Risoluzione di replica di Active Directory errore 1722: il server RPC non è disponibile

Selezionare una delle seguenti opzioni:

Per rilevare questo problema, utilizzare uno dei seguenti:

1. quando si esegue dcpromo per installare un controller di dominio (DC), non riesce a creare un oggetto impostazioni NTDS sul controller di dominio helper con errore 1722. Viene ricevuto il seguente errore:

Installazione guidata servizi di dominio Active Directory

L'operazione non riuscita: Impossibile creare l'oggetto impostazioni NTDS per questo CN Controller di Active Directory dominio servizi di dominio Active Directory = impostazioni NTDS, CN = < nome del controller di dominio viene innalzato di livello), CN = Servers, CN = < nome sito >, CN = Sites, CN = Configurazione, DC = < dominio principale dell'insieme di strutture > nel controller di dominio Active Directory remoto < supporto DC >. < nome dominio >. < dominio di livello superiore >. Verificare che le credenziali di rete dispongano di autorizzazioni sufficienti. "Il server RPC non è disponibile".

2. quando si esegue dcdiag, segnala che il test di repliche di Active Directory non riuscita con errore 1722: "Server RPC non è disponibile".

[Controllo repliche, < nome DC >] Un recente tentativo di replica non riuscito:
Origine < DC > a < controller di dominio di destinazione >
Contesto di denominazione: < percorso DN della partizione di directory >
La replica ha generato un errore (1722):
Il server RPC non è disponibile.
Si è verificato l'errore in < data >< ora >.
Si è verificato il successo ultimo < data >< ora >.
< X > errori si sono verificati dall'ultimo successo.
[< nome dc >] DsBindWithSpnEx() non riuscita con errore 1722,
Il server RPC non è disponibile...
Stampa RPC esteso Info errore:
<snip>

3. il comando repadmin segnala che la replica non riesce con stato 1722 (0x6ba). Il comando repadmin che citate in genere lo stato di-1722 (0x6ba) includono ma non sono limitata per i seguente:

repadmin /replsum
repadmin /showrepl
repadmin /showreps
repadmin /syncall

Di seguito è riportato un esempio di output di repadmin /showreps e repadmin /SyncAll. che rappresenta l'errore "server RPC non disponibile":

c:\>repadmin /showreps
< nome sito > \ < controller di dominio di destinazione >
Opzioni di controller di dominio: < elenco di contrassegni >
Opzioni sito: (nessuno)
GUID oggetto DC: < GUID dell'oggetto impostazioni NTDS dell'oggetto >
ID chiamata DC: < stringa ID chiamata >

=== ROUTER ADIACENTE ===

DC = < percorso DN per partizione di directory >
< nome sito > \ < origine DC tramite RPC
GUID oggetto DC: < guid oggetto impostazioni ntds controller di dominio di origine dell'oggetto >
Ultimo @ < data >< ora > non è riuscita, risultato 1722 (0x6ba):
Il server RPC non è disponibile.
< x > # errori consecutivi.
Ultimo successo @ < data >< ora >

Di seguito è riportato un esempio di output di repadmin /SyncAll. che rappresenta l'errore "server RPC non disponibile":

C:\ > repadmin /SyncAll.
: CALLBACK errore di connessione al server < guid oggetto dell'oggetto impostazioni NTDS > msdcs. < dominio principale dell'insieme di strutture >. < dominio di livello superiore > (errore di rete): 1722 (0x6ba):
Il server RPC non è disponibile.

4. il comando ora replicare in Active Directory Sites and Services restituisce "server RPC non è disponibile".

Pulsante destro del mouse l'oggetto di connessione da un controller di dominio di origine e selezionare "Replica ora" si verifica un errore con "server RPC non è disponibile. Di seguito è riportato sullo schermo il messaggio di errore:

Replica ora

Il seguente errore durante il tentativo di sincronizzare il contesto di denominazione < nome DNS della partizione di directory > dal controller di dominio < nome host di origine Dc > a < nome host controller di dominio di destinazione > controller di dominio: il server RPC non è disponibile. Questa operazione non continuerà. Questa condizione potrebbe essere causata da un problema di ricerca DNS. Per informazioni sulla risoluzione dei problemi comuni di ricerca DNS, vedere il seguente sito Web Microsoft:http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=5171

5. NTDS KCC, generale NTDS o eventi Microsoft-Windows-ActiveDirectory_DomainService con lo stato 1722 vengono registrati nel registro eventi del servizio di directory.

Eventi di Active Directory che in genere cite lo stato 1722 includono ma non sono limitati per i seguente:

Origine eventi

ID evento

Stringa evento

Microsoft-Windows-ActiveDirectory_DomainService

1125

Impossibile stabilire connessione con il seguente controller di dominio del dominio servizi di installazione guidata Active Directory (Dcpromo).

NTDS KCC

1311

Il controllo di coerenza informazioni (KCC) ha rilevato problemi con la seguente partizione di directory.

NTDS KCC

1865

Il controllo di coerenza informazioni (KCC) non è riuscito a formare una topologia di rete completa spanning di struttura ad albero. Di conseguenza, il seguente elenco di siti non può essere raggiunto dal sito locale.

NTDS KCC

1925

Impossibile stabilire un collegamento di replica per la seguente partizione di directory scrivibile.

Replica NTDS

1960

Evento interno: il controller di dominio seguente ha ricevuto un'eccezione da una connessione di chiamata (RPC) di procedura remota. L'operazione potrebbe non essere riuscita.

Chiamata di procedura remota (RPC) è un livello intermedio tra il trasporto di rete e il protocollo di applicazione. RPC stesso non ha la possibilità speciale errori, ma tenta di eseguire il mapping di errori di protocollo di livello inferiori in un errore a livello di RPC

Errore RPC 1722 / 0x6ba / RPC_S_SERVER_UNAVAILABLE viene registrato quando un protocollo di livello inferiore segnala un errore di connettività. Il caso comune è che l'operazione astratta di connessione TCP non riuscita. Nel contesto della replica di Active Directory, il client RPC sul controller di dominio di destinazione non ha potuto connettersi al server RPC sul controller di dominio di origine. Le cause più comuni di questo oggetto sono i seguenti:

  1. Errore di collegamento locale

  2. Errore DHCP

  3. Errore DNS

  4. Errore di WINS

  5. Errore di routing (incluse le porte bloccate dal firewall)

  6. IPSec e di errori di autenticazione di rete

  7. Limiti delle risorse

  8. Protocollo di livello superiore non è in esecuzione

  9. Protocollo di livello superiore restituisce questo errore

Verificare che il valore di avvio e lo stato corretto per i servizi per la chiamata di procedura remota (RPC), RPC Locator e Centro distribuzione chiave Kerberos.  La versione del sistema operativo consente di verificare i valori corretti per il sistema di origine e di destinazione che sta effettuando l'errore di replica.  Utilizzare la tabella seguente per convalidare le impostazioni.

Nome del servizio

Windows 2000

Windows Server 2003 o Windows Server 2003 R2

Windows Server 2008

Windows Server 2008 R2

Windows Server 2012

Windows Server 2012 R2

Windows Server 2016

Chiamata di procedura remota (RPC)

Avviato / automatico

Avviato / automatico

Avviato / automatico

Procedura remota (RPC) Call Locator

Avviato / automatico (controller di dominio)

Non iniziato / manuale (server membro)

 

Non iniziato / manuale

Non iniziato / manuale

Centro di distribuzione chiave Kerberos (KDC)

Avviato / automatico (controller di dominio)

Non avviare programmi di installazione (server membro)

Avviato / automatico (controller di dominio)

Non avviare programmi di installazione (server membro)

 

Avviato / automatico (controller di dominio)

Non avviare programmi di installazione (server membro)

 

Servizi di dominio Active Directory

Servizio non esiste

Servizio non esiste

Avviato / automatico

Se si apportano modifiche in base alle impostazioni nella tabella precedente, riavviare il computer e verificare che sia l'avvio del servizio e del valore stato corrispondono ai valori riportati nella tabella.

Il problema è stato risolto?

Verificare che la chiave ClientProtocols presente in HKLM\Software\Microsoft\Rpc, e che contenga i protocolli predefiniti corretti. Fare riferimento alla tabella riportata di seguito.

Nome del protocollo

Digitare

Valore dei dati

ncacn_http

REG_SZ

rpcrt4.dll

ncacn_ip_tcp

REG_SZ

rpcrt4.dll

ncacn_np

REG_SZ

rpcrt4.dll

ncacn_ip_udp

REG_SZ

rpcrt4.dll

Se manca la chiave ClientProtocols o qualsiasi valore 4 predefinito, importare la chiave da un server valido noto.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×