Aggiornamenti degli stack di manutenzione: domande frequenti

Informazioni generali

Gli aggiornamenti degli stack di manutenzione forniscono aggiornamenti allo stack di manutenzione, il componente che installa gli aggiornamenti per Windows. Per altre informazioni di carattere generale sugli aggiornamenti degli stack di manutenzione, vedi questo articolo

Sì, tutte le versioni di Windows e Windows Server potrebbe avere bisogno di un aggiornamento dello stack di manutenzione per risolvere un problema, inclusa l'ultima versione di Windows 10 e Windows Server.

Gli aggiornamenti degli stack di manutenzione devono essere sempre installati prima di qualsiasi nuovo aggiornamento per Windows, inclusi l'ultimo aggiornamento cumulativo, l'aggiornamento cumulativo mensile o l'aggiornamento solo della sicurezza.

L'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione per il tuo dispositivo è reperibile in ADV990001 | Ultimi aggiornamenti degli stack di manutenzione.

 

Risoluzione dei problemi

Tutti gli aggiornamenti per Windows 7 SP1, Windows Server 2008 R2 SP1 e Windows Server 2008 SP2 rilasciati dopo il 13 agosto 2019 sono firmati con SHA-2, inclusi gli aggiornamenti degli stack di manutenzione. Per informazioni generali, l'installazione e la risoluzione dei problemi correlati alla modifica apportata agli aggiornamenti firmati con SHA-2, vedi Requisiti di supporto per la firma del codice 2019 per Windows e WSUS.

Prima di riavviare il dispositivo, installa l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione, come indicato in ADV990001 | Ultimi aggiornamenti degli stack di manutenzione. Dopo avere installato correttamente l'aggiornamento dello stack di manutenzione, puoi riavviare il dispositivo.

I passaggi che seguono risolveranno il problema, se dipende dalla mancata installazione di un aggiornamento dello stack di manutenzione.

Uso della modalità provvisoria:

  1. Per attivare la modalità provvisoria, tocca F8 non appena vedrai che Windows sta per avviarsi.

  2. Seleziona la modalità provvisoria dal menu e attendi l'avvio di Windows.

  3. Riavvia il dispositivo.

  4. Windows dovrebbe ora avviarsi normalmente.

  5. Installa l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione, come indicato in ADV990001 | Ultimi aggiornamenti degli stack di manutenzione.

  6. Ora dovresti essere in grado di installare l'altro aggiornamento per Windows.

In alternativa, utilizzando Ambiente ripristino Windows (WinRE):

  1. Per accedere ad Ambiente ripristino Windows, vedi l'argomento relativo ai punti di ingresso in WinRE.

  2. In WinRE dovrai fare clic sulla risoluzione dei problemi o sulle impostazioni avanzate, quindi aprire un prompt dei comandi.

  3. Esegui il comando seguente (supponendo che Windows sia installato in C:\): DISM /image:C:\ /cleanup-image /revertpendingactions

  4. Riavvia il dispositivo e attendi l'avvio di Windows.

  5. Installa l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione, come indicato in ADV990001 | Ultimi aggiornamenti degli stack di manutenzione.

  6. Ora dovresti essere in grado di installare l'altro aggiornamento per Windows.

 

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×