Sommario
×

Data di rilascio:
11 febbraio 2020

Versione:
.NET Framework 3.5 e 4.8

Questo aggiornamento per Windows 10 Versione 1903 e Windows Server 1903 RTM e Windows 10 , versione 1909 e Windows Server, la versione 1909 include miglioramenti cumulativi dell'affidabilità in .NET 3.5 e 4.8. È consigliabile applicare questo aggiornamento come parte delle normali routine di manutenzione. Prima di installare questo aggiornamento, vedere le sezioni Prerequisiti e Requisiti di riavvio.

Questo aggiornamento è incluso nell'aggiornamento cumulativo datato 11 febbraio 2020. Questo aggiornamento è stato rilasciato in precedenza nell'aggiornamento cumulativo datato 28 gennaio 2020.

Miglioramenti di qualità e affidabilità

WCF1

- È stato aggiunto un meccanismo di ripetizione dei tentativi con consenso esplicito durante la configurazione degli endpoint di attesa nel servizio di attivazione WCF per risolvere potenziali condizioni di competizione quando si riavvia rapidamente un'applicazione IIS più volte durante un carico elevato della CPU, causando l'inaccessibilità di un endpoint. I clienti possono acconsentire esplicitamente alla correzione aggiungendo la seguente AppSetting a SMSvcHost.exe.config nelle cartelle %windir%\Microsoft.NET\Framework\v4.0.30319 e %windir%\Microsoft.NET\Framework64\v4.0.30319 in base alle esigenze. Verrà eseguito un nuovo tentativo di registrazione di un endpoint 10 volte con un ritardo di 1 secondo tra ogni tentativo prima di inserire l'endpoint in uno stato di errore.

<appSettings>
<aggiungere key="wcf:SMSvcHost:listenerRegistrationRetryCount" value="10"/>
<aggiungere key="wcf:SMSvcHost:listenerRegistrationRetryDelayms" value="1000"/>
</appSettings>

- Quando i percorsi di ascolto vengono chiusi a causa di un arresto anomalo del processo di lavoro IIS e gli stessi endpoint vengono riconfigurati come in ascolto ma in attesa di attivazione, esiste una condizione di gara. Quando viene rilevato un conflitto, questa modifica consente di riprovare con il presupposto che il conflitto sia stato temporaneo a causa di questa condizione di competizione. Il numero di tentativi e la durata di attesa sono configurabili tramite le impostazioni dell'app.

Winforms

- Risolve un problema in Sistema. Windows. Controlli Forms.TextBox con la proprietà ImeMode impostata su NoControl. Questi controlli ora mantengono l'impostazione IME coerente con l'impostazione del sistema operativo in base all'ordine di spostamento nella pagina. La correzione si applica a CHS con la tastiera pinyin.

- Risolve un problema relativo al sistema. Windows.Forms.ComboBox con ImeMode impostato su ImeMode.NoControl in CHS con tastiera Pinyin per mantenere la modalità di input del controllo contenitore padre invece di passare all'IME disabilitato durante lo spostamento con il clic del mouse e quando lo stato attivo passa da un controllo con IME disabilitato a questo controllo ComboBox.

- Una modifica dell'accessibilità in .NET Framework 4.8 ha regredito l'interfaccia utente dell'indirizzo IP di modifica in DataGridView in Creazione guidata cluster in Servizi cluster di failover: gli utenti non possono immettere il valore IP dopo la ristrutturazione dell'albero UIA del controllo relativo allo spostamento del controllo di modifica in un'altra cella di modifica. Tali celle dataGridView personalizzate (cella dell'indirizzo IP) e i relativi controlli interni non vengono attualmente elaborati nella ristrutturazione predefinita dell'albero dell'interfaccia utente per evitare questo problema.

CLR2

- Una modifica apportata .NET Framework 4.8 ha regredito alcuni scenari enterpriseServices in cui un oggetto apartment a thread singolo può essere considerato come un apartment multi-thread e causare un errore di blocco. Questa modifica ora identifica correttamente gli oggetti apartment a thread singolo come tali ed evita questo errore.

- Nella cache del provider di metadati PDB portatile è presente una condizione di gara che ha causato la perdita di provider e ha causato arresti anomali nell'API StackTrace di diagnostica. Per risolvere il problema, rilevare la causa in cui il provider non è stato eliminato e smaltirlo.

- Risolve un problema che si verifica in Gc del server, se la memoria è davvero insufficiente quando si esercitino allocazioni SOH (ad esempio, c'è stato un gc di blocco completo e non c'è ancora spazio per ospitare l'allocazione SOH), i GC di blocco completo vengono attivati più e più volte con il motivo di trigger OutOfSpaceSOH. Questa correzione consente di generare OOM quando è stata rilevata questa situazione invece di attivare IC in un ciclo.

- Risolve un problema causato dalla modifica dell'affinità dei processi da 1 a N core.

SQL

- Risolve un problema con le tracce di Offerta SqlClient in cui le informazioni non vengono stampate a causa di stringhe formattate in modo non corretto.

WPF3

- Risolve un problema per cui, in alcuni casi, popup nelle applicazioni WPF ad alta DPI non viene visualizzato, viene visualizzato nell'angolo in alto a sinistra dello schermo o viene visualizzato/visualizzato in modo incompleto.

- Risolve un problema durante la creazione di un documento XPS in WPF, in cui la sottoinsiemizzazione dei tipi di carattere può causare un'eccezione FileFormatException se il processo di creazione di sottoinsiemi aumenta il tipo di carattere. Per evitare questa eccezione, impostare l'opzione AppContext denominata 'Switch.MS.Internal.TtfDelta.AllowFontReuseDuringFontSubsetting' su 'true', usando uno dei metodi descritti in "AppContext per consumer di librerie".

- Risolve la larghezza non corretta del cursore per l'inserimento di testo in TextBox e altri, quando il valore DPI di sistema supera 96. In particolare, il punto di controllo non ha reso nulla su un monitor con un valore DPI inferiore a quello principale, in alcune situazioni che sono in grado di riconoscere DPI.

- Risolve un blocco che si verifica durante il layout delle griglie con colonne appartenenti a un SharedSizeGroup

- Risolve un blocco e l'eventuale StackOverflowException che si verifica quando si apre un ribbonSplitButton, se l'app disabilita a livello di programmazione il pulsante e sostituisce le voci di menu prima che l'utente rilasci il pulsante del mouse.

- Risolve determinati blocchi che possono verificarsi durante lo scorrimento di un controllo TreeView.

Raccolte di rete

- Rafforza UdpClient contro l'uso non corretto nelle configurazioni di rete con un MTU eccezionalmente grande.


1 Windows Communication Foundation (WCF)
2 Common Language Runtime (CLR)
3 Windows Presentation Foundation (WPF)

Come ottenere e installare l'aggiornamento

Installare questo aggiornamento

Questo aggiornamento verrà scaricato e installato automaticamente da Windows Update.

Per ottenere il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, visitare il sito Web del catalogo di Microsoft Update.

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scaricare le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo.

Prerequisiti

Per applicare questo aggiornamento, è necessario che sia installato .NET Framework 3.5 o 4.8.

Requisito di riavvio

È necessario riavviare il computer dopo aver applicato questo aggiornamento se vengono usati file interessati. Prima di applicare questo aggiornamento, è consigliabile chiudere tutte le applicazioni basate su .NET Framework di lavoro.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento

Questo aggiornamento sostituisce gli aggiornamenti rilasciati in precedenza 4533002.

Come ottenere assistenza e supporto per questo aggiornamento

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×