Introduzione

Per ridurre il rischio di trascinare contenuto incorporato da siti sconosciuti, Microsoft 365 imposta un elenco predefinito di siti e domini riconosciuti come sicuri. L'elenco si trova nell'impostazione di sicurezza dei campi HTML per la raccolta siti.

Dettagli dell'aggiornamento di aprile 2017

Se si prova a incorporare contenuto esterno in una pagina moderna tramite la Web part incorpora contenuto, è possibile che venga visualizzato il messaggio di errore "l'incorporamento del contenuto da questo sito Web non è consentito". Questo errore si verifica quando si prova a incorporare contenuto da un sito Web che non è incluso nell'elenco di siti e domini presenti nell'impostazione di sicurezza dei campi HTML per la raccolta siti.

Per migliorare l'esperienza di incorporamento del contenuto, l'elenco predefinito di siti e domini è stato espanso per includere altri siti Web usati di frequente da Microsoft e servizi esterni. I siti aggiunti includono i seguenti:

  • forms.office.com

  • channel9.msdn.com

  • videoplayercdn.osi.office.net (per i video da support.office.com)

  • calendar.google.com

  • www.google.com

Questo aggiornamento si verificherà solo per le raccolte siti in cui l'impostazione di sicurezza dei campi HTML usa l'elenco predefinito di siti. Ovvero l'impostazione di sicurezza dei campi HTML non è stata modificata. Se quindi usi le impostazioni predefinite, otterrai automaticamente l'aggiornamento.

Se non si vuole eseguire l'aggiornamento, è possibile modificare l'impostazione di sicurezza dei campi HTML in anticipo con un elenco personalizzato. In alternativa, se sono già state modificate le impostazioni di sicurezza dei campi HTML ma si vogliono aggiungere i siti inclusi nell'aggiornamento, è possibile modificare manualmente l'impostazione del campo HTML per includere questi siti.

Per modificare manualmente l'impostazione di sicurezza dei campi HTML per ogni raccolta siti, vedere consentire o limitare la possibilità di incorporare contenuto nelle pagine di SharePoint.

Dettagli dell'aggiornamento di agosto 2017

I nuovi domini seguenti vengono aggiunti all'elenco predefinito nell'impostazione di sicurezza dei campi HTML:

  • powerapps.com

  • flow.microsoft.com

  • app.smartsheet.com

  • publish.smartsheet.com

  • www.slideshare.net

  • youtu.be

  • read.amazon.com

  • onedrive.live.com

Questo aggiornamento consente inoltre di migliorare la configurazione dell'impostazione di sicurezza dei campi HTML, che migliora l'esperienza di incorporamento del contenuto. Per modificare manualmente l'impostazione di sicurezza dei campi HTML per ogni raccolta siti, vedere consentire o limitare la possibilità di incorporare contenuto nelle pagine di SharePoint

Dettagli dell'aggiornamento di agosto 2018

I domini seguenti vengono aggiunti all'elenco predefinito nell'impostazione di sicurezza dei campi HTML:

  • www.microsoft.com

  • forms.office365.us

  • Support.office.com

  • embed.ted.com

Questo aggiornamento migliora l'esperienza di incorporamento della web part incorporamento. Per modificare manualmente l'impostazione di sicurezza dei campi HTML per ogni raccolta siti, vedere consentire o limitare la possibilità di incorporare contenuto nelle pagine di SharePoint.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×