoft Application Virtualization 5.0

Nome del file

Versione del file

Dimensione del file

Data

Ora

Piattaforma

Appv5.0sp2-client-kb2963211.exe

5.0.3404.0

60,599,888

22-May-2014

23:44

x86

Appv5.0sp2-rds-kb2963211.exe

5.0.3404.0

60,598,448

22-May-2014

23:51

x86


Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Riferimenti

Informazioni sulla utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×