Arrestare, sospendere o ibernare il PC

Esistono molti modi per arrestare il PC, puoi spegnerlo completamente, sospenderlo o ibernarlo.

Spegnere completamente il PC

Per arrestare il sistema:

Per Windows 10
Seleziona il pulsante Start  e quindi seleziona il pulsante di alimentazione > Arresta il sistema.
Per Windows 8.1 / Windows RT 8.1
Sposta il mouse nell'angolo inferiore sinistro dello schermo e fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start oppure premi tasto WINDOWS+X sulla tastiera. Tocca o fai clic su Chiudi o disconnetti e scegli Arresta il sistema.
Per Windows 7
Fai clic sul pulsante Start
Immagine del pulsante Start
e quindi sul pulsante Arresta il sistema.

Sospensione

In questa modalità, oltre a consumare pochissima energia, il PC si avvierà più rapidamente, consentendo di riprendere subito le attività da dove eri rimasto. Non dovrai preoccuparti del livello della batteria, perché Windows salva automaticamente il lavoro e spegne il PC quando rileva che la batteria è in esaurimento. La sospensione va usata quando prevedi di allontanarti dal PC per breve tempo, ad esempio per una pausa caffè.

Per la maggior parte dei PC, in particolare portatili e tablet, lo stato di sospensione si attiva quando chiudi lo schermo o premi il pulsante di alimentazione.

Per attivare lo stato di sospensione del PC:

  1. Apri le opzioni di risparmio energia:
    • Per Windows 10, nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita opzioni risparmio energia e quindi seleziona Opzioni risparmio energia.
    • Per Windows 8.1/Windows RT 8.1, scorri rapidamente dal bordo dello schermo, tocca Cerca (oppure, se usi il mouse, posiziona il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo, spostalo verso il basso e quindi fai clic su Cerca), immetti opzioni risparmio energia nella casella di ricerca e quindi tocca o fai clic su Opzioni risparmio energia.
    • Per Windows 7, fai clic sul pulsante Start
      Immagine del pulsante Start
      , fai clic su Pannello di controllo, Sistema e sicurezza e quindi fai clic su Opzioni risparmio energia.
  2. Esegui una delle operazioni seguenti:
    • Se usi un desktop, tablet o portatile, seleziona Specifica comportamento pulsanti di alimentazione. Accanto a Quando viene premuto il pulsante di alimentazione, seleziona Sospensione e quindi seleziona Salva cambiamenti.
    • Se usi solo un portatile, seleziona Specificare cosa avviene quando viene chiuso il coperchio. Accanto a Quando viene chiuso il coperchio, seleziona Sospensione e quindi seleziona Salva cambiamenti.
  3. Quando vuoi attivare la modalità di sospensione, premi il pulsante di alimentazione sul desktop, sul tablet o sul portatile oppure chiudi il coperchio del portatile.

Nella maggior parte dei PC puoi riprendere il lavoro premendo il pulsante di alimentazione. Tuttavia, non tutti i PC sono uguali. Potresti riuscire a riavviare il PC premendo un tasto qualsiasi sulla tastiera, facendo clic con un pulsante del mouse oppure aprendo il coperchio in un computer portatile. Vedi la documentazione fornita con il computer oppure visita il sito Web del produttore.

Ibernazione

Questa opzione è stata progettata per i portatili e potrebbe non essere disponibile per tutti i PC. (Ad esempio, nei PC con InstantGo l'opzione di ibernazione non c'è). L'ibernazione consuma meno energia della sospensione e quando riavvii il PC puoi riprendere subito le attività da dove le avevi lasciate, anche se meno rapidamente rispetto alla sospensione.

Scegli la modalità ibernazione quando prevedi di non usare il portatile o il tablet per un periodo di tempo prolungato durante il quale sai già che non avrai modo di caricare la batteria. Prima di tutto controlla che l'opzione sia disponibile nel tuo PC e in caso affermativo attivala.

Per ibernare il PC:

  1. Apri le opzioni di risparmio energia:
    • Per Windows 10, nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita opzioni risparmio energia e quindi seleziona Opzioni risparmio energia.
    • Per Windows 8.1/Windows RT 8.1, scorri rapidamente dal bordo dello schermo, tocca Cerca (oppure, se usi il mouse, posiziona il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo, spostalo verso il basso e quindi fai clic su Cerca), immetti opzioni risparmio energia nella casella di ricerca e quindi tocca o fai clic su Opzioni risparmio energia.
    • Per Windows 7, fai clic sul pulsante Start
      Immagine del pulsante Start
      , fai clic su Pannello di controllo, Sistema e sicurezza e quindi fai clic su Opzioni risparmio energia.
  2. Seleziona Specificare cosa avviene quando si preme il pulsante di alimentazione e quindi seleziona Modificare le impostazioni attualmente non disponibili. In Impostazioni di arresto seleziona la casella di controllo Iberna, se disponibile, quindi seleziona Salva cambiamenti.

A questo punto potrai ibernare il PC in diversi modi:

  • Per Windows 10, seleziona il pulsante Start  e quindi seleziona pulsante di alimentazione > Iberna. Puoi anche premere il tasto WINDOWS+X sulla tastiera e quindi selezionare Chiudi o disconnetti > Iberna.
  • Per Windows 8.1/Windows RT 8.1 sposta il mouse nell'angolo inferiore sinistro dello schermo e fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start oppure premi tasto WINDOWS+X sulla tastiera. Tocca o fai clic su Chiudi o disconnetti e scegli Iberna. Oppure, scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo e quindi tocca Impostazioni. Se usi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo in basso a destra dello schermo, spostalo verso l'alto e quindi fai clic su Impostazioni. Tocca o fai clic su pulsante di alimentazione > Iberna.
  • Per Windows 7, fai clic sul pulsante Start
    Immagine del pulsante Start
    , fai clic sulla freccia accanto al pulsante Arresta il sistema e quindi fai clic su Iberna.

Proprietà

ID articolo: 13770 - Ultima revisione: 14 set 2016 - Revisione: 3

Feedback