Registra URL generato tramite flusso di lavoro indirizza l'utente all'app predefinita

Sintomo

Gli utenti durante lo spostamento nell'URL di record generato dal flusso di lavoro verranno instradati al modulo dell'app predefinito e non a un modulo dell'app specifico.

Causa

I flussi di lavoro generano l'URL webclient legacy , l'URL webclient legacy non contiene informazioni sull'appid e in seguito instradando l'utente al modulo dell'app predefinito.

Risoluzione

È possibile creare un'attività customworkflow per aggiungere appid per registrare l'URL che indirizzerà l'utente all'app richiesta.

  1. Creare un'attività del flusso di lavoro personalizzata che accetti due argomenti di input, ad esempio URL record , AppId.

  2. Accettare i due parametri di input, creare il parametro di output aggiungendo AppId all'URL record.

  3. L'argomento di output dell'attività del flusso di lavoro personalizzata può ora essere utilizzato nei passaggi successivi.

  4. Poiché l'URL creato nell'argomento di output contiene informazioni correlate al modulo dell'app, l'utente verrà ora indirizzato al modulo dell'app richiesto (in base all'appid presente nell'URL).

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×