È disponibile un aggiornamento che migliora la compatibilità di Windows 7 e Windows Server 2008 R2 con Advanced Format Disks

Riepilogo

In questo articolo viene descritto un aggiornamento che migliora la compatibilità di Windows 7 e Windows Server 2008 R2 con Advanced formattare i dischi che hanno una dimensione di settore fisico da 4KB. Questo hotfix è disponibile solo per Advanced formattare i dischi che segnala se stessi come aventi una dimensione di settore fisico da 4 KB e che emula un'interfaccia di indirizzamento logica di 512 byte.

Nota: Formattare i dischi avanzati introducono un settore fisico più grande (4 KB). Tuttavia, per rendere più compatibile con i sistemi di computer attuali versioni iniziali, mantengono un'interfaccia di indirizzamento logico di 512 byte. Pertanto, sono note come "dischi di emulazione di 512 byte" o "512e" in breve. Per ulteriori informazioni sui dischi di formato avanzato, visitare il sito Web internazionale unità disco attrezzature e materiali Association (IDEMA) elencati alla fine di questo articolo.

INTRODUZIONE

Unità disco rigido sono tradizionalmente basate sui settori da 512 byte e l'accesso ai supporti fisici è stato risolto in base a questa unità. Recentemente, i produttori di dischi rigidi hanno iniziato la transizione ai nuovi dischi che hanno una dimensione di settore pari a 4096 byte (4 KB). Questi sono generalmente noti come un "avanzate formato disco". Poiché i dischi sono solo in grado di eseguire gli aggiornamenti di supporti fisici per la granularità del settore fisico (4 KB in questo caso), una scrittura di 512 byte che è diretta al disco richiederà operazioni aggiuntive per essere completate. Questo lavoro viene fornito al costo delle prestazioni e affidabilità, con la variazione di costo specifico in base all'implementazione di hardware e del carico di lavoro. Per evitare questo lavoro aggiuntivo, è necessario aggiornare le applicazioni a livello nativo scritture di supporto basati sulla granularità del settore 4 KB.

In questo articolo della Knowledge Base introduce una nuova infrastruttura di archiviazione per supportare l'esecuzione di query per le dimensioni di settore fisico della periferica di archiviazione. In questo articolo KB, inoltre, introduce il supporto in determinati componenti chiave del sistema per questi tipi di dischi per migliorare le prestazioni, affidabilità e interoperabilità generale.

Tecniche più dettagliate in considerazioni speciali gli sviluppatori devono intraprendere con questi tipi di dischi non rientrano nell'ambito di questo articolo della Knowledge Base e verranno descritte dettagliatamente in un documento complementare su MSDN.

Problemi risolti con questo pacchetto cumulativo di hotfix

Questo pacchetto cumulativo di hotfix risolve i seguenti problemi non precedentemente documentati in alcun articolo della Microsoft Knowledge Base. I seguenti problemi possono essere rilevati quando si utilizza un disco di formato avanzato.

Numero 1 che viene visualizzato un messaggio di errore quando si sceglie il pulsante Controlla aggiornamenti sul sito Windows Update

API(ESENT) il motore di archiviazione estensibile è un motore di database desktop ad alte prestazioni che viene utilizzato da molte applicazioni, tra cui Windows Update. Alcuni driver di archiviazione dispone di diversi tipi di supporto per la ricerca sulla dimensione del settore fisico del disco rigido in un disco rigido e, quando un driver di questo aggiornamento, è possibile modificare la dimensione segnalata settore fisico del disco rigido. A causa della struttura di registrazione di ESENT, applicazioni basate su ESENT venga visualizzato un messaggio di errore e non risponda quando cambia la dimensione di settore fisico indicato tra le sessioni del sistema operativo.

Nota: Le applicazioni basate su ESENT includono Windows Update, Active Directory, Windows Desktop Search, autorità di certificazione (CA), WINS, DHCP e Windows Live Mail.

Quando si fa clic sul pulsante Controlla aggiornamenti sul sito Windows Update, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

Aggiornamento di Windows attualmente è Impossibile controllare gli aggiornamenti perché il servizio non è in esecuzione. Potrebbe essere necessario riavviare il computer.



Inoltre, nel registro applicazioni viene registrato il seguente errore:

Nome registro: applicazione
Origine: ESENT
Data: <Data>
ID evento: 412
Categoria di attività: Registrazione/ripristino
Livello: errore
Parole chiave: classico
Descrizione: Wuaueng. dll (936) SUS20ClientDataStore: Impossibile leggere l'intestazione del file di registro C:\Windows\SoftwareDistribution\DataStore\Logs\edb.log. Errore-546.

Un Esent.sys aggiornato binario che semplifica gli effetti delle modifiche nella dimensione del settore segnalata è incluso in questo hotfix.

Nota: ESENT.sys non supporta dimensioni di settore fisico diverse da 512 byte e 4 KB.

 

Ripristino database

Per ripristinare il database, attenersi alla seguente procedura:

  1. Al prompt dei comandi, digitare i seguenti comandi. Premere INVIO dopo ciascun comando.

    • net stop "windows update"

    • CD /d %windir%\SoftwareDistribution\DataStore\Logs

    • /mh Esentutl.. \DataStore.edb | findstr /c: di /i "stato:"

    Nota: Se "stato: chiusura" viene visualizzato nella riga di comando, andare al passaggio 5.

  2. Creare una cartella temporanea (ad esempio, creare una cartella denominata "Fixedfiles" utilizzando il comando mkdir c:\fixedfiles ).

    Nota: Durante la procedura seguente, sostituire "c:\fixedfiles" con la cartella creata in questo passaggio.

  3. Ottenere una copia del file %windir%\system32\esent.dll da un computer che dispone di questo aggiornamento rapido installato e copiare il file c:\fixedfiles.

  4. Al prompt dei comandi, digitare i seguenti comandi. Premere INVIO dopo ciascun comando.

    • Copia %windir%\system32\esentutl.exe c:\fixedfiles\

    • edb /r c:\fixedfiles\esentutl.exe

    • /mh Esentutl.. \datastore.edb | findstr /c: di /i "stato:"

    Note

    • Se "stato: chiusura" viene visualizzato nella riga di comando, andare al passaggio 5.

    • Se questo passaggio non riesce o se "Arresto pulito di stato:" non è visualizzato nella riga di comando, vedere la sezione "metodo di ripristino distruttivo" di questo articolo.

  5. Creare una cartella temporanea (ad esempio, creare una cartella denominata "Backuplogs" utilizzando il comando mkdir c:\backuplogs ).

    Nota: Durante la procedura seguente, sostituire "c:\backuplogs" con la cartella creata in questo passaggio.

  6. Al prompt dei comandi, digitare i seguenti comandi. Premere INVIO dopo ciascun comando.

    • spostare * c:\backuplogs

    • net start "windows update"

  7. Eseguire Windows Update.

Metodo di ripristino distruttivo

Importante Se si utilizza questo metodo, si perderanno la cronologia degli aggiornamenti di Windows. Pertanto, si consiglia di non utilizzare questo metodo, a meno che non è possibile ripristinare il database. Per utilizzare il metodo di ripristino distruttivo, attenersi alla seguente procedura:

  1. Al prompt dei comandi, digitare i seguenti comandi. Premere INVIO dopo ciascun comando.

    • net stop "windows update"

    • CD /d windir%\SoftwareDistribution\DataStore

    • Registra rmdir/s/d

    • del DataStore.mdb

    • net start "windows update"

  2. Eseguire Windows Update.

Problema 2 un problema si verifica quando vengono eseguite molte piccole operazioni di scrittura

Prima di Advanced formattare i dischi non erano disponibili, NTFS presuppone che la dimensione di settore logico esposti dall'interfaccia disco era uguale alla dimensione del settore fisico del disco. Anche se NTFS è stato originariamente progettato per supportare dimensione dei settori, NTFS presuppone che le dimensioni di due settore sono uguali. Quando NTFS esegue scritture memorizzate nel buffer alla fine di un file in Windows 7 e Windows Server 2008 R2, tappetini per NTFS l'operazione di scrittura alla fine della dimensione del settore esposta dall'interfaccia del disco (la dimensione di settore logico). Questo comportamento garantisce l'allineamento dei settori. Tuttavia, poiché la dimensione di un settore logico di un'unità 512e è di 512 byte, la scrittura nel buffer l'allineamento per le dimensioni di settore fisico del disco rigido dell'unità. In questo modo il disco di formato avanzato aggiornare internamente il settore logico di 512 byte nel proprio settore fisico da 4KB, che può causare problemi di prestazioni e affidabilità.

Questa correzione introduce il comportamento in NTFS che assicura che le scritture memorizzate nel buffer alla fine del file vengono riempite alla dimensione segnalata settore fisico del disco.

Questo problema può manifestarsi con applicazioni di uso quotidiano su un disco di formato avanzato. Tuttavia, questo problema si verifica più frequentemente quando si eseguono molte scritture piccole, ad esempio, utilizzando lo strumento della riga di comando di ImageX in Windows 7 o Windows Server 2008 R2 per applicare un'immagine di Microsoft Windows (file con estensione wim) in un disco di formato avanzato. Senza l'aggiornamento rapido, ImageX richiederà un tempo per completare l'operazione più se fosse necessario applicare la stessa operazione su un disco rigido tradizionale.

Nota: Questa correzione è dipendente dal driver di archiviazione e il disco sia le dimensioni di settore fisico corretto. NTFS non supporta dischi che hanno segnalato di dimensioni di settore fisico diverse da 512 byte o 4, o sui dischi la cui dimensione di settore logico non 512 byte.

Problema 3 applicazioni Impossibile interrogare le dimensioni di settore fisico di una periferica di memorizzazione esterna

USBStor è il driver di porta di archiviazione USB Microsoft che viene caricato automaticamente per un dispositivo compatibile con la classe di archiviazione di massa USB. Posta in arrivo USBStor driver con Windows 7 non supporta la richiesta IOCTL_STORAGE_QUERY_PROPERTY con la struttura STORAGE_ACCESS_ALIGNMENT_DESCRIPTOR per recuperare i dati di archiviazione accesso allineamento descrittore per un disco collegato. Questa struttura contiene informazioni sulla dimensione di settore fisico e logico, e senza queste informazioni, NTFS e altre applicazioni non possono eseguire scritture allineate alla periferica di archiviazione USB che può influire negativamente sulle prestazioni e affidabilità.

Senza questo hotfix, è possono eseguire applicazioni query le dimensioni di settore fisico della periferica di archiviazione esterna.

Un driver aggiornato USBStor (Usbstor. sys) che supporta la richiesta di Y IOCTL_STORAGE_QUERY_PROPERT, con la struttura STORAGE_ACCESS_ALGINMENT_DESCRIPTOR , è incluso in questo hotfix.

Nota: La richiesta IOCTL_STORAGE_QUERY_PROPERTY genera una traduzione al comando SCSI SBC3 READ_CAPACITY(16). Il dispositivo USB collegato deve segnalare correttamente le informazioni sulla dimensione del settore attraverso il comando SBC3 READ_CAPACITY(16). Il dispositivo USB collegato inoltre necessario garantire che in risposta al comando di richiesta iniziale, 0x04C0 (SBC3 n specificato versione) viene restituito come descrittore di versione.

Per ulteriori informazioni sul codice di controllo IOCTL_STORAGE_QUERY_PROPERTY , visitare il seguente sito Microsoft:

Per ulteriori informazioni sulla struttura STORAGE_ACCESS_ALIGNMENT_DESCRIPTOR , visitare il seguente sito Microsoft:

Problema 4 applicazioni Impossibile interrogare le dimensioni di settore fisico di una periferica di archiviazione

Storport è un modello di driver di archiviazione utilizzato da molti produttori di controller di archiviazione. È incluso in Windows 7 e Windows Server 2008 R2. Storport non supporta la richiesta IOCTL_STORAGE_QUERY_PROPERTY con la struttura STORAGE_ACCESS_ALIGNMENT_DESCRIPTOR per recuperare i dati di archiviazione accesso allineamento descrittore per un disco collegato. Questa struttura contiene informazioni sulla dimensione di settore fisico e logico. Senza queste informazioni, è possono eseguire allineate scritture sul disco NTFS e altre applicazioni. Ciò può influire sulle prestazioni e affidabilità.

Senza questo hotfix, è possono eseguire applicazioni query le dimensioni di settore fisico della periferica di archiviazione.

Un driver aggiornato Storport (Storport. sys) che supporta la richiesta di Y IOCTL_STORAGE_QUERY_PROPERT, con la struttura STORAGE_ACCESS_ALGINMENT_DESCRIPTOR , è incluso in questo hotfix.

Nota: La richiesta IOCTL_STORAGE_QUERY_PROPERTY genera una traduzione al comando SCSI SBC3 READ_CAPACITY(16). Il driver miniport collegare il modello di driver Storport deve supportare il comando SBC3 READ_CAPACITY(16). Inoltre, il disco deve segnalata correttamente le informazioni sulla dimensione del settore attraverso il comando SBC3 READ_CAPACITY(16).

Per ulteriori informazioni sul codice di controllo IOCTL_STORAGE_QUERY_PROPERTY , visitare il seguente sito Microsoft:

Per ulteriori informazioni sulla struttura STORAGE_ACCESS_ALIGNMENT_DESCRIPTOR , visitare il seguente sito Microsoft:

Problema 5 driver di archiviazione supporta dimensioni di settore corretto reporting per i dischi di formato avanzato

Molti driver di archiviazione non supportano settore di dimensioni corrette per i dischi di formato avanzato. Aggiornamenti per i seguenti driver sono inclusi in questo hotfix:

  • IaStorV.sys

  • Amdsata.sys

  • Nvraid.sys

  • Nvsata.sys

Nota: Altri driver di archiviazione di terze parti potrebbero non essere aggiornate per supportare questi nuovi comandi SBC3. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore di controller di archiviazione.

Inoltre, questo pacchetto cumulativo di hotfix include correzioni sono documentate nei seguenti articoli della Microsoft Knowledge Base:

riduzione delle prestazioni quando si trasferiscono molti file di piccole dimensioni in un computer che esegue Windows 7 o Windows Server 2008 R2

Problema 6 Fsutil.exe strumento problema

Questo aggiornamento anche lo strumento Fsutil.exe. Lo strumento aggiornato genera un nuovo testo "Byte Per settore fisico" nell'output. Quando si esegue il comando fsutil fsinfo statistics c: per ottenere informazioni sull'unità c:, ad esempio, viene visualizzato un output simile al seguente:


NTFS Volume Serial Number :       0xfe6e5dcc6e5d7e79
Version :                         3.1
Number Sectors :                  0x000000001d1927ff
Total Clusters :                  0x0000000003a324ff
Free Clusters  :                  0x0000000001f8bae8
Total Reserved :                  0x00000000000007f0
Bytes Per Sector  :               512
Bytes Per Physical Sector :       4096
Bytes Per Cluster :               4096
Bytes Per FileRecord Segment    : 1024
Clusters Per FileRecord Segment : 0
Mft Valid Data Length :           0x0000000020980000
Mft Start Lcn  :                  0x00000000000c0000
Mft2 Start Lcn :                  0x0000000000000002
Mft Zone Start :                  0x000000000109c060
Mft Zone End   :                  0x00000000010a8880
RM Identifier:                    974AD058-3B3D-11DE-9300-000FFEE93BEF 

Note Il valore per "byte per settore fisico" può essere una delle seguenti:

  • 512 – per unità nativi Legacy 512

  • 4096 – per unità di formato avanzato

  • < non supportati > - Se l'hardware o driver non supporta il codice di controllo IOCTL_STORAGE_QUERY_PROPERTY

Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento

Come ottenere questo aggiornamento

Se non si è certi di quale versione di Windows installata, attenersi alla seguente procedura:

  1. Fare clic su Start, tipo msinfo32 Inizia ricerca o Cerca programmi e file, quindi premere INVIO.

  2. Individuare il sistema operativo accanto alla riga Nome SO e il tipo di architettura accanto alla riga Tipo di sistema .


I seguenti file sono disponibili per il download da Microsoft Download Center:

Sistema operativo

Aggiornamento

Tutte le versioni x86 di Windows 7 supportate

Download

Tutte le versioni x64 di Windows 7 supportate

Download

Tutte le versioni x64 di Windows Server 2008 R2 supportate

Download

Per ulteriori informazioni su come scaricare i file di supporto Microsoft, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi online

Microsoft ha analizzato questo file per individuare eventuali virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus più recente disponibile alla data in cui il file è stato registrato. Il file è archiviato in un server con protezione avanzata che impedisce modifiche non autorizzate al file.

Prerequisiti

Per applicare questo hotfix, è necessario essere in esecuzione uno dei seguenti sistemi operativi:

  • Windows 7

  • Windows 7 Service Pack 1 (SP1)

  • Windows Server 2008 R2

  • Windows Server 2008 R2 Service Pack 1 (SP1)

Per ulteriori informazioni su come ottenere un Windows 7 o Windows Server 2008 R2 service pack, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

informazioni sul Service Pack 1 per Windows 7 e Windows Server 2008 R2

Richiesta di riavvio

Dopo avere applicato questo hotfix, è necessario riavviare il computer.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento

Questo aggiornamento non sostituisce un aggiornamento rilasciato in precedenza.

Informazioni sui file

La versione inglese (Stati Uniti) di questo aggiornamento consente di installare file con gli attributi elencati nelle tabelle seguenti. Le date e ore per questi file sono elencate nel tempo universale coordinato (UTC). Le date e le ore dei file sul computer locale vengono visualizzate nell'ora locale con la differenza dell'ora legale (DST). Inoltre, le date e gli orari possono cambiare quando si eseguono determinate operazioni sui file.

Note relative alle informazioni dei file di Windows 7 e Windows Server 2008 R2

Importante Aggiornamenti rapidi di Windows 7 e aggiornamenti rapidi di Windows Server 2008 R2 sono inclusi nel pacchetto stesso. Tuttavia, gli aggiornamenti rapidi nella pagina richiesta Hotfix sono elencati in entrambi i sistemi operativi. Per richiedere il pacchetto di hotfix che si applica a uno o entrambi i sistemi operativi, selezionare l'hotfix elencato nella pagina in "Windows 7 e Windows Server 2008 R2". Fare sempre riferimento alla sezione "Si applica a" negli articoli per determinare il sistema operativo effettivo a cui si applica ogni aggiornamento rapido .

Per tutte le versioni x86 di Windows 7

Nome del file

Versione del file

Dimensione del file

Data

Ora

Piattaforma

Amdsata.sys

1.1.2.5

80,256

11-Mar-2011

05:43

x86

Amdxata.sys

1.1.2.5

22,400

11-Mar-2011

05:43

x86

Amdsata.sys

1.1.2.5

80,256

11-Mar-2011

05:52

x86

Amdxata.sys

1.1.2.5

22,400

11-Mar-2011

05:52

x86

Amdsata.sys

1.1.2.5

80,256

11-Mar-2011

05:38

x86

Amdxata.sys

1.1.2.5

22,400

11-Mar-2011

05:38

x86

Amdsata.sys

1.1.2.5

80,256

11-Mar-2011

05:27

x86

Amdxata.sys

1.1.2.5

22,400

11-Mar-2011

05:27

x86

Iastorv.sys

8.6.2.1013

332,160

11-Mar-2011

05:43

x86

Iastorv.sys

8.6.2.1013

332,160

11-Mar-2011

05:52

x86

Iastorv.sys

8.6.2.1014

332,160

11-Mar-2011

05:38

x86

Iastorv.sys

8.6.2.1014

332,160

11-Mar-2011

05:28

x86

Esent.dll

6.1.7600.16778

1,686,016

11-Mar-2011

05:39

x86

Esent.dll

6.1.7600.20921

1,686,016

11-Mar-2011

05:48

x86

Esent.dll

6.1.7601.17577

1,699,328

11-Mar-2011

05:33

x86

Esent.dll

6.1.7601.21680

1,699,328

11-Mar-2011

05:20

x86

Fsutil.exe

6.1.7600.16778

74,240

11-Mar-2011

05:37

x86

Fsutil.exe

6.1.7600.20921

74,240

11-Mar-2011

05:46

x86

Fsutil.exe

6.1.7601.17577

74,240

11-Mar-2011

05:31

x86

Fsutil.exe

6.1.7601.21680

74,240

11-Mar-2011

05:18

x86

Ntfs.sys

6.1.7600.16778

1,210,240

11-Mar-2011

05:44

x86

Ntfs.sys

6.1.7600.20921

1,210,752

11-Mar-2011

05:52

x86

Ntfs.sys

6.1.7601.17577

1,211,264

11-Mar-2011

05:39

x86

Ntfs.sys

6.1.7601.21680

1,211,264

11-Mar-2011

05:28

x86

Storport.sys

6.1.7600.16778

146,304

11-Mar-2011

05:44

x86

Storport.sys

6.1.7600.20921

148,864

11-Mar-2011

05:52

x86

Storport.sys

6.1.7601.17577

148,864

11-Mar-2011

05:39

x86

Storport.sys

6.1.7601.21680

148,864

11-Mar-2011

05:28

x86

Nvraid.sys

10.6.0.18

117,120

11-Mar-2011

05:44

x86

Nvstor.sys

10.6.0.18

143,744

11-Mar-2011

05:44

x86

Nvraid.sys

10.6.0.18

117,120

11-Mar-2011

05:52

x86

Nvstor.sys

10.6.0.18

143,744

11-Mar-2011

05:52

x86

Nvraid.sys

10.6.0.18

117,120

11-Mar-2011

05:39

x86

Nvstor.sys

10.6.0.18

143,744

11-Mar-2011

05:39

x86

Nvraid.sys

10.6.0.18

117,120

11-Mar-2011

05:28

x86

Nvstor.sys

10.6.0.18

143,744

11-Mar-2011

05:28

x86

Usbstor.sys

6.1.7600.16778

75,776

11-Mar-2011

04:08

x86

Usbstor.sys

6.1.7600.20921

75,776

11-Mar-2011

04:14

x86

Usbstor.sys

6.1.7601.17577

76,288

11-Mar-2011

04:01

x86

Usbstor.sys

6.1.7601.21680

76,288

11-Mar-2011

03:48

x86

Per tutte le versioni x64 di Windows 7 e Windows Server 2008 R2

Nome del file

Versione del file

Dimensione del file

Data

Ora

Piattaforma

Amdsata.sys

1.1.2.5

107,904

11-Mar-2011

06:22

x64

Amdxata.sys

1.1.2.5

27,008

11-Mar-2011

06:22

x64

Amdsata.sys

1.1.2.5

107,904

11-Mar-2011

06:25

x64

Amdxata.sys

1.1.2.5

27,008

11-Mar-2011

06:25

x64

Amdsata.sys

1.1.2.5

107,904

11-Mar-2011

06:41

x64

Amdxata.sys

1.1.2.5

27,008

11-Mar-2011

06:41

x64

Amdsata.sys

1.1.2.5

107,904

11-Mar-2011

06:18

x64

Amdxata.sys

1.1.2.5

27,008

11-Mar-2011

06:18

x64

Iastorv.sys

8.6.2.1013

410,496

11-Mar-2011

06:23

x64

Iastorv.sys

8.6.2.1013

410,496

11-Mar-2011

06:25

x64

Iastorv.sys

8.6.2.1014

410,496

11-Mar-2011

06:41

x64

Iastorv.sys

8.6.2.1014

410,496

11-Mar-2011

06:19

x64

Esent.dll

6.1.7600.16778

2,566,144

11-Mar-2011

06:18

x64

Esent.dll

6.1.7600.20921

2,566,144

11-Mar-2011

06:17

x64

Esent.dll

6.1.7601.17577

2,565,632

11-Mar-2011

06:33

x64

Esent.dll

6.1.7601.21680

2,565,632

11-Mar-2011

06:10

x64

Fsutil.exe

6.1.7600.16778

96,768

11-Mar-2011

06:15

x64

Fsutil.exe

6.1.7600.20921

96,768

11-Mar-2011

06:15

x64

Fsutil.exe

6.1.7601.17577

96,768

11-Mar-2011

06:30

x64

Fsutil.exe

6.1.7601.21680

96,768

11-Mar-2011

06:07

x64

Ntfs.sys

6.1.7600.16778

1,657,216

11-Mar-2011

06:23

x64

Ntfs.sys

6.1.7600.20921

1,685,888

11-Mar-2011

06:25

x64

Ntfs.sys

6.1.7601.17577

1,659,776

11-Mar-2011

06:41

x64

Ntfs.sys

6.1.7601.21680

1,659,776

11-Mar-2011

06:19

x64

Storport.sys

6.1.7600.16778

187,264

11-Mar-2011

06:23

x64

Storport.sys

6.1.7600.20921

187,776

11-Mar-2011

06:25

x64

Storport.sys

6.1.7601.17577

189,824

11-Mar-2011

06:41

x64

Storport.sys

6.1.7601.21680

189,824

11-Mar-2011

06:19

x64

Nvraid.sys

10.6.0.18

148,352

11-Mar-2011

06:23

x64

Nvstor.sys

10.6.0.18

166,272

11-Mar-2011

06:23

x64

Nvraid.sys

10.6.0.18

148,352

11-Mar-2011

06:25

x64

Nvstor.sys

10.6.0.18

166,272

11-Mar-2011

06:25

x64

Nvraid.sys

10.6.0.18

148,352

11-Mar-2011

06:41

x64

Nvstor.sys

10.6.0.18

166,272

11-Mar-2011

06:41

x64

Nvraid.sys

10.6.0.18

148,352

11-Mar-2011

06:19

x64

Nvstor.sys

10.6.0.18

166,272

11-Mar-2011

06:19

x64

Usbstor.sys

6.1.7600.16778

91,136

11-Mar-2011

04:31

x64

Usbstor.sys

6.1.7600.20921

91,136

11-Mar-2011

04:29

x64

Usbstor.sys

6.1.7601.17577

91,648

11-Mar-2011

04:37

x64

Usbstor.sys

6.1.7601.21680

91,648

11-Mar-2011

04:21

x64

Esent.dll

6.1.7600.16778

1,686,016

11-Mar-2011

05:39

x86

Esent.dll

6.1.7600.20921

1,686,016

11-Mar-2011

05:48

x86

Esent.dll

6.1.7601.17577

1,699,328

11-Mar-2011

05:33

x86

Esent.dll

6.1.7601.21680

1,699,328

11-Mar-2011

05:20

x86

Fsutil.exe

6.1.7600.16778

74,240

11-Mar-2011

05:37

x86

Fsutil.exe

6.1.7600.20921

74,240

11-Mar-2011

05:46

x86

Fsutil.exe

6.1.7601.17577

74,240

11-Mar-2011

05:31

x86

Fsutil.exe

6.1.7601.21680

74,240

11-Mar-2011

05:18

x86

Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Microsoft ha aggiunto il codice di esempio di WDK che forniscono informazioni dettagliate su come gli sviluppatori possono estrarre le informazioni di allineamento accesso archiviazione segnalata dalla struttura STORAGE_ACCESS_ALIGNMENT_DESCRIPTOR quando si effettua una chiamata a IOCTL_STORAGE di _QUERY_PROPERTY codice di controllo:


Anche se Microsoft ha adottato misure per migliorare il supporto per dischi Advanced Format eseguiti all'interno di Windows 7 e Windows Server 2008 R2, è compito degli sviluppatori di software per l'aggiornamento delle applicazioni. Si osserva la tendenza generale del settore dello Storage per la transizione di grandi dimensioni di settore nei prossimi anni, e le applicazioni devono assicurarsi che siano pronte per la transizione. Microsoft sta preparando ulteriore documentazione MSDN e TechNet, che verrà informare gli sviluppatori e professionisti IT da considerazioni che sono necessario adottare per supportare dischi formato avanzato. La tabella seguente sono descritte supportata da Microsoft per i formati di disco rigido diverso.

Il supporto per i formati di disco rigido basato sulla versione del sistema operativo

Nomi comuni

Dimensioni di settore fisico

Dimensione di settore logico

Versione di Windows con supporto

Legacy 512 nativi, 512 nativi, Legacy

512 byte

512 byte

Tutte le versioni di Windows

Formato avanzato, emulazione 512-bye, 512e, 4K/512e

4 KB

512 byte

Windows 7 con MS KB 982018
Windows 7 SP1
Windows Server 2008 R2 con MS KB 982018
Windows Server 2008 R2 SP1

Nativi di 4 KB, 4k/4 KB

4 KB

4 KB

Non è supportato in Windows 7 SP1 o Windows Server 2008 R2 SP1. Microsoft sta conducendo un'inchiesta concernente la fattibilità di supportare in futuro questi tipi di dischi e rilascerà degli articoli KB necessari quando opportuno.

Altri

Non è 4 KB o 512 byte.

Non è 4 KB o 512 byte.

Non è supportato

Nota: Supporto per dischi di formato avanzato si basa sul disco stesso reporting con settori fisici di 4KB e affida il Driver di archiviazione, le dimensioni di settore fisico di reporting.

Per ulteriori informazioni, visitare i seguenti siti Web:

Per ulteriori informazioni sui dischi di formato avanzato, visitare il seguente sito Web IDEMA:

Microsoft fornisce informazioni di contatto di terze parti per facilitare l'individuazione del supporto tecnico. Tali informazioni potrebbero cambiare senza preavviso. Microsoft non garantisce l'accuratezza delle informazioni per contattare altri produttori.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×