8 ottobre 2019 - KB4520004 (build del sistema operativo 16299.1451)

Data rilascio:

Versione:

08/10/2019

Build del sistema operativo 16299.1451

Promemoria: il 12 marzo e il 9 aprile sono stati rilasciati gli ultimi due aggiornamenti Delta per Windows 10, versione 1709. Gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza continueranno a essere disponibili tramite i pacchetti di aggiornamento cumulativo rapidi e completi. Per altre informazioni su questa modifica, visita il nostro blog.

Promemoria: Windows 10 versione 1709 ha raggiunto la fine del servizio il 9 aprile 2019 per i dispositivi che eseguono Windows 10 Home, Pro, Pro for Workstations e IoT Core. Questi dispositivi non riceveranno più gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza mensili che offrono la protezione dalle minacce alla sicurezza più recenti. Per continuare a ricevere gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza, Microsoft consiglia di eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Windows 10.

IMPORTANTE: Windows 10 Enterprise, Education e IoT Enterprisecontinueranno a ricevere assistenza gratuitamente per 12 mesi per l'annuncio sul ciclo di vita dell'ottobre 2018.

Fine del supporto ePub in Microsoft Edge

Nei prossimi mesi, in Microsoft Edge finirà il supporto per gli e-book con l'estensione di file .ePub. Per ulteriori informazioni, vedi Scarica un'app ePub per continuare a leggere e-book.

Per ulteriori informazioni sui vari tipi di aggiornamenti di Windows, ad esempio aggiornamenti critici, della sicurezza, dei driver, dei Service Pack e così via, vedi il seguente articolo.

Elementi di rilievo

  • Aggiornamenti per migliorare la sicurezza quando si usano Internet Explorer e Microsoft Edge.

  • Aggiornamenti per la verifica di nomi utente e password.

  • Aggiornamenti per l'archiviazione e la gestione dei file.

Miglioramenti e correzioni

Questo aggiornamento della sicurezza include miglioramenti qualitativi. Modifiche principali:

  • Risoluzione di un problema nel sottosistema di blocco della tastiera che non filtra correttamente l'input del tasto.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale gli aggiornamenti di protezione avanzata Bluetooth, rilasciati il 13 agosto 2019, restituiscono l'errore "0x133 DPC_WATCHDOG_VIOLATION".

  • Risoluzione di un problema nel bollettino sulla sicurezza CVE-2019-1318 che causa l'aumento della latenza della connessione e dell'utilizzo della CPU per i computer client o server che non supportano Extended Master Secret (EMS) RFC 7627. Questo problema si verifica durante l'esecuzione di handshake TLS (Transport Layer Security) completi nei dispositivi che non supportano EMS, in particolare nei server. Il supporto EMS è disponibile per tutte le versioni supportate di Windows a partire dal 2015 e viene applicato in modo incrementale dall'installazione dell'8 ottobre 2019 e degli aggiornamenti mensili successivi.

  • Risoluzione di un problema relativo alle applicazioni e ai driver della stampante che utilizzano il motore Windows JavaScript (jscript. dll) per l'elaborazione dei processi di stampa.

  • Aggiornamenti della sicurezza per shell di Windows, Microsoft Edge, Internet Explorer, archiviazione e file system di Windows, crittografia di Windows, autenticazione di Windows, reti di Windows Datacenter, archiviazione e file system di Windows, motore del database Microsoft JET, kernel di Windows, motore di script Microsoft e Windows Server.

Se hai installato aggiornamenti precedenti, sul dispositivo verranno scaricate e installate solo le nuove correzioni contenute in questo pacchetto.

Per altre informazioni sulle vulnerabilità di protezione risolte, fai riferimento alla Guida sull'aggiornamento della sicurezza.

Problemi noti in questo aggiornamento

Sintomo

Soluzione alternativa

Alcune operazioni, ad esempio la ridenominazione di file o cartelle presenti in un'istanza di Volume condiviso cluster (CSV, Cluster Shared Volume), potrebbero non essere eseguite correttamente e restituire l'errore "STATUS_BAD_IMPERSONATION_LEVEL (0xC00000A5)". Ciò si verifica quando esegui l'operazione su un nodo proprietario del volume condiviso cluster da un processo che non dispone di privilegi di amministratore.

Esegui una di queste operazioni:

  • Esegui l'operazione da un processo che dispone di privilegi di amministratore.

  • Esegui l'operazione da un nodo che non dispone della proprietà del volume condiviso cluster.

Microsoft sta lavorando alla risoluzione del problema e fornirà un aggiornamento in una delle prossime versioni.

Durante la configurazione di un nuovo dispositivo Windows tramite la Configurazione guidata, potresti non essere in grado di creare un utente locale quando usi l'Input Method Editor (IME). Questo problema può riguardarti se utilizzi l'IME per le lingue cinese, giapponese o coreano.

Nota: questo problema non interessa l'uso di un account Microsoft durante la Configurazione guidata.

Questo problema è stato risolto in KB4534318.

Gli aggiornamenti per Windows rilasciati in data 8 ottobre 2019 o successiva forniscono protezioni, monitorate da CVE-2019-1318, da un attacco che potrebbe consentire l'accesso non autorizzato alle informazioni o ai dati all'interno delle connessioni TLS. Questo tipo di attacco è noto come un exploit man-in-the-middle. Windows potrebbe non riuscire a connettersi a client e server TLS che non supportano Extended Master Secret per il ripristino ( RFC 7627). La mancanza di supporto RFC potrebbe causare uno o più dei seguenti errori o eventi registrati:

  • "La richiesta è stata annullata: non è stato possibile creare un canale sicuro SSL/TLS"

  • L'evento 36887 SCHANNEL è registrato nel registro eventi con la descrizione "Ricevuto avviso di errore irreversibile dall'endpoint remoto. Codice dell'avviso di errore irreversibile definito dal protocollo TLS: 20​".

Per informazioni, vedi KB4528489.

Come ottenere questo aggiornamento

Prima di installare questo aggiornamento

Microsoft consiglia vivamente di installare l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione per il sistema operativo prima di installare l'aggiornamento cumulativo più recente. Gli aggiornamenti dello stack di manutenzione migliorano l'affidabilità del processo per ridurre i potenziali problemi durante l'installazione dell'aggiornamento cumulativo più recente e l'applicazione delle correzioni relative alla sicurezza Microsoft. Per ulteriori informazioni, vedi Aggiornamento dello stack di manutenzione.

Se usi Windows Update, l'aggiornamento dello stack di manutenzione più recente (KB4521860) sarà disponibile automaticamente. Per scaricare il pacchetto autonomo per l'aggiornamento dello stack di manutenzione più recente, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog.

Installa questo aggiornamento

Canale di rilascio

Disponibile

Passaggio successivo

Windows Update e Microsoft Update

Nessuno. Questo aggiornamento sarà scaricato e installato automaticamente tramite Windows Update.

Microsoft Update Catalog

Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog.

Windows Server Update Services (WSUS)

Questo aggiornamento verrà sincronizzato automaticamente con WSUS se configuri Prodotti e classificazioni nel modo seguente:

Prodotto: Windows 10

Classificazione: aggiornamenti della sicurezza

 

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 4520004

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×