19 maggio 2019 - KB4505052 (build del sistema operativo 14393.2972)

Data rilascio:

Versione:

19/05/2019

Build del sistema operativo 14393.2972

Promemoria: l'assistenza aggiuntiva per Windows 10 Enterprise, Education e IoT Enterprise termina il 9 aprile 2019 e non si estende oltre tale data. Per continuare a ricevere gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza, Microsoft consiglia di eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Windows 10.

Promemoria: il 12 marzo e il 9 aprile saranno disponibili gli ultimi due aggiornamenti Delta per Windows 10, versione 1607. Per i clienti con Long-Term Servicing Branch (LTSB), gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza continueranno a essere disponibili tramite i pacchetti di aggiornamento cumulativo rapidi e completi. Per altre informazioni su questa modifica, visita il nostro blog.

Windows 10, versione 1607, ha raggiunto la fine del servizio il 10 aprile 2018. I dispositivi in cui è in esecuzione Windows 10 Home o Pro non riceveranno più gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza mensili che offrono la protezione dalle minacce alla sicurezza più recenti. Per continuare a ricevere gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza, Microsoft consiglia di eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Windows 10.

IMPORTANTE: Windows 10 Enterprise e Windows 10 Education riceveranno gratuitamente assistenza aggiuntiva fino al 9 aprile 2019. I dispositivi con opzione Long-Term Servicing Channels (LTSC) continueranno a ricevere gli aggiornamenti fino a ottobre 2026 in base a quanto indicato nella pagina dei criteri del ciclo di vita. I dispositivi con Aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 (versione 1607) in cui è in esecuzione il chipset Intel "Clovertrail" continueranno a ricevere aggiornamenti fino a gennaio 2023 in base a quanto descritto nel blog di Microsoft Community.

Windows Server 2016 Standard Edition, opzione di installazione Nano Server e Windows Server 2016 Datacenter Edition, opzione di installazione Nano Server hanno raggiunto la fine del servizio il 9 ottobre 2018. Queste edizioni non riceveranno più gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza mensili che offrono la protezione dalle minacce alla sicurezza più recenti. Per continuare a ricevere gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza, Microsoft consiglia di eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Windows 10.

Windows 10 Mobile, versione 1607 ha raggiunto la fine del servizio in data 8 ottobre 2018. I dispositivi che eseguono Windows 10 Mobile e Windows 10 Mobile Enterprise non riceveranno più gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza mensili che offrono la protezione dalle minacce alla sicurezza più recenti. Per continuare a ricevere gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza, Microsoft consiglia di eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Windows 10.

 

Miglioramenti e correzioni

Questo aggiornamento include miglioramenti a livello di qualità. Modifiche principali:

  • Risoluzione di un problema che impedisce l'accesso ad alcuni siti Web gov.uk che non supportano il protocollo HSTS (HTTP Strict Transport Security) quando usi Internet Explorer 11 o Microsoft Edge.

Se hai installato aggiornamenti precedenti, sul dispositivo saranno scaricate e installate solo le nuove correzioni contenute in questo pacchetto.

Miglioramenti di Windows Update

Microsoft rilascerà un aggiornamento direttamente al client di Windows Update per migliorare l'affidabilità. A tutti i dispositivi con Windows 10 configurati per ricevere automaticamente gli aggiornamenti da Windows Update, incluse le versioni Enterprise e Pro, verrà offerto l'ultimo aggiornamento delle funzionalità di Windows 10 basato sulla compatibilità dei dispositivi e sui criteri di differimento di Windows Update per le aziende. Questo non si applica alle edizioni di manutenzione a lungo termine.

Problemi noti in questo aggiornamento

Sintomo

Soluzione alternativa

Per gli host gestiti da System Center Virtual Machine Manager (SCVMM), non è possibile enumerare e gestire i commutatori logici distribuiti nell'host dopo l'installazione dell'aggiornamento.

Inoltre, se non segui le procedure consigliate, potrebbe verificarsi un errore di arresto in vfpext.sys negli host.

Questo problema è stato risolto in KB4507459.



Dopo l'installazione di KB4467684, l'avvio del servizio cluster potrebbe non riuscire e restituire l'errore "2245 (NERR_PasswordTooShort)" se l'opzione per i criteri di gruppo "Lunghezza minima password" è configurata su più di 14 caratteri.

Imposta i criteri "Lunghezza minima password" predefiniti del dominio su un numero di caratteri minore o uguale a 14.

Stiamo lavorando alla risoluzione del problema e forniremo un aggiornamento in una delle prossime versioni.

Dopo aver installato questo aggiornamento, possono verificarsi problemi quando usi Preboot Execution Environment (PXE) per avviare un dispositivo da un server Servizi di distribuzione Windows configurato per l'utilizzo dell'estensione della finestra delle variabili. Ciò potrebbe causare l'interruzione prematura del collegamento al server Servizi di distribuzione Windows durante il download dell'immagine Questo problema interessa solo i client o i dispositivi che utilizzano l'estensione della finestra delle variabili.

Questo problema è stato risolto in KB4503267.

Alcune operazioni, ad esempio la ridenominazione di file o cartelle presenti in un'istanza di Volume condiviso cluster (CSV, Cluster Shared Volume), potrebbero non essere eseguite correttamente e restituire l'errore "STATUS_BAD_IMPERSONATION_LEVEL (0xC00000A5)". Ciò si verifica quando esegui l'operazione su un nodo proprietario del volume condiviso cluster da un processo che non dispone di privilegi di amministratore.

Esegui una di queste operazioni:

  • Esegui l'operazione da un processo che dispone di privilegi di amministratore.

  • Esegui l'operazione da un nodo che non dispone della proprietà del volume condiviso cluster.

Stiamo lavorando alla risoluzione del problema e forniremo un aggiornamento in una delle prossime versioni.

Dopo l'installazione di questo aggiornamento e il riavvio, alcuni dispositivi con Hyper-V abilitato potrebbero attivare la modalità di ripristino di BitLocker e ricevere un errore "0xC0210000".

Questo problema è stato risolto in KB4507460.

Questo aggiornamento potrebbe non essere visualizzato come applicabile tramite WSUS o SCCM per Windows 10, versione 1607 o Windows Server 2016. Inoltre, quando si installa manualmente l'aggiornamento autonomo da Microsoft Update Catalog, potrebbe verificarsi l'errore "Impossibile applicare l'aggiornamento al computer".

L'aggiornamento dello stack di manutenzione (KB4498947) deve essere installato prima dell'aggiornamento cumulativo più recente. L'aggiornamento cumulativo più recente verrà indicato come applicabile solo dopo che sarà stato installato l'aggiornamento dello stack di manutenzione. Per ulteriori informazioni, vedi Aggiornamento dello stack di manutenzione.

È possibile che alcune applicazioni non vengano eseguite come previsto nei client di Active Directory Federation Services 2016 (AD FS 2016) dopo l'installazione di questo aggiornamento nel server. Le applicazioni che possono presentare questo comportamento usano un IFRAME durante le richieste di autenticazione non interattive e ricevono X-Frame Options impostate su DENY.

Questo problema è stato risolto in KB4507459.

Come ottenere questo aggiornamento

Prima di installare questo aggiornamento

Microsoft consiglia vivamente di installare l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione per il sistema operativo prima di installare l'aggiornamento cumulativo più recente. Gli aggiornamenti dello stack di manutenzione migliorano l'affidabilità del processo per ridurre i potenziali problemi durante l'installazione dell'aggiornamento cumulativo più recente. Per ulteriori informazioni, vedi Aggiornamento dello stack di manutenzione.

Se usi Windows Update, l'aggiornamento dello stack di manutenzione più recente (KB4498947) sarà disponibile automaticamente. Per ottenere il pacchetto autonomo dell'aggiornamento dello stack di manutenzione più recente, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog

Installa questo aggiornamento

Per scaricare e installare questo aggiornamento, vai a Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update e seleziona Verifica disponibilità aggiornamenti.

Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog.

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 4505052

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×