18 luglio 2017 - KB4025335 (anteprima dell'aggiornamento cumulativo mensile)

Data rilascio:

Versione:

18/07/2017

anteprima dell'aggiornamento cumulativo mensile

Miglioramenti e correzioni

Questo aggiornamento non relativo alla sicurezza include miglioramenti e correzioni che facevano parte dell'aggiornamento cumulativo mensile KB4025336 (rilasciato l'11 luglio 2017) e include anche questi nuovi miglioramenti della qualità come anteprima del prossimo aggiornamento cumulativo mensile:

  • Risoluzione del problema con una perdita di porta e thread che può causare diversi sintomi, tra cui sistemi che non rispondono ed errori di connessione di destinazione iSCSI. Ciò si verifica dopo l'installazione di aggiornamenti mensili rilasciati tra l'11 aprile 2017 (KB4015550) e l'11 luglio 2017 (KB4025336). Questo problema è stato segnalato come problema noto nelle note sulla versione corrispondente per queste versioni.

  • Risoluzione del problema che si verifica quando LSASS.EXE rileva un deadlock e il server deve essere riavviato.

  • Risoluzione del problema che si verifica quando l'avviso di timeout dell'inattività di Desktop remoto non viene visualizzato dopo aver impostato il tempo di inattività.

  • Risoluzione del problema per cui la race condition causa arresti anomali casuali a Lync Edge Server (errore di arresto D1). Qualsiasi sessione attiva e aperta all'interno di un dominio federato perde la connettività per conferenze telefoniche, messaggistica istantanea e così via.

  • Risoluzione del problema che si verifica quando, in caso di failover di un cluster di failover da un server a un altro, una risorsa indirizzo IP in cluster non torna online e causa l'interruzione.

  • Risoluzione del problema che si verifica quando un server DNS può arrestarsi in modo anomalo dopo l'importazione del file DSSet durante la configurazione di zone figlio sicure, delegate.

  • Risoluzione del problema in cui una connessione LUN che è stata ricevuta dopo l'allocazione del buffer durante la raccolta delle statistiche iSCSI ha sovraccaricato il buffer e ha causato l'errore 0x19. Un problema dell'interfaccia utente che nasconde le destinazioni iSCSI verrà risolto in una versione futura.

  • Risoluzione del problema che si verifica quando, in presenza di un errore in un controller di memoria, alcuni percorsi potrebbero non eseguire il failover in altri percorsi. Al contrario, l'accesso al disco è stato interrotto completamente.

  • Risoluzione del problema per impedire ritardi di accesso utente quando i processi che hanno finestre di livello superiore registrate non rispondono a BroadcastSystemMessages inviati dalle estensioni lato client delle preferenze di Criteri di gruppo.

  • Risoluzione del problema che si verifica quando Windows Server 2012 R2 genera l'errore "STOP 0XCA (duplicato PDO)" durante il reindirizzamento di determinati dispositivi USB con RemoteFX. Per questa correzione procedi come segue:

  1. Accedi al percorso del Registro di sistema SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Terminal Server\WinStations.

  2. Crea un nuovo valore DWORD "fUniqueInstanceID ".

  3. Imposta il valore su "1".

  4. Riavvia il sistema dopo l'impostazione di questo Registro di sistema.

  • Risoluzione del problema in cui l'abilitazione del criterio "Visualizza le informazioni sugli accessi precedenti durante l'accesso utente" impedisce ai provider di Remote Desktop Protocol di consentire gli accessi senza alcuna interazione utente.

  • Risoluzione del problema che si verifica quando il servizio TsPubRPC in esecuzione in Svchost.exe ha una perdita di memoria quando le applicazioni RemoteApp sono configurate con le associazioni ai tipi di file.

  • Risoluzione del problema che si verifica quando i file e le cartelle si accumulano nella cartella UvhdCleanupBin negli host della sessione Desktop remoto. Questi file non vengono eliminati quando un utente si disconnette se viene superato il limite di percorso. In casi estremi questo problema può causare errori di accesso.

  • Risoluzione del problema nel caso in cui una CA globale (enterprise) Microsoft non possa richiedere che un modello di CA subordinata Microsoft venga utilizzato per la crittografia chiave. Un singolo certificato può fornire più utilizzi come crittografia a chiave e la firma di CRL.

  • Risoluzione del problema per consentire ai server dei criteri di rete di accettare i certificati con più utilizzi.

  • Risoluzione del problema in cui le porte TCP dei processi transitorio e listener per i socket di loopback perdono a causa di un numero di riferimento perso. Tali porte non vengono visualizzate in NETSTAT.

  • Risoluzione del problema per abilitare la registrazione per rilevare la crittografia debole.

  • Risoluzione del problema con i client di rete wireless che si disconnettono da punti di accesso wireless dopo il timeout di ritrasmissione della chiave EAPOL (5 minuti). Ciò si verifica perché il bit M2 è impostato in modo non corretto durante l'handshake a quattro vie.

  • Risoluzione del problema in cui una richiesta a un sito Web comporta una risposta 503 quando IIS viene eseguito in "Modalità di attivazione del sito dinamico (DSA)". Ciò si verifica quando l'identità del pool di app predefinito è un utente/una password specifica e un'identità del pool di app specifico è configurata per utilizzare "ApplicationPoolIdentity".

  • Risoluzione del problema in cui NetInfo_list non può contenere tutte le informazioni delle interfacce di rete. Inoltre, il client DNS non può utilizzare tutte le interfacce di rete connesse durante l'invio della query. Ciò si verifica quando l'host è in esecuzione con memoria insufficiente quando inizia la NetInfo_Build.

  • Risoluzione del problema in cui se un'interfaccia non è disponibile durante la NetInfo_Build, il client DNS non utilizzerà tale interfaccia per inviare query per i successivi 15 minuti anche se l'interfaccia ritorna prima di 15 minuti.

  • Risoluzione del problema per implementare una funzione di richiamata per ricevere una notifica quando un'interfaccia ritorna dopo uno stato non disponibile. Questa richiamata impedisce a un host di entrare in stato di sospensione.

  • Aggiunta di nuove variabili di server a IIS per l'acquisizione del protocollo SSL/TLS e di algoritmi del pacchetto di crittografia usati con ogni richiesta. Abbiamo inoltre abilitato la funzionalità di registrazione avanzata di IIS per registrare queste informazioni.

Problemi noti in questo aggiornamento

Sintomo

Soluzione alternativa

L'autenticazione del server dei criteri di rete potrebbe interrompersi e i client wireless potrebbero non riuscire a connettersi.

Nel server, imposta il valore della seguente chiave del Registro di sistema DWORD su = 0: SYSTEM\CurrentControlSet\Services\RasMan\PPP\EAP\13\DisableEndEntityClientCertCheck

In alcuni scenari l'IME giapponese potrebbe bloccarsi.

Installa KB2962409.

 

Come ottenere questo aggiornamento

Viene fornito come aggiornamento facoltativo in Windows Update. Per ulteriori informazioni su come eseguire Windows Update, vedi Come ottenere un aggiornamento tramite Windows Update. Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog.

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento 4025335

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×