15 ottobre 2019 - KB4520062 (build del sistema operativo 17763.832)

Data rilascio:

Versione:

15/10/2019

Build del sistema operativo 17763.832

Nota: segui @WindowsUpdate per scoprire quando vengono pubblicati nuovi contenuti sul dashboard delle informazioni sulla versione.

A partire dall'aggiornamento KB4497934, stiamo introducendo funzionalità che ti consentono di decidere quando installare un'aggiornamento delle funzionalità. Sei tu a controllare quando installare un aggiornamento delle funzionalità mantenendo contemporaneamente i tuoi dispositivi aggiornati. L'aggiornamento delle funzionalità disponibili per i dispositivi idonei verrà visualizzato in un modulo separato nella pagina Windows Update (Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update). Se desideri ottenere un aggiornamento disponibile immediatamente, seleziona Scarica e installa ora. Per saperne di più su questa funzionalità, visita questo blog

Quando i dispositivi Windows 10 sono a fine del servizio oppure mancano pochi mesi, Windows Update inizierà ad avviare automaticamente un aggiornamento delle funzionalità. Ciò consente di mantenere attivo il supporto per tali dispositivi, che potranno inoltre ricevere gli aggiornamenti mensili critici per la sicurezza e per l'integrità dell'ecosistema.

Fine del supporto ePub in Microsoft Edge

Il supporto di e-book con l'estensione di file .ePub è terminato in Microsoft Edge. Per ulteriori informazioni, vedi Scarica un'app ePub per continuare a leggere e-book.

Per ulteriori informazioni sui vari tipi di aggiornamenti di Windows, ad esempio aggiornamenti critici, della sicurezza, dei driver, dei Service Pack e così via, vedi il seguente articolo.

Elementi di rilievo

  • Correzione di un problema che causa la visualizzazione di riquadri vuoti nel menu Start quando si esegue l'aggiornamento a Windows 10, versione 1809 da qualsiasi versione precedente di Windows 10. Se tuttavia hai già eseguito l'aggiornamento a Windows 10, versione 1809, l'installazione di questo aggiornamento non rimuoverà i riquadri vuoti esistenti.

  • Aggiornamento per un problema che causa l'aumento di consumo energetico per un dispositivo in modalità Standby connesso.

  • Aggiornamento di un problema che potrebbe visualizzare una schermata nera all'avvio al primo accesso dopo l'installazione di un aggiornamento.

  • Aggiornamento di un problema con Bluetooth che si verifica in caso di utilizzo di determinati profili audio per periodi prolungati.

  • Aggiornamento di un problema che impedisce agli utenti di aprire la finestra di dialogo di stampa in Internet Explorer per stampare una pagina Web.

  • Aggiornamento di un problema a causa del quale l'app Impostazioni smette di funzionare quando modifichi un tema.

  • Aggiornamento di un problema che potrebbe impedire la selezione di una barra di scorrimento in Internet Explorer.

  • Aggiornamento di un problema con il Portale realtà mista di Windows che potrebbe indicare che il visore VR è in sospensione e potrebbe non riattivarsi.

Miglioramenti e correzioni

Questo aggiornamento che non riguarda la sicurezza include miglioramenti qualitativi. Modifiche principali:

  • Impedisce la visualizzazione di riquadri vuoti nel menu Start quando si esegue l'aggiornamento a Windows 10, versione 1809 da qualsiasi versione precedente di Windows 10. Questi riquadri vuoti hanno nomi simili a "ms-resource:AppName" o "ms-resource:appDisplayName". Se tuttavia hai già eseguito l'aggiornamento a Windows 10, versione 1809, l'installazione di questo aggiornamento non rimuoverà i riquadri vuoti esistenti.

  • Risoluzione di un problema che causa l'aumento di consumo energetico per un dispositivo in modalità Standby connesso.

  • Risoluzione di un problema che impedisce la riconnessione o l'accesso degli utenti ai Desktop virtuali Windows a causa di gestioni database orfane di una sessione utente precedente.

  • Aggiornamenti delle informazioni sul fuso orario per Isola Norfolk, Australia.

  • Aggiornamenti delle informazioni sul fuso orario per Isole Figi.

  • Risoluzione di un problema di corretta indicizzazione degli elementi di Microsoft Outlook facendo sì che la query di ricerca sui desktop virtuali Windows restituisca risultati incompleti.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale Windows Machine Learning (WinML) genera un'eccezione non gestita durante il timeout di un driver di grafica.

  • Risoluzione di un problema che può impedire la selezione di una barra di scorrimento quando un controllo ActiveX implementa la classe CScrollView. Questo problema si verifica se sposti la finestra di Internet Explorer che sposta la barra di scorrimento verso sinistra.

  • Miglioramento della verifica degli elenchi di controllo di accesso (ACL) per le cartelle note in modo da impedire la visualizzazione di una schermata nera la prima volta che l'utente esegue l'accesso dopo l'installazione di una funzionalità o di un aggiornamento qualitativo.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale i nomi dei file di Microsoft SharePoint vengono visualizzati in modo errato nelle cartelle Accesso rapido ed Elementi recenti.

  • Risoluzione di un problema con Bluetooth che si verifica in caso di utilizzo di determinati profili audio per periodi prolungati.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale una richiesta di query della classe Win32_LogonSession per StartTime visualizza il valore del periodo (ad esempio, 1-1-1601 1:00:00) e non il tempo di accesso corrente.

  • Risoluzione di un problema con l'elaborazione dei dati di diagnostica quando un dispositivo ha l'impostazione relativa ai dati di diagnostica abilitata e impostata su Di base.

  • Risoluzione di un problema relativo alla valutazione dello stato di compatibilità dell'ecosistema di Windows per garantire la compatibilità di applicazioni e dispositivi per tutti gli aggiornamenti di Windows.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale netdom.exe non visualizza il nuovo bit di delega per ticket di concessione ticket per la modalità di visualizzazione o di query.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale Microsoft AppLocker può impedire l'esecuzione di un'applicazione o registrare un errore falso positivo invece di eseguire l'applicazione.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale i criteri Controllo di applicazioni di Windows Defender (WDAC) diventano troppo restrittivi quando si Abilita l'impostazione Criteri di gruppo WDAC per l'imposizione degli script o la modalità linguaggio vincolata.

  • Risoluzione di un problema che non include l'hash del file completo nell'ambito della voce del registro eventi durante gli eventi di controllo per WDAC.

  • Risoluzione di un problema che potrebbe causare un utilizzo elevato della CPU quando vengono aperte molte finestre e Background Application Manager esegue un'analisi periodica in background. Inoltre, il desktop potrebbe non rispondere. Per disattivare questa analisi, impostare la seguente chiave del Registro di sistema:

HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\BamThrottling

Nome: DisableWindowHinting

Tipo: REG_DWORD

Valore: 1 

  • Risoluzione di un problema che fa sì che le applicazioni che utilizzano notifiche relative alle notifiche su named pipe abbiano una perdita di memoria in modalità kernel di oggetti del pacchetto di richiesta di I/O (IRP).

  • Risoluzione di un problema che impedisce agli utenti di aprire la finestra di dialogo di stampa in Internet Explorer per stampare una pagina Web.

  • Aggiunge il supporto per consentire le unità rimovibili e le restrizioni di accesso assegnate.

  • Risoluzione di un problema che causa la mancata riuscita della stampa da parte delle applicazioni a 32 bit con l'errore "accesso negato" quando selezioni Esegui come altro utente per l'applicazione.

  • Risoluzione di un problema che causa l'errore 0x1E, 0xA o 0x50 durante un'operazione di clonazione del blocco su un volume Resilient File System (ReFS) a causa di una race condition.

  • Risoluzione di un problema relativo all'interfaccia utente grafica (GUI) Shell di file offline sugli indicatori online e offline.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale l'app Impostazioni smette di funzionare quando modifichi un tema.

  • Risoluzione di un problema di affidabilità nei cluster host Hyper-V di Windows Server 2019 gestiti utilizzando System Center Virtual Machine Manager (SCVMM).

  • Risoluzione di un problema con le query LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) con un'espressione "memberof" nel filtro. Le query hanno esito negativo con l'errore "000020E6: SvcErr: DSID-0314072D, problema 5012 (DIR_ERROR), dati 8996".

  • Risoluzione di un problema che causa l'utilizzo di tutte le porte dinamiche TCP (Transmission Control Protocol). Pertanto le comunicazioni di rete non riusciranno per qualsiasi protocollo o operazione che usa le porte dinamiche.

  • Risoluzione di un problema con applicazioni e script che chiamano l'API NetQueryDisplayInformation o l'equivalente del provider WinNT. Potrebbero non riuscire a restituire risultati dopo la prima pagina di dati, spesso 50 o 100 voci. Quando richiedi pagine aggiuntive, è possibile che venga visualizzato l'errore "1359: si è verificato un errore interno".

  • Risoluzione di un problema che impedisce agli oggetti computer di essere aggiunti a gruppi locali utilizzando la preferenza dei criteri di gruppo "Utenti e gruppi locali". L'Editor Criteri di gruppo restituisce il messaggio di errore "L'oggetto selezionato non corrisponde al tipo dell'origine di destinazione. Selezionare di nuovo".

  • Risoluzione di un problema con una condizione di competizione tra il processo di montaggio del volume (all'interno di fileinfo.sys) e l'annullamento della registrazione delle notifiche di filtro che fa sì che il sistema operativo smetta di funzionare in determinate macchine virtuali. Il codice errore è "0x7E".

  • Risoluzione di un problema a causa del quale un certificato di Active Directory Federation Services (AD FS) viene rinnovato e pubblicato per impostazione predefinita ogni anno. Tuttavia, il client non le utilizza, generando un errore di autenticazione.

  • Risoluzione di un problema in cui i file che sono memorizzati in un CSV (Cluster Shared Volume) con un flusso di dati alternativo sono ancora presenti dopo aver tentato di eliminarli. È inoltre possibile che venga visualizzato un messaggio di "accesso negato" al successivo tentativo di accesso o eliminazione dei file.

  • Risoluzione di un problema che potrebbe causare l'errore 0x50 quando viene eseguita un'operazione di backup.

  • Risoluzione di un problema con il Portale realtà mista di Windows che potrebbe generare in modo intermittente un errore "15-5". In alcuni casi, il Portale realtà mista di Windows potrebbe indicare che il visore VR è in sospensione e la selezione del pulsante Attiva potrebbe non produrre alcun effetto.

  • Semplifica la configurazione dei dispositivi gestiti tramite le impostazioni di gestione dei dispositivi mobili (MDM, Mobile Device Management), create mediante l'inserimento di ADMX. Puoi aggiornare un file ADMX precedentemente inserito con una versione più recente e non devi eliminare il file ADMX precedente. Questa soluzione si applica a tutte le applicazioni che utilizzano l'inserimento di ADMX.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale il servizio di migrazione della risorsa di archiviazione non riesce a trasferire le condivisioni SMB (Server Message Block) se queste non dispongono delle autorizzazioni per l'account di migrazione.

Se hai installato aggiornamenti precedenti, sul dispositivo verranno scaricate e installate solo le nuove correzioni contenute in questo pacchetto.

Miglioramenti di Windows Update

Microsoft rilascerà un aggiornamento direttamente al client di Windows Update per migliorare l'affidabilità. A tutti i dispositivi con Windows 10 configurati per ricevere automaticamente gli aggiornamenti da Windows Update, incluse le versioni Enterprise e Pro, verrà offerto l'ultimo aggiornamento delle funzionalità di Windows 10 basato sulla compatibilità dei dispositivi e sui criteri di differimento di Windows Update per le aziende. Questo non si applica alle edizioni di manutenzione a lungo termine.

Problemi noti in questo aggiornamento

Sintomo

Soluzione alternativa

Alcune operazioni, ad esempio la ridenominazione di file o cartelle presenti in un'istanza di Volume condiviso cluster (CSV, Cluster Shared Volume), potrebbero non essere eseguite correttamente e restituire l'errore "STATUS_BAD_IMPERSONATION_LEVEL (0xC00000A5)". Ciò si verifica quando esegui l'operazione su un nodo proprietario del volume condiviso cluster da un processo che non dispone di privilegi di amministratore.

Esegui una di queste operazioni:

  • Esegui l'operazione da un processo che dispone di privilegi di amministratore.

  • Esegui l'operazione da un nodo che non dispone della proprietà del volume condiviso cluster.

Microsoft sta lavorando alla risoluzione del problema e fornirà un aggiornamento in una delle prossime versioni.

Dopo l'installazione di KB4493509, sui dispositivi con alcuni Language Pack dell'Asia potrebbe verificarsi l'errore "0x800f0982 - PSFX_E_MATCHING_COMPONENT_NOT_FOUND".

  1. Disinstalla e reinstalla tutti i Language Pack aggiunti di recente. Per istruzioni, vedi Gestire le impostazioni della lingua di input e di visualizzazione in Windows 10.

  2. Seleziona Verifica disponibilità aggiornamenti e installa l'aggiornamento cumulativo di aprile 2019. Per istruzioni, vedi Aggiornare Windows 10.

Nota: se la reinstallazione del Language Pack non risolve il problema, reimposta il PC come indicato di seguito:

  1. Vai all'app Impostazioni > Ripristino.

  2. Seleziona Informazioni di base nell'opzione di ripristino Reimposta questo PC.

  3. Seleziona Mantieni i miei file.

Microsoft sta lavorando alla risoluzione del problema e fornirà un aggiornamento in una delle prossime versioni.

Dopo l'installazione di questo aggiornamento, il servizio Microsoft Defender Advanced Threat Protection (ATP) potrebbe interrompere l'esecuzione e potrebbe non essere in grado di inviare i dati dei report. Potresti anche ricevere un errore 0xc0000409 nel Visualizzatore eventi in MsSense.exe.

Nota: Microsoft Windows Defender Antivirus non è interessato da questo problema.

Questo problema è stato risolto in KB4523205.

Durante la configurazione di un nuovo dispositivo Windows tramite la Configurazione guidata, potresti non essere in grado di creare un utente locale quando usi l'Input Method Editor (IME). Questo problema può riguardarti se utilizzi l'IME per le lingue cinese, giapponese o coreano.

Nota: questo problema non interessa l'uso di un account Microsoft durante la Configurazione guidata.

Questo problema è stato risolto in KB4534321.

Come ottenere questo aggiornamento

Prima di installare questo aggiornamento

Microsoft consiglia vivamente di installare l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione per il sistema operativo prima di installare l'aggiornamento cumulativo più recente. Gli aggiornamenti dello stack di manutenzione migliorano l'affidabilità del processo per ridurre i potenziali problemi durante l'installazione dell'aggiornamento cumulativo più recente. Per ulteriori informazioni, vedi Aggiornamento dello stack di manutenzione.

Se usi Windows Update, l'aggiornamento dello stack di manutenzione più recente (KB4521862) sarà disponibile automaticamente. Per scaricare il pacchetto autonomo per l'aggiornamento dello stack di manutenzione più recente, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog.

Installa questo aggiornamento

Canale di rilascio

Disponibile

Passaggio successivo

Windows Update o Microsoft Update

Vai a Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update e seleziona Verifica la disponibilità di aggiornamenti.

Microsoft Update Catalog

Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog.

Windows Server Update Services (WSUS)

No

Puoi importare questo aggiornamento in WSUS manualmente. Per istruzioni, vedi Microsoft Update Catalog.

 

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 4520062

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×