18 ottobre 2016 — KB3192404 (anteprima dell'aggiornamento cumulativo mensile)

Data rilascio:

Versione:

18/10/2016

anteprima dell'aggiornamento cumulativo mensile

Questo aggiornamento include miglioramenti e correzioni già inclusi nell'aggiornamento cumulativo mensile KB3185331 (rilasciato in data 11 ottobre 2016). Questo aggiornamento include anche nuovi miglioramenti a livello di qualità e rappresenta un'anteprima del prossimo aggiornamento cumulativo mensile:

  • Risoluzione del problema a causa del quale un'unità condivisa diventa non disponibile e richiede fino a 20 minuti per il ripristino.

  • Risoluzione del problema relativo a perdite di memoria che si verificano nel provider WMI ISCSI. Il servizio WMI non riesce a eseguire determinate query WMI e il provider viene terminato, con possibile interruzione conseguente.

  • Risoluzione del problema a causa del quale non è possibile eseguire la stampa da alcune applicazioni quando la voce memorizzata nella cache per la stampante di rete non è disponibile nella chiave del Registro di sistema per il rendering lato-client. Il messaggio di errore è "Non è stata emessa una chiamata Startdocprinter".

  • Miglioramento del supporto per le reti tramite l'aggiunta di nuove voci al database dei nomi dei punti di accesso (APN).

  • Risoluzione di un problema che impedisce l'installazione di connessioni a stampanti push e connessioni a stampanti da server attendibili in scenari di stampa tramite Web dopo l'installazione di MS16-087.

  • Risoluzione del problema relativo alla modifica dell'ora legale.

  • Risoluzione del problema a causa del quale i contatori delle prestazioni della versione 2.0 non restituiscono dati per una risorsa Microsoft Message Queuing (MSMQ) in cluster dopo il failover della risorsa.

  • Risoluzione del problema a causa del quale un client con prenotazione IP (Internet Protocol) riceve le opzioni con valori non corretti dal server DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) oppure le opzioni risultano mancanti. L'opzione per BootFileName risulta mancante e ciò indica che il client non eseguirà l'avvio dal file di avvio corretto.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale la replica in ingresso nei controller di dominio viene bloccata con l'errore 8409 "Si è verificato un errore di database" dopo la scadenza della durata di rimozione definitiva (o di DelLifetime per i Cestini) per un oggetto Active Directory eliminato con circa 100.000 link o più.

  • Risoluzione del problema a causa del quale le query client per i record di nome canonico (CNAME) che puntano a record di nome delega (DNAME) hanno occasionalmente esito negativo in una configurazione su due livelli (memorizzazione nella cache -> server autorevole).

  • Risoluzione del problema a causa del quale la sincronizzazione di un oggetto di Active Directory riciclato causa l'arresto anomalo del servizio "Server per NIS". Questo problema riguarda in genere solo i server di controller di dominio in cui è installato Server per NIS ed è anche configurato il Cestino di Active Directory.

  • Risoluzione del problema a causa del quale LSASS usa il 100% della CPU nei computer con ruolo di controller di dominio in seguito all'intersezione degli indici di database di grandi dimensioni durante la gestione di una richiesta di ricerca da client LDAP.

  • Risoluzione del problema a causa del quale l'integrazione di Office 365 con Windows Server Essentials 2012 R2 non riesce a causa di un buffer di output insufficiente che blocca il recupero degli abbonamenti a Office 365.

  • Risoluzione del problema a causa del quale Microsoft Distributed Transaction Coordinator (MS DTC) viene riavviato e le istanze di SQL Server potrebbero non essere in grado di riconnettersi a MS DTC correttamente. Le transazioni distribuite potrebbero pertanto non riuscire con un messaggio di errore fino al riavvio delle istanze di SQL Server.

  • Risoluzione del problema a causa del quale il disco del profilo utente (UPD) non viene smontato quando un utente si disconnette. Gli utenti ottengono quindi profili temporanei e non sono in grado di usare i propri profili durante l'accesso successivo. Verrà registrato l'evento con ID 20491 e descrizione "Servizi Desktop remoto: impossibile disconnettere un disco dell'utente per l'account utente con SID <SID>. Codice di errore 0xAA.93".

  • Risoluzione del problema a causa del quale non vengono eseguite le attività con pianificazione settimanale. Errore: ERROR_REQUEST_REFUSED (0x800710e0).

  • Risoluzione del problema a causa del quale le macchine virtuali (VM) in un cluster di failover Hyper-V causano instabilità e arresti anomali.

  • Miglioramento del caricamento della telemetria e del download delle impostazioni di telemetria in un ambiente proxy autenticato.

Per un elenco completo dei file interessati, vedi KB3192404.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×