Regno Unito: creazione di Tax Digital (MTD) - Consenso dell'amministratore di sistema per trasmettere informazioni al di fuori di D365 utilizzando l'integrazione con HMRC su Dynamics 365 for Finance and Operations v.10.0.8


Hotfix and Security Content Publishing: 110682

Introduzione

Il 13 luglio, 2017, il Segretario finanziario del Tesoro e il Paymaster General nel Il Regno Unito ha annunciato che l'imposta digitale (MTD) per l'imposta sul valore aggiunto (IVA) avrà effetto il 1 aprile 2019.

Dinamiche 365 for Finance and Operations a partire dalla versione 10.0.1 supporta MTD per IVA del Regno Unito.

Per supportare MTD per i requisiti IVA nella versione Dynamics 365 for Finance and Operations 7.3 Gli aggiornamenti rapidi sono stati rilasciati:4492999, 4493076.

Il documentazione sull'impostazione e l'utilizzo di Dynamics 365 per Finance e Le operazioni per MTD per l'IVA sono pubblicate suhttps://docs.microsoft.com/en-us/dynamics365/unified-operations/financials/localizations/emea-gbr-mtd-vat-integration.

Trasferimento online delle relazioni sull'imposta sul valore aggiunto (IVA) alle entrate e alle dogane di Sua Maestà (HMRC) richiede informazioni aggiuntive (parametri di prevenzione delle frodi) che verranno utilizzate per identificare in modo univoco tutte le richieste a HMRC. Queste informazioni devono essere raccolte dai dispositivi utente utilizzati per inviare la richiesta IVA come parte del requisito per sottomissione all'HMRC. Per altre informazioni su questo requisito, vedere la documentazione Microsoft informazioni sulle intestazioni di prevenzione delle frodi e sulla prevenzione delle frodi HMRC.

Prima parte dei parametri di prevenzione delle frodi è supportato in:

Dynamics 365 per Versione Finance and Operations

Numero di build

10.0.1

10.0.51.30002

10.0.2

10.0.80.10022

10.0.3

10.0.107.0

Per la versione 7.3 di Dynamics 365 for Finance e È necessario installare le operazioni KB - 4504462.

Tutti i dettagli relativi alla prima parte i parametri di prevenzione delle frodi sono spiegati nella KB 4504462 e incorporati nella documentazione https://docs.microsoft.com/en-us/dynamics365/unified-operations/financials/localizations/emea-gbr-mtd-vat-integration pure.

La seconda parte fornisce l'ambito precedente dei parametri di prevenzione delle frodi l'identificazione e la trasmissione di parametri di prevenzione delle frodi in merito all'origine quando ilmetodo di connessione "WEB_APP_VIA_SERVER" viene utilizzatoper l'interoperabilità con HMRC e supportato a partire dalla versione dell'applicazione:

Dynamics 365 per Versione Finance and Operations

Numero di build

10.0.5

10.0.197.14

Per la versione 7.3 di Dynamics 365 for Finance e Operazioni #4513878 KB deve essere installato.

Tutti i dettagli relativi alla seconda parte i parametri di prevenzione delle frodi sono spiegati nella KB nella documentazione anche https://docs.microsoft.com/en-us/dynamics365/unified-operations/financials/localizations/emea-gbr-mtd-vat-integration.

L'aggiornamento corrente consente di modificare sia la e le configurazioni dell'applicazione Operations e dei report elettronici per supportare consenso dell'amministratore di sistema della società che trasmette insieme i dati IVA con i parametri di prevenzione delle frodi per trasmettere ulteriormente i dati raccolti dall'utente dispositivi utilizzati per presentare la richiesta di IVA come parte del requisito per la presentazione L'HMRC. Questa modifica attiva un'azione una tantera dal lato amministratore di sistema che deve essere fatto in entrambi i casi: quando l'azienda utilizza già MTD per la funzione IVA o inizia ad usarlo per la prima volta.

Panoramica

Per prevenire le frodi HMRC richiede su basi obbligatorie per trasmettere ulteriori informazioni (frode parametri di prevenzione) raccolti dai dispositivi utente utilizzati per presentare l'IVA Richieste. I parametri di prevenzione delle frodi vengono utilizzati per identificare in modo univoco tutte le richieste alle API IVA per HMRC. Amministratore di sistema della società che trasmette i dati IVA insieme ai parametri di prevenzione delle frodi deve acconsentire una volta per ogni web applicazione utilizzata per l'interoperabilità con le API IVA di HMRC per dati raccolti da dispositivi utente utilizzati per inviare la richiesta di IVA.

Il cambiamento è supportato in Finance and Operations a partire dalla versione 10.0.8:

Dynamics 365 per Versione Finance and Operations

Numero di build

10.0.8

10.0.314.0

Amministrazione del sistema consenso è disponibile nelle seguenti versioni di Electronic Reporting configurazioni (può essere importato per l'applicazione della versione menzionata nella tabella precedente (tabella delle configurazioni elettroniche) o successiva):

#

Nome configurazione GER

digitare

Versione

1

Modello quadro per messaggi elettronici

Modello

27

2

Mapping del modello IVA MTD (Regno Unito)

Mappatura dei modelli (esportazione, importazione)

27.35

3

Formato di autorizzazione IVA MTD (Regno Unito)

Formato (esportazione)

27.11

Nota importante!  Quando vengono importate nuove versioni delle configurazioni ER, le seguenti configurazioni sono contrassegnate come predefinite per il mapping del modello:

  • tassa mapping del modello di dichiarazione

  • Mapping del modello IVA MTD (Regno Unito)

Istruzioni per il download della configurazione dei report elettronici dal ciclo di vita Servizi:https://docs.microsoft.com/en-us/dynamics365/unified-operations/dev-itpro/analytics/download-electronic-reporting-configuration-lcs

Consenso dell'amministratore di sistema

Quando Le configurazioni elettroniche della tabella Configurazioni elettroniche importato, l'amministratore di sistema deve effettuare le seguenti operazioni nell'interoperabilità della persona giuridica con HMRC (si suppone che MTD per l'impostazione delle funzioni IVA sia fatto):

  1. Apri Moduli > Imposta > Configurazione > Messaggi elettronici > Applicazioni Web , selezionare l'applicazione Web che si intende utilizzare per l'interoperabilità con MTD per le API IVA e fare clic sul pulsante "Ottieni codice di autorizzazione" nella Riquadro. Questo passaggio deve essere eseguito anche se in precedenza è stato autorizzato l'applicazione web.

  2. Digitare "write:vat read: vat" in nel campo "Ambito" dei "Parametri report elettronici" e fare clic su OK per continuare.

  3. Nuova pagina con "Sistema il consenso dell'amministratore"sarà mostrato. Leggere le informazioni, contrassegnare il segno per confermare "acconsento a fornire le informazioni sopra elencate dai dispositivi degli utenti utilizzato per presentare la richiesta di IVA come parte di tutta la richiesta IVA a HMRC." e fare clic sul pulsante "Accetto".

image.png

4. Nuovo record di "Sistema consenso dell'amministratore ricevuto" tipo verrà memorizzato nel registroazioni di l'applicazione web correlata:

image.png

5. Continuare il processo di autorizzazione come è spiegato nella documentazione se l'applicazione web non era in precedenza Autorizzato.

6.Se l'applicazione Web è stata precedentemente autorizzato sul lato HMRC, non è necessario continuare il autorizzazione e si possono saltare tutti gli altri passaggi dell'autorizzazione.

Quando Le configurazioni elettroniche della tabella Delle configurazioni elettroniche sopra riportate sono importato ma l'amministratore di sistema non ha fornito il consenso come descritto nei passaggi precedenti, l'aggiornamento del token di accesso verrà bloccato e non le richieste a MTD per le API IVA saranno accettate da HMRC a causa del vecchio accesso verrà utilizzato il token.

In questo caso se ad esempio viene inviata una nuova richiesta di obblighi IVA a HMRC, l'utente otterrà "401" e nei dettagli del messaggio verrà comunicato che "Access token non può essere aggiornato. L'amministratore di sistema deve acconsentire alla trasmissione informazioni al di fuori di Dynamics 365 per Finance and Operations tramite inizializzazione 'Ottieni codice di autorizzazione' nella pagina delle applicazioni Web.":

image.png

Informazioni sull'hotfix

Istruzioni per il download della configurazione dei report elettronici da Lifecycle Services: https://docs.microsoft.com/en-us/dynamics365/unified-operations/dev-itpro/analytics/download-electronic-reporting-configuration-lcs

Se si verifica un problema durante il download, l'installazione di questo hotfix o sono presenti altre domande di supporto tecnico, contattare il partner o, se si è iscritti a un piano di supporto direttamente con Microsoft, è possibile contattare il supporto tecnico per Microsoft Dynamics e creare un nuova richiesta di supporto. A tale scopo, visitare il seguente sito Web Microsoft:

https://mbs.microsoft.com/support/newstart.aspx

È inoltre possibile contattare il supporto tecnico per Microsoft Dynamics per telefono utilizzando questi collegamenti per i numeri di telefono specifici del paese. A tale scopo, visitare uno dei seguenti siti Web Microsoft:

Partner

https://mbs.microsoft.com/partnersource/resources/support/supportinformation/Global+Support+Contacts

Clienti

https://mbs.microsoft.com/customersource/support/information/SupportInformation/global_support_contacts_eng.htm

In casi speciali, gli addebiti che vengono in genere sostenuti per le chiamate di supporto possono essere annullati se un tecnico professionista per Microsoft Dynamics e prodotti correlati determina che un aggiornamento specifico risolverà il problema. I costi di supporto consueti si applicheranno a eventuali domande e problemi di supporto aggiuntivi che non si qualificano per l'aggiornamento specifico in questione.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×