Cosa fare quando Microsoft Edge non funziona

Nota: Questo articolo è relativo al nuovo Microsoft Edge . Ottieni assistenza per la versione legacy di Microsoft Edge.

Ecco alcune soluzioni ai problemi comuni che si verificano con nuovo Microsoft Edge .

Se Microsoft Edge continua ad arrestarsi in modo anomalo

Se non riesci ad aprire Microsoft Edge o se si apre e subito dopo si chiude oppure se non sei in grado di accedere a pagine Web specifiche, ecco come puoi procedere.

È possibile che nel computer la memoria sia insufficiente e che il sito non riesca a caricarsi, mentre sono in esecuzione app, estensioni e programmi.

Per liberare memoria:

  • Chiudi ogni scheda, ad eccezione di quella in cui è visibile il messaggio di errore.

  • Chiudi le altre app o programmi in esecuzione.

  • Sospendi i download.

  • Disinstalla le estensioni che non sono necessarie.

Nella scheda con gli errori prova a ricaricare.

Seleziona Impostazioni e altro  > Impostazioni  > Informazioni su Microsoft Edge . Se è disponibile un aggiornamento, puoi applicarlo da qui.

Per Windows 10, vedi la sezione "Esegui un’analisi manuale" in Rimanere protetti con Sicurezza di Windows.
Windows 8/8.1
Windows 7
MacOS

Riavvia il computer e prova di nuovo ad aprire la pagina in Microsoft Edge.

Se stai eseguendo un software di sicurezza di terze parti, ad esempio Norton o McAfee, apri l'app e controlla che siano presenti gli aggiornamenti della sicurezza oppure visita il sito Web della società per assicurarti che il software sia aggiornato. 

  1. Assicurati che il browser sia chiuso e di avere i diritti di amministratore sul tuo dispositivo. Se nel dispositivo sono connessi più utenti, verifica che Microsoft Edge sia chiuso per tutti gli utenti.

  2. Vai a Start > Impostazioni > App > App e funzionalità.

  3. Nell'elenco delle app seleziona Microsoft Edge e scegli Modifica.

  4. Quando visualizzi il messaggio Vuoi consentire a questa app di apportare modifiche al PC?, seleziona .

  5. Assicurati di essere connesso a Internet e seleziona Ripristina. Il ripristino non dovrebbe riguardare i dati e le impostazioni del browser.

Se Microsoft Edge si apre, ma smette di funzionare

Seleziona Impostazioni e altro  > Impostazioni  > Informazioni su Microsoft Edge . Se è disponibile un aggiornamento, puoi applicarlo da qui.

Per Windows 10, vedi la sezione "Esegui un’analisi manuale" in Rimanere protetti con Sicurezza di Windows.
Windows 8/8.1
Windows 7
MacOS

Riavvia il computer e prova di nuovo ad aprire la pagina in Microsoft Edge.

Se stai eseguendo un software di sicurezza di terze parti, ad esempio Norton o McAfee, apri l'app e controlla che siano presenti gli aggiornamenti della sicurezza oppure visita il sito Web della società per assicurarti che il software sia aggiornato. 

Il browser salva automaticamente i file temporanei Internet per un caricamento più rapido delle pagine. La cancellazione della cache può in alcuni casi risolvere i problemi di visualizzazione della pagina.

Se riesci ad aprire Microsoft Edge, seleziona Impostazioni e altro  > Cronologia  > Cancella dati delle esplorazioni. Seleziona Tutto il tempo in Intervallo di tempo; seleziona Cronologia esplorazioni e Immagini e file archiviati nella cache, quindi Cancella ora.

Seleziona Impostazioni e altro  > Cronologia  > Cancella dati delle esplorazioni. Seleziona Tutto il tempo in Intervallo di tempo; seleziona tutte le caselle, quindi Cancella ora.

Se il problema persiste, cerca le risposte e segnala i problemi. Seleziona Impostazioni e altro > Guida e feedback  e quindi seleziona Invia feedback .

Prova ad aprire la pagina in un altro browser. Se non si apre, potrebbe esserci un problema con la rete o il sito Web.

Prova innanzitutto a riavviare il modem e il router.

Se non funziona, contatta il proprietario del sito Web e informalo che hai riscontrato problemi durante il caricamento della pagina Web.

  1. Assicurati che il browser sia chiuso e di avere i diritti di amministratore sul tuo dispositivo. Se nel dispositivo sono connessi più utenti, verifica che Microsoft Edge sia chiuso per tutti gli utenti.

  2. Vai a Start > Impostazioni > App > App e funzionalità.

  3. Nell'elenco delle app seleziona Microsoft Edge e scegli Modifica.

  4. Quando visualizzi il messaggio Vuoi consentire a questa app di apportare modifiche al PC?, seleziona .

  5. Assicurati di essere connesso a Internet e seleziona Ripristina. Il ripristino non dovrebbe riguardare i dati e le impostazioni del browser.

Se Microsoft Edge non si apre

Un programma o un processo in esecuzione nel computer potrebbe causare problemi a Microsoft Edge. Puoi riavviare il computer per scoprire se il problema è stato risolto.

Per Windows 10, vedi la sezione "Esegui un’analisi manuale" in Rimanere protetti con Sicurezza di Windows.
Windows 8/8.1
Windows 7
MacOS

Se stai eseguendo un software di sicurezza di terze parti, ad esempio Norton o McAfee, apri l'app e controlla che siano presenti gli aggiornamenti della sicurezza oppure visita il sito Web della società per assicurarti che il software sia aggiornato. 

  1. Assicurati che il browser sia chiuso e di avere i diritti di amministratore sul tuo dispositivo. Se nel dispositivo sono connessi più utenti, verifica che Microsoft Edge sia chiuso per tutti gli utenti.

  2. Vai a Start > Impostazioni > App > App e funzionalità.

  3. Nell'elenco delle app seleziona Microsoft Edge e scegli Modifica.

  4. Quando visualizzi il messaggio Vuoi consentire a questa app di apportare modifiche al PC?, seleziona .

  5. Assicurati di essere connesso a Internet e seleziona Ripristina. Il ripristino non dovrebbe riguardare i dati e le impostazioni del browser.

Serve aiuto?

Partecipa alla discussione
Chiedi alla community
Contattaci
Contattaci

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×