Accedi a Microsoft
Accedi o crea un account.
Salve,
Select a different account.
Hai più account
Scegli l'account con cui vuoi accedere.
Ritiro del flusso di lavoro di SharePoint 2010

Come parte dell'evoluzione del servizio Microsoft 365, valutiamo periodicamente le funzionalità del servizio per garantire il massimo valore ai clienti. Dopo una considerazione accurata, abbiamo concluso che per i flussi di lavoro di SharePoint 2010 i clienti di Microsoft 365 sarebbero serviti meglio dalle soluzioni di flusso di lavoro moderne.

I flussi di lavoro di SharePoint 2010 sono stati ritirati dal 1 ° agosto 2020 per i nuovi tenant e rimossi dai tenant esistenti il 1 ° novembre 2020. Questo problema si applica a tutti gli ambienti in cui Power Automate è disponibile come soluzione sostitutiva (escluso il reparto di difesa fino a quando Power automatizza la disponibilità). Se si usano flussi di lavoro di SharePoint 2010, è consigliabile eseguire la migrazione a Power Automate o ad altre soluzioni supportate. 

Dopo il 1 ° agosto 2020, i nuovi clienti di Microsoft 365 possono usare flussi di lavoro di SharePoint 2013 o Power automatizzate. Tuttavia, i flussi di lavoro di SharePoint 2013 seguiranno un percorso di pensionamento simile in futuro, quindi consigliamo vivamente di usare Power Automate o altre soluzioni supportate. Non si perde alcun contenuto durante la transizione. Tuttavia, tutta la migrazione dei flussi di lavoro è un processo manuale.

È stato introdotto un banner per l'annuncio di pensionamento in più pagine del flusso di lavoro:
"A partire da 11/1/2020 6:00:00 AM, i flussi di lavoro di SharePoint 2010 verranno ritirati e gli utenti non avranno più la possibilità di eseguire o creare flussi di lavoro di 2010."

Sequenza temporale

Data

Azione

1 agosto 2020

I flussi di lavoro di SharePoint 2010 verranno disattivati per tutti i tenant appena creati.

1 novembre 2020

I servizi flusso di lavoro di SharePoint 2010 verranno rimossi dai tenant esistenti.

Contesto

Nel contesto di SharePoint, un flusso di lavoro è lo spostamento automatizzato di documenti o elementi tramite una sequenza di azioni o attività correlate a un processo aziendale. Un'organizzazione può usare i flussi di lavoro per allegare la logica aziendale a documenti o elementi in un elenco o una raccolta di SharePoint.

I flussi di lavoro classici in SharePoint costituiscono due sistemi di flusso di lavoro, vale a dire:

  • Flusso di lavoro di SharePoint 2010

  • Flusso di lavoro di SharePoint 2013

Mentre entrambi i sistemi di flusso di lavoro consentono di creare e pubblicare flussi di lavoro in SharePoint, di seguito sono elencate alcune delle principali differenze:

  • I flussi di lavoro di SharePoint 2010, rilasciati insieme a SharePoint Server 2010, sono ospitati ed eseguiti nel runtime del flusso di lavoro di SharePoint

  • I flussi di lavoro di SharePoint 2013, rilasciati insieme a SharePoint Server 2013, sono ospitati in SharePoint ed eseguiti in Gestione flussi di lavoro, che viene eseguito in modo indipendente

La maggior parte delle persone usa SharePoint Designer per creare e pubblicare flussi di lavoro in SharePoint mentre gli sviluppatori professionisti che vogliono estendere e creare flussi di lavoro usano Visual Studio per compilare e pubblicare flussi di lavoro in SharePoint.

Impatto per i clienti

Flusso di lavoro di SharePoint 2010

A partire dal 1 ° agosto 2020, i flussi di lavoro di SharePoint 2010 verranno disattivati per tutti i tenant appena creati.

A partire dal 1 ° novembre 2020 i servizi flusso di lavoro di SharePoint 2010 verranno rimossi dai tenant esistenti in modo che non vengano eseguiti flussi di lavoro nuovi o esistenti di 2010. 

Verranno influenzati i flussi di lavoro predefiniti seguenti:

  • Approvazioni: questo flusso di lavoro instrada un documento o un elemento a un gruppo di persone per l'approvazione.

  • Raccolta di commenti e suggerimenti: questo flusso di lavoro instrada un documento o un elemento a un gruppo di persone per il feedback. I revisori possono fornire commenti e suggerimenti, che vengono quindi compilati e inviati alla persona che ha avviato il flusso di lavoro.

  • Raccolta firme: questo flusso di lavoro instrada un documento di Microsoft Office a un gruppo di persone per raccogliere le firme digitali.

  • Approvazione per la pubblicazione di pagine classiche: questo flusso di lavoro è simile al flusso di lavoro di approvazione che automatizza il routing delle bozze di pagine a esperti e soggetti interessati per la revisione e l'approvazione.

  • Trestati: questo flusso di lavoro consente alle organizzazioni di gestire processi aziendali che tengono traccia di un volume elevato di problemi o elementi, ad esempio problemi di supporto tecnico, lead di vendita o attività di progetto, tramite tre stati (stato).

  • Approvazione della disposizione: questo flusso   di lavoro gestisce la scadenza e la conservazione dei documenti consentendo ai partecipanti di decidere se mantenere o eliminare i documenti scaduti.
     

Flusso di lavoro di SharePoint 2013

Questo pensionamento non si applica ai flussi di lavoro di SharePoint 2013. I flussi di lavoro di SharePoint 2013 rimarranno supportati, ma verranno ritirati in un determinato momento in futuro; è consigliabile eseguire la migrazione a Power Automate o ad altre soluzioni supportate, ad esempio quelle dei membri preferiti del programma Microsoft 365 Business Apps partner.

Nel prossimo futuro i flussi di lavoro di SharePoint 2013 verranno disattivati per impostazione predefinita per i nuovi tenant. La data di disattivazione precedente del 1 ° novembre 2020 è stata rinviata e non è ancora stata determinata una nuova data. Verrà fornito uno script di PowerShell che consente di attivare il motore di flusso di lavoro basato su SharePoint 2013 per i nuovi ambienti, in base alle esigenze.   

Supporto di SharePoint Server per flussi di lavoro di SharePoint 2010 e SharePoint 2013

I flussi di lavoro basati su SharePoint 2010 e SharePoint 2013 continueranno a essere supportati senza alcuna modifica nella posizione di supporto precedente e continueranno a essere supportati per le piattaforme SharePoint 2016 e SharePoint 2019 in locale fino a 2026.

SharePoint Designer 2013

La creazione e l'esecuzione di flussi di lavoro di SharePoint 2010 in SharePoint Online da SharePoint Designer 2013 verranno disattivate per gli eventuali nuovi tenant che iniziano a partire da agosto 2020 e i tenant esistenti a partire da novembre 2020. I flussi di lavoro esistenti possono essere visualizzati solo come file XML non elaborati. 

SharePoint Designer 2013 funzionerà con SharePoint Server 2019 per il resto del ciclo di vita del supporto client (2026). SharePoint Designer 2013 non sarà supportato oltre tale intervallo di tempo.

In generale, le linee guida generali sono quelle di mitigare l'impatto eseguendo la migrazione a Power Automate o ad altre soluzioni supportate.

Indicazioni

Scanner per la modernizzazione di SharePoint

Per capire se l'organizzazione usa il flusso di lavoro di SharePoint 2010 o iniziare a pianificare la migrazione a Power automatizzate, è consigliabile eseguire lo strumento di scanner per la modernizzazione di SharePoint per analizzare i tenant per l'utilizzo di flussi di lavoro legacy. Il report del flusso di lavoro generato dallo strumento scanner può indicare le operazioni seguenti:

  • Distribuzione di flussi di lavoro legacy in flussi di lavoro di SharePoint 2010 e SharePoint 2013

  • Distribuzione dell'utilizzo di flussi di lavoro predefiniti e personalizzati

  • Quali siti ed elenchi usano i flussi di lavoro

  • Punteggio di upgrading di Power Automate che indica il modo in cui le azioni rilevate possono essere aggiornate ai flussi con Power automatizzate

Con il report del flusso di lavoro, insieme alle informazioni sul sito, gli amministratori del tenant possono collaborare con gli utenti per eseguire la migrazione di questi flussi con interruzioni minime.

Usare Power Automate con licenza Microsoft 365

Tutte le licenze di Microsoft 365 includono l'uso della piattaforma Power per la personalizzazione e l'estensione delle applicazioni Microsoft 365.  Questo include sia Power Automate che Power Apps.

Power Automate include inoltre funzionalità Premium aggiuntive che è possibile acquistare in aggiunta alle licenze Microsoft 365. Leggi altre informazioni sulle caratteristiche specifiche incluse nelle licenze Microsoft 365.

L'interfaccia utente viene aggiornata quando i flussi di lavoro di SharePoint 2010 sono disabilitati in un tenant

Quando i flussi di lavoro 2010 sono disabilitati in un tenant, entrambi i siti di SharePoint e SharePoint Designer limitano le operazioni quando si tenta di creare o interagire con un flusso di lavoro basato sui flussi di lavoro 2010. Di seguito sono riportati alcuni problemi noti che gli utenti possono incontrare in un tenant in cui i flussi di lavoro 2010 sono disabilitati.

  • Ogni volta che un utente apre un sito in SharePoint Designer e prova a eseguire un'azione correlata al flusso di lavoro di SharePoint 2010 (ad esempio, creare un nuovo flusso di lavoro di SharePoint 2010), viene visualizzato il messaggio di errore seguente:

    "I flussi di lavoro definiti dall'utente sono stati disabilitati dall'amministratore di SharePoint. I flussi di lavoro definiti dall'utente non saranno in grado di eseguire."
    Screenshot dell'errore del flusso di lavoro di SharePoint 2010 in SharePoint Designer quando il flusso di lavoro di SharePoint 2010 è disattivato

  • Quando i proprietari della raccolta siti attivano la caratteristica flussi di lavoro nelle caratteristiche della raccolta siti in un tenant in cui i flussi di lavoro 2010 sono disabilitati, la caratteristica verrà attivata correttamente, ma non installerà i flussi di lavoro incorporati associati ai flussi di lavoro di 2010.

    Gli utenti potranno verificare questo comportamento nella pagina Impostazioni flusso di lavoro in cui non saranno in grado di creare un flusso di lavoro in base ai flussi di lavoro 2010.
    Screenshot della pagina delle impostazioni del flusso di lavoro in SharePoint che mostra che anche quando i flussi di lavoro sono abilitati non esiste alcuna opzione per creare un flusso di lavoro di 2010

Chi posso contattare per ottenere assistenza per la migrazione?

È possibile usare i servizi e i programmi partner seguenti per facilitare la migrazione da flussi di lavoro di SharePoint 2010:

Altre informazioni


Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×