Come usare più monitor in Windows 10

Lavora ovunque da qualsiasi dispositivo con Microsoft 365

Eseguire l'aggiornamento a Microsoft 365 per lavorare in qualsiasi luogo con le funzionalità e gli aggiornamenti più recenti.

Aggiorna adesso

Dopo aver connesso il PC con Windows 10 a schermi esterni, puoi modificare le impostazioni per ognuno di essi.

Video: Connessione di un monitor

Ecco un video sulle operazioni di base per la connessione a un monitor esterno.

Il browser in uso non supporta le funzionalità video.

Prima di iniziare

Prima di modificare le impostazioni per gli schermi esterni, assicurati che tutti i collegamenti siano stati eseguiti correttamente. Ecco cosa puoi fare:

  • Assicurati che i cavi siano collegati correttamente al PC o al dock.

  • Verifica se sono disponibili eventuali aggiornamenti di Windows. A questo scopo, seleziona Start  > Impostazioni  > Aggiornamento e sicurezza  > Windows Update  > Verifica disponibilità aggiornamenti.

Suggerimento: Se usi una scheda video wireless, connettiti a una porta HDMI sui televisori più recenti, quindi connetti il PC in modalità wireless. Dopo avere connesso la scheda video wireless al televisore, passa al PC con Windows 10 e seleziona Start  > Impostazioni  > Sistema > Schermo, quindi seleziona Connetti a schermo wireless.

Ridisporre gli schermi

Questa opzione viene visualizzata quando Windows rileva più schermi. Ogni schermo è numerato per aiutarti a identificarlo più facilmente. 

Identificare uno schermo

Per sapere quale numero corrisponde a uno schermo, seleziona Start  > Impostazioni  > Sistema > Schermo > Ridisponi gli schermi, quindi seleziona Identifica. Viene visualizzato un numero sullo schermo a cui è assegnato.

Rilevare uno schermo

Se hai collegato altri schermi che non vengono visualizzati in Impostazioni, seleziona Start  > Impostazioni  > Sistema > Schermo > Ridisponi gli schermi, quindi seleziona Rileva

Disporre gli schermi

Se hai più schermi, puoi cambiarne la disposizione. Questa funzionalità è utile se vuoi disporre gli schermi come sono posizionati a casa tua o in ufficio. Nelle impostazioni Schermo seleziona e trascina lo schermo dove vuoi. Ripeti l'operazione per tutti gli schermi da spostare. Quando il layout è soddisfacente, seleziona Applica. Testa il nuovo layout spostando il puntatore del mouse sui vari schermi per assicurarti che tutto funzioni come previsto. 

Modificare le opzioni di visualizzazione

Dopo avere connesso gli schermi esterni, puoi modificare impostazioni come risoluzione, il layout dello schermo e altro ancora. Per vedere le opzioni disponibili, seleziona Start  > Impostazioni  > Sistema > Schermo

Cambiare l'orientamento

Windows consiglia un orientamento per lo schermo. Per cambiarlo nelle impostazioni dello schermo, vai a Ridimensionamento e layout, quindi scegli l'Orientamento dello schermo che preferisci. Se cambi l'orientamento di uno schermo, dovrai anche ruotarlo fisicamente. Ad esempio, devi ruotare lo schermo esterno per usarlo in verticale anziché in orizzontale. 

Scegliere un'opzione di visualizzazione

Per modificare ciò che viene visualizzato sugli schermi, premi il tasto WINDOWS  + P. Ecco cosa puoi scegliere.

Se desideri

Scegli

Vedere solo su uno schermo.

Solo schermo PC

Vedere la stessa cosa su tutti gli schermi.

Duplica

Vedere il desktop esteso su più schermi. Dopo aver esteso la visualizzazione, puoi spostare elementi tra i due schermi.

Estendi

Vedere tutto solo sul secondo schermo.

Solo secondo schermo

Argomenti correlati

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×