Suggerimenti e linee guida sulla configurazione delle partizioni del disco per SQL Server

Riepilogo

Le prestazioni di un sistema di archiviazione usato da SQL Server dipendono dai vari parametri di configurazione applicati a livello di partizione, disco, controller, SAN, RAID e driver di dispositivo. In alcuni casi questi parametri di configurazione sono ottimizzati a ogni livello per offrire prestazioni ottimali per l'intera soluzione di archiviazione. In alcuni, questi valori di configurazione vengono lasciati al valore predefinito. È importante esaminare questi parametri di configurazione con il fornitore del sistema di archiviazione per assicurarsi che sia l'impostazione appropriata per i criteri di I/O SQL Server di archiviazione.

Uno dei parametri di configurazione importanti è l'allineamento della partizione del disco o l'offset iniziale di una partizione in un disco. Se questo valore viene specificato in modo non corretto al momento della creazione della partizione, le prestazioni di I/O potrebbero risentirne. Questo è molto importante quando queste partizioni formano volumi RAID e l'allineamento della partizione non è appropriato per le dimensioni dell'unità di striping. Se l'allineamento della partizione non è configurato correttamente, il completamento delle richieste di I/O potrebbe richiedere più tempo perché potrebbero essere suddivise in più richieste.

Il valore di allineamento della partizione predefinito scelto dipende dal sistema operativo in cui è stata creata la partizione. Il valore predefinito usato durante la creazione di partizioni in Windows Server 2008 è 1.048.576 byte. Questo valore è compatibile con le dimensioni delle unità stripe di uso comune di 64 KB, 128 KB e 256 KB. Quando si crea una partizione, verificare che l'offset iniziale sia un multiplo esatto delle dimensioni dell'unità di stripe. Ad esempio, Partition_Starting_Offset modulo Stripe_Unit_Size deve essere zero. 

Ulteriori informazioni

Per una discussione dettagliata sui vari valori di configurazione da valutare, vedere il whitepaper : Procedure consigliate per l'allineamento delle partizioni del disco per SQL Server. Questo white paper contiene informazioni sui valori predefiniti per i vari sistemi operativi in cui sono state create le partizioni.

Per altre informazioni sui prodotti o gli strumenti che controllano automaticamente questa condizione nell'istanza di SQL Server e nelle versioni del prodotto SQL Server, vedere la tabella seguente:

Software per le regole

Titolo della regola

Descrizione della regola

Versioni dei prodotti rispetto alle quali viene valutata la regola

SQL Server 2008 R2 Best Practice Analyzer (SQL Server 2008 R2 BPA)

L'offset iniziale della partizione del disco potrebbe non essere corretto

SQL Server 2008 R2 Best Practice Analyzer (SQL Server 2008 R2 BPA) fornisce una regola per rilevare queste condizioni in cui non è configurato il valore appropriato per l'offset iniziale della partizione. Il SQL Server 2008 R2 BPA supporta sia SQL Server 2008 che SQL Server 2008 R2. Se si esegue lo strumento BPA e viene visualizzato un avviso con il titolo Motore di database - L'offset iniziale della partizione del disco potrebbe non essere corretto, esaminare i valori di configurazione delle partizioni con i valori consigliati specificati nel white paper a cui si fa riferimento in precedenza. È possibile usare il comando WMI seguente per elencare tutte le partizioni e i relativi valori di offset iniziali: wmic partition get BlockSize, StartingOffset, Name, Index È possibile eseguire il comando precedente dal normale prompt dei comandi. È possibile usare l'utilità diskpart di Windows per specificare l'allineamento delle partizioni durante la creazione di partizioni da usare con SQL Server. Usare questi consigli per configurare le partizioni che verranno usate per l'archiviazione dei file di database utente e dei database di sistema come tempdb e msdb

SQL Server 2008
SQL Server 2008 R2

SQL Server Best Practice Analyzer 2012 (SQL Server BPA 2012)

L'offset iniziale della partizione del disco potrebbe non essere corretto

SQL Server Best Practice Analyzer (SQL Server 2012 BPA) di SQL Server 2012 fornisce una regola per rilevare queste condizioni in cui non è configurato il valore appropriato per l'offset iniziale della partizione. Se si esegue lo strumento BPA e viene visualizzato un avviso con il titolo Motore di database - L'offset iniziale della partizione del disco potrebbe non essere corretto, esaminare i valori di configurazione delle partizioni con i valori consigliati specificati nel white paper a cui si fa riferimento in precedenza. È possibile usare il comando WMI seguente per elencare tutte le partizioni e i relativi valori di offset iniziali: wmic partition get BlockSize, StartingOffset, Name, Index È possibile eseguire il comando precedente dal normale prompt dei comandi. È possibile usare l'utilità diskpart di Windows per specificare l'allineamento delle partizioni durante la creazione di partizioni da usare con SQL Server. Usare questi consigli per configurare le partizioni che verranno usate per archiviare i file di database degli utenti e i database di sistema come tempdb e msdb.

SQL Server 2012

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

×