Argomenti correlati
×
Accedi con Microsoft
Accedi o crea un account.
Salve,
Seleziona un altro account.
Hai più account
Scegli l'account con cui vuoi accedere.

Data di rilascio:

14/03/2023

Versione:

Aggiornamento solo della sicurezza

IMPORTANTE A partire dal 10 gennaio 2023, Microsoft non fornisce più aggiornamenti della sicurezza o supporto tecnico per Windows 7 Service Pack 1 (SP1). Per i clienti che hanno bisogno di più tempo per aggiornare e modernizzare i propri dispositivi che eseguono Windows Server 2008 R2 in Azure, offriamo un ulteriore anno di Aggiornamenti sicurezza estesa solo in Azure, a partire dal 14 febbraio 2023 e terminando il 9 gennaio 2024. Questo vale anche per Azure Stack HCI, Azure Stack Hub e altri prodotti Azure.

È consigliabile eseguire l'aggiornamento a una versione più recente di Windows Server.

Eseguire l'aggiornamento a Windows 10: domande frequenti Altre informazioni sull'aggiornamento di Windows Server

Riassunto

Altre informazioni su questo aggiornamento solo della sicurezza, inclusi miglioramenti, eventuali problemi noti e indicazioni su come ottenere l'aggiornamento.

PROMEMORIA

Windows Server 2008 R2, Windows Embedded Standard 7 e Windows Embedded POS Ready 7 hanno raggiunto la fine del supporto Mainstream e sono ora inclusi nel supporto degli aggiornamenti della sicurezza estesa. Windows Thin PC ha raggiunto la fine del supporto Mainstream; tuttavia, il supporto degli aggiornamenti della sicurezza estesa non è disponibile.

A partire da luglio 2020, le versioni facoltative non relative alla sicurezza (note come versioni "C") per questo sistema operativo non sono più disponibili. I sistemi operativi con supporto Extended hanno solo aggiornamenti cumulativi della sicurezza mensili (noti come rilascio "B" o Update Tuesday).

Verifica di aver installato gli aggiornamenti necessari nella sezione Come ottenere questo aggiornamento prima di installare questo aggiornamento.

La sicurezza estesa di Windows Server 2008 R2 Aggiornamenti terzo e ultimo anno di aggiornamento della sicurezza estesa è terminato il 10 gennaio 2023. Molti clienti sfruttano l'impegno di Azure per la sicurezza e la conformità e sono passati ad Azure per proteggere i carichi di lavoro di Windows Server 2008 R2 con la sicurezza estesa gratuita Aggiornamenti.

Per i clienti che hanno bisogno di più tempo per aggiornare e modernizzare i propri dispositivi che eseguono Windows Server 2008 R2 in Azure, offriamo un altro anno di Aggiornamenti di sicurezza estesa solo in Azure, a partire dal 14 febbraio 2023 e che termina il 9 gennaio 2024. Questo vale anche per Azure Stack HCI, Azure Stack Hub e altri prodotti Azure.

I clienti che ricevono l'ulteriore quarto anno di aggiornamenti della sicurezza estesa gratuiti devono seguire le procedure in KB4522133 per continuare a ricevere gli aggiornamenti della sicurezza dopo la fine del supporto Esteso prevista per il 10 gennaio 2023. Per altre informazioni sull'aggiornamento della sicurezza estesa e sulle edizioni supportate, vedi KB4497181.

I passaggi per installare, attivare e distribuire gli aggiornamenti della sicurezza estesa rimangono invariati. Per altre informazioni, vedere Richiesta di Aggiornamenti di sicurezza estesa per i dispositivi Windows idonei per il processo di contratti multilicenza. Per i dispositivi incorporati, contatta l'OEM (Original Equipment Manufacturer). Per ulteriori informazioni, vedi il blog degli aggiornamenti della sicurezza estesa.

Nota Per informazioni sui vari tipi di aggiornamenti di Windows, ad esempio aggiornamenti critici, della sicurezza, dei driver, dei Service Pack e così via, vedi il seguente articolo. Per visualizzare altre note e messaggi per Windows Server 2008 R2 SP1, vedi la home page della cronologia degli aggiornamenti seguente.

Miglioramenti

Questo aggiornamento migliora i seguenti problemi:

  • Il Local Security Authority Subsystem Service (Lsass.exe) potrebbe bloccarsi dopo l'esecuzione di Preparazione del sistema (sysprep) in un dispositivo aggiunto a un dominio.

  • Per ordine del governo messicano nell'ottobre 2022, gli Stati Uniti messicani non osservano l'ora legale (DST) nel 2023. Le principali modifiche nell'ordine includono quanto segue:

    • Regole dell'ora legale aggiornate per l'ora standard di montagna (Messico) e l'ora standard centrale (Messico) senza l'ora legale a partire dal 2023.

    • Fuso orario chihuahua modificato da (UTC -7:00) Ora solare montagna (Messico) a (UTC -6:00) Ora standard centrale (Messico).

    • Modificato il fuso orario di Utcinaga da (UTC -7:00) Ora solare montagna (Messico) a (UTC -6:00) Ora standard centrale (Messico)

    • Creato un nuovo fuso orario America/Ciudad_Juarez e mappato a Mountain Standard Time (Messico).

  • Questo aggiornamento implementa la fase finale della protezione avanzata DCOM come descritto in KB5004442. Questa fase rimuove la possibilità di disabilitare le modifiche tramite il Registro di sistema.

Per ulteriori informazioni sulle vulnerabilità di protezione risolte, fai riferimento alle distribuzioni | Guida sull'aggiornamento della sicurezza e Aggiornamenti della sicurezza di marzo 2023.

Problemi noti in questo aggiornamento

Sintomo

Passaggio successivo

Dopo l'installazione di questo aggiornamento e il riavvio del dispositivo, è possibile che venga visualizzato l'errore "Impossibile configurare gli aggiornamenti di Windows. Annullamento delle modifiche. Non spegnere il computer" e l'aggiornamento potrebbe essere visualizzato come Non riuscito nella cronologia degli aggiornamenti.

Questa situazione potrebbe verificarsi nelle seguenti circostanze:

  • Se stai installando questo aggiornamento in un dispositivo che esegue un'edizione non supportata dell'aggiornamento della sicurezza estesa. Per un elenco completo delle edizioni supportate, vedi KB4497181.

  • Se non disponi di una chiave del componente aggiuntivo MAK dell'aggiornamento della sicurezza estesa installata e attivata.

  • Se hai una chiave dell'aggiornamento della sicurezza estesa e hai riscontrato questo problema, verifica di aver applicato tutti i prerequisiti e che la chiave sia attivata. Per informazioni sull'attivazione, vedi questo post di blog . Per informazioni sui prerequisiti, vedere la sezione Come ottenere questo aggiornamento di questo articolo.

Dopo l'installazione di questo aggiornamento o di un aggiornamento successivo di Windows, le operazioni di aggiunta al dominio potrebbero non riuscire e si verificherà l'errore "0xaac (2732): NERR_AccountReuseBlockedByPolicy". Inoltre, in Active Directory esiste un testo che indica che esiste un account con lo stesso nome. Il riutilizzo dell'account è stato bloccato dai criteri di sicurezza" potrebbe essere visualizzato.

Gli scenari interessati includono alcune operazioni di aggiunta o creazione di immagini di nuovo a un dominio in cui un account computer è stato creato o pre-staged da un'identità diversa da quella usata per aggiungere o aggiungere di nuovo il computer al dominio.

Per altre informazioni su questo problema, vedi KB5020276 - Netjoin: modifiche della protezione avanzata dei join a un dominio.

Nota È improbabile che questo problema si verifichi nelle edizioni desktop consumer di Windows.

Vedi KB5020276 per indicazioni su questo problema.

Poiché questa versione di Windows è alla fine del supporto (EOS), è consigliabile eseguire l'aggiornamento a una versione più recente di Windows. Per altre informazioni, vedi Scaricare l'ultimo aggiornamento di Windows.

Come ottenere l'aggiornamento

Prima di installare questo aggiornamento

IMPORTANTE I clienti che ottengono un quarto anno aggiuntivo di aggiornamenti della sicurezza estesa gratuiti solo in Azure per le versioni di questi sistemi operativi devono seguire le procedure in KB4522133 per continuare a ricevere gli aggiornamenti della sicurezza. Il supporto Extended è terminato come segue:

  • Il supporto Extended per Windows 7 Service Pack 1 è terminato il 14 gennaio 2020. L'aggiornamento della sicurezza estesa è terminato il 10 gennaio 2023.

  • Per Windows Server 2008 R2 Service Pack 1, il supporto Extended è terminato il 14 gennaio 2020.

  • Per Windows Embedded Standard 7, il supporto Extended è terminato il 13 ottobre 2020.

  • Per Windows Embedded POS Ready 7, il supporto Extended è terminato il 12 ottobre 2021.

  • Per Windows Thin PC, il supporto Extended è terminato il 12 ottobre 2021. Tieni presente che il supporto degli aggiornamenti della sicurezza estesa non è disponibile per Windows Thin PC.

Per altre informazioni sull'aggiornamento della sicurezza estesa e sulle edizioni supportate, vedi KB4497181.

Nota Per Windows Embedded Standard 7, Strumentazione gestione Windows (WMI) deve essere abilitata per ottenere gli aggiornamenti da Windows Update o Windows Server Update Services.

Language Pack

Se installi un Language Pack dopo aver installato questo aggiornamento, devi reinstallarlo. Pertanto, è consigliabile installare i Language Pack necessari prima di installare questo aggiornamento.

Informazioni sull'aggiunta di un Language Pack a Windows

Prerequisito:

È necessario installare gli aggiornamenti elencati di seguito e riavviare il dispositivo prima di installare l'ultimo aggiornamento cumulativo mensile. L'installazione di questi aggiornamenti migliora l'affidabilità del processo e riduce i potenziali problemi durante l'installazione dell'aggiornamento cumulativo mensile e l'applicazione delle correzioni per la sicurezza Microsoft.

  1. Aggiornamento dello stack di manutenzione del 12 marzo 2019 (SSU) (KB4490628). Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento dello stack di manutenzione, cercalo nel Microsoft Update Catalog. Questo aggiornamento è obbligatorio per installare gli aggiornamenti firmati solo con SHA-2.

  2. L'aggiornamento SHA-2 più recente (KB4474419) rilasciato il 10 settembre 2019. Se usi Windows Update, l'aggiornamento SHA-2 più recente sarà disponibile automaticamente. Questo aggiornamento è obbligatorio per installare gli aggiornamenti firmati solo con SHA-2. Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti SHA-2, vedi Requisito del supporto per la firma del codice di SHA-2 2019 per Windows e WSUS.

  3. Per ottenere questo aggiornamento della sicurezza, devi reinstallare il pacchetto di preparazione alle licenze per la sicurezza estesa Aggiornamenti (ESU) (KB5016892) per Windows Server 2008 R2 SP1 datato 8 agosto 2022, anche se hai installato la chiave dell'aggiornamento della sicurezza estesa in precedenza. Il pacchetto di preparazione alle licenze per gli aggiornamenti della sicurezza estesa ti sarà fornito da WSUS. Per ottenere il pacchetto autonomo per il pacchetto di preparazione alle licenze per gli aggiornamenti della sicurezza estesa, cercalo nel Microsoft Update Catalog.

  4. Dopo aver installato gli elementi precedenti, ti consigliamo vivamente di installare l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione.

    Per Windows Server 2008 R2 SP1, è necessario disporre dell'aggiornamento dello stack di manutenzione (KB5017397) datato 13 settembre 2022 o versione successiva installato. Per ulteriori informazioni sugli ultimi aggiornamenti degli aggiornamenti dello stack di manutenzione, vedi ADV990001 | Ultimo Aggiornamenti dello stack di manutenzione.

    Se usi Windows Update, l'aggiornamento dello stack di manutenzione più recente sarà disponibile automaticamente se sei un cliente degli aggiornamenti della sicurezza estesa. Per scaricare il pacchetto autonomo per l'aggiornamento dello stack di manutenzione più recente, cercalo nel Microsoft Update Catalog. Per informazioni generali sugli aggiornamenti degli stack di manutenzione, vedi Aggiornamenti degli stack di manutenzione e Aggiornamenti dello stack di manutenzione: domande frequenti.

  5. Scarica la chiave del componente aggiuntivo MAK dell'aggiornamento della sicurezza estesa dal portale VLSC e distribuisci e attiva la chiave del componente aggiuntivo MAK dell'aggiornamento della sicurezza estesa. Se si usa la Strumento di gestione dell'attivazione dei contratti multilicenza (VAMT) per distribuire e attivare le chiavi, seguire le istruzioni riportate qui.

    IMPORTANTE Non è necessaria una chiave aggiuntiva per la distribuzione di quanto segue:

    • Non è necessario distribuire una chiave dell'aggiornamento della sicurezza estesa aggiuntiva per le macchine virtuali (VM) di Azure, azure stack HCI.

    • Per altri prodotti Azure, ad esempio Azure VMWare, la soluzione Azure Nutanix Azure Stack (Hub, Edge) o per immagini personalizzate in Azure per Windows Server 2008 R2 SP1, è necessario distribuire la chiave dell'aggiornamento della sicurezza estesa.  La procedura per installare, attivare e distribuire gli aggiornamenti della sicurezza estesa è la stessa per il quarto anno di copertura degli aggiornamenti della sicurezza estesa.

PROMEMORIA Se usi gli aggiornamenti solo della sicurezza, dovrai installare anche tutti gli aggiornamenti solo della sicurezza precedenti e l'aggiornamento cumulativo più recente per Internet Explorer (KB5022835).

Installa questo aggiornamento

Canale di rilascio

Disponibile

Passaggio successivo

Windows Update e Microsoft Update

No

Vedi di seguito le altre opzioni.

Microsoft Update Catalog

Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, vai al sito Web Microsoft Update Catalog .

Windows Server Update Services (WSUS)

Questo aggiornamento verrà sincronizzato automaticamente con WSUS se configuri Prodotti e classificazioni nel modo seguente:

Prodotto: Windows Server 2008 R2 Service Pack 1, Windows Embedded Standard 7 Service Pack 1, Windows Embedded POSReady 7

Classificazione: aggiornamenti della sicurezza

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento KB5023759.

Riferimenti

Informazioni sulla terminologia standard usata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft.

Serve aiuto?

Vuoi altre opzioni?

Esplorare i vantaggi dell'abbonamento e i corsi di formazione, scoprire come proteggere il dispositivo e molto altro ancora.

Le community aiutano a porre e a rispondere alle domande, a fornire feedback e ad ascoltare gli esperti con approfondite conoscenze.

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×