Introduzione

In questo articolo vengono descritti i problemi risolti nell'aggiornamento cumulativo 3 per Microsoft System Center 2012 R2 Service Manager. Inoltre, in questo articolo contiene le istruzioni di installazione per l'aggiornamento cumulativo 3 per System Center 2012 R2 Service Manager.

Problemi risolti in questo aggiornamento cumulativo

Gestore del servizio

  • Il connettore di elemento di configurazione di Microsoft Systems Center 2012 Operations Manager non recupera informazioni sul punto di montaggio del disco per il database di gestione del servizio.

  • Quando viene creata una richiesta di servizio da una richiesta di offerta nella console e quando ogni prompt per l'utente è di tipo richiesta elenco semplice, la console Mostra opzioni da tutti gli elenchi semplici in ogni richiesta dell'utente.

  • Quando si tenta di chiudere una richiesta di modifica personalizzata, non è possibile chiudere la richiesta di modifica, viene generato un errore e la chiusura non prese in considerazione.

  • Errori dei processi di MPSync che vengono registrati nel registro eventi contiene informazioni sufficienti per consentire una rapida diagnosi del problema.

  • Tutti i workflow Service Manager è possibile che blocchi quando in una proprietà dell'elemento di lavoro vengono utilizzati caratteri XML non validi (caratteri di controllo).

  • Utilizzo dell'attività "Imposta prima risposta o commento" in una richiesta di servizio crea un flag "Privato" che non può essere utilizzato per la valutazione in un registro delle notifiche azione o un aggiornamento del commento utente. Questo comportamento si verifica perché il flag privato non è definito.

  • Se il database di gestione della configurazione (CMDB) è premuto (ovvero, se è Impossibile connettersi a causa di problemi di rete o fuori rete) al momento che viene riavviato il servizio sanitario e se il database CMDB continua a essere offline per molto tempo, il servizio sanitario può immettere un anche se lo stato irreversibile il database viene portata in linea più tardi.

  • Sincronizzazione di connettore di Configuration Manager potrebbe bloccarsi dopo è applicato l'aggiornamento cumulativo 6 per Service Manager 2012 SP1 o aggiornamento cumulativo 2 per Service Manager 2012 R2. Questo problema si verifica quando il connettore tenta di sincronizzare le informazioni sulla versione software formato errato o incompleto dal database di Configuration Manager.

Come ottenere e installare l'aggiornamento cumulativo 3 per System Center 2012 R2 Service Manager

Informazioni sul download

I pacchetti di aggiornamento di Service Manager sono disponibili da Microsoft Update o tramite download manuale.

Microsoft Update

Come ottenere e installare un pacchetto di aggiornamento da Microsoft Update, attenersi alla seguente procedura su un computer in cui è installato un componente di System Center 2012 R2 applicabili:

  1. Fare clic su Start e quindi fare clic su Pannello di controllo.

  2. Nel Pannello di controllo fare doppio clic su Windows Update.

  3. Nella finestra Windows Update, fare clic su Verificare in linea per gli aggiornamenti da Microsoft Update.

  4. Fare clic su aggiornamenti importanti.

  5. Selezionare i pacchetti di Rollup di aggiornamento che si desidera installare e quindi fare clic su OK.

  6. Fare clic su Installa gli aggiornamenti per installare i pacchetti di aggiornamento selezionato.

Download manuale dei pacchetti di aggiornamento

Visitare il seguente sito Web per scaricare manualmente i pacchetti di aggiornamento da Microsoft Download Center:

Download Download del pacchetto di aggiornamento di Service Manager.

Istruzioni di installazione

Prima dell'installazione

Prima di applicare questo aggiornamento, attenersi alla seguente procedura:

  1. Prima di applicare questo aggiornamento, chiudere tutte le applicazioni relative alla gestione del servizio. Ad esempio, chiudere la Console di gestione del servizio, i collegamenti del portale Self-Service e lo strumento di creazione.

  2. Assicurarsi che il server del data warehouse è sincronizzato correttamente con il server di gestione almeno una volta.

  3. Assicurarsi che l'aggiornamento viene installato prima su Gestione Servizi componenti nel seguente ordine:

    • Server del data warehouse

    • Server di gestione primario

    • Server di gestione secondario

    • Tutte le console degli analisti

    • Portale Self-Service

  4. È importante riavviare tutte le console dopo l'installazione dell'aggiornamento.

Installazione

Per applicare questo aggiornamento, attenersi alla seguente procedura:

  1. Scaricare l'aggiornamento a una cartella di destinazione. Questo aggiornamento contiene sia x86 la versione e la x64 versioni. Scaricare la versione appropriata per il sistema.

  2. Aprire la cartella di destinazione e fare clic su uno dei seguenti file:

    • SCSM2012R2_CU_KB2962041_AMD64_ 7.5.3079.148.exe

    • SCSM2012R2_CU_KB2962041_i386_ 7.5.3079.148.exe

  3. Fare clic su Esegui come amministratore.

  4. Accettare le condizioni di licenza Software Microsoft e quindi seguire le istruzioni dell'installazione guidata.

Verificare l'installazione

Per verificare la corretta installazione di questo aggiornamento, fare clic su programmi e funzionalità nel Pannello di controllo e quindi fare clic su Visualizza aggiornamenti installati. Se l'articolo seguente è elencato, è stata completata l'installazione:

Aggiornamento rapido per Microsoft System Center Service Manager (SCSM2012R2_CU_ KB2962041)

Dopo l'installazione

Per risincronizzare i dati di punti di montaggio Operations Manager dopo aver applicato questo aggiornamento, attenersi alla seguente procedura:

  1. Scaricare il programma di autoestrazione intitolato "OMCIConnector_SyncMetadata_UpdateTimestamp.exe" e quindi estrarre il contenuto in un percorso noto.

  2. Disattivare tutti i connettori di Operations Manager CI nella console di gestione del servizio.

  3. In Windows PowerShell, controllare i criteri di esecuzione eseguendo il comando seguente:

    Get-ExecutionPolicy

  4. Se il criterio di esecuzione corrente è elencato come siti con restrizioni, impostare il criterio RemoteSigned eseguendo il comando seguente:

    Set-ExecutionPolicy – forza RemoteSigned

  5. Dal server di gestione primario, eseguire il comando seguente:

    PowerShell.\OMCIConnector_SyncMetadata_UpdateTimestamp_ForBug614709.ps1

  6. Modificare il criterio di esecuzione con il valore originale che aveva nel passaggio 4.

  7. Attivare e sincronizzare i connettori di Operations Manager CI pertinenti.

  8. Accertarsi che tutti i dati di punti di montaggio vengano inseriti in Gestione servizio.

File aggiornati

Dimensione del file

Versione

Microsoft.EnterpriseManagement.Core.Cmdlets.psd1

11389

Non applicabile

Microsoft.EnterpriseManagement.DataAccessLayer.dll

2513600

7.5.3079.148

Microsoft.EnterpriseManagement.MPImporter.dll

20160

7.5.3079.148

Microsoft.EnterpriseManagement.ServiceManager.Applications.ServiceRequest.Common.dll

187072

7.5.3079.148

Microsoft.EnterpriseManagement.ServiceManager.Cmdlets.psd1

11407

Non applicabile

Microsoft.EnterpriseManagement.ServiceManager.Datawarehouse.dll

248512

7.5.3079.148

Microsoft.EnterpriseManagement.ServiceManager.Linking.Consumer.OperationalStore.dll

109248

7.5.3079.148

Microsoft.EnterpriseManagement.ServiceManager.ReleaseManagement.Forms.dll

338624

7.5.3079.148

Microsoft.EnterpriseManagement.UI.ExtendedControls.dll

60104

7.5.6111.0

Microsoft.EnterpriseManagement.UI.SdkDataAccess.dll

1223360

7.5.3079.148

Microsoft.EnterpriseManagement.UI.SMControls.dll

1166016

7.5.3079.148

System.Center.Service.Manager.psm1

12914

Non applicabile

Microsoft.EnterpriseManagement.ServiceManager.Application.Common.dll

12914

Non applicabile

Microsoft.Mom.CmdbInstanceSubscriptionDataSourceModule.dll

330432

7.5.3079.148

Microsoft.EnterpriseManagement.ServiceManager.OpsMgrConnector.dll

182984

7.5.3079.148

Microsoft.EnterpriseManagement.ServiceManager.Applications.ServiceRequest.Tasks.dll

80584

7.5.3079.148

Microsoft.EnterpriseManagement.ServiceManager.ChangeManagement.Presentation.dll

92864

7.5.3079.148

Microsoft.EnterpriseManagement.ServiceManager.ReleaseManagement.Presentation.dll

92872

7.5.3079.148

Microsoft.EnterpriseManagement.ServiceManager.UI.Administration.dll

1460936

7.5.3079.148

Microsoft.Mom.DatabaseQueryModules.dll

223936

7.5.3079.148

Datawarehouse.mpb

245760

Non applicabile

ReleaseManagement.mpb

450560

Non applicabile

ServiceRequest.mpb

520192

Non applicabile

Authoring.mpb

643072

Non applicabile

Microsoft.EnterpriseManagement.Warehouse.SynchModule.dll

154304

7.5.3079.148

Microsoft.EnterpriseManagement.DataAccessService.Core.dll

711368

7.5.3079.148


Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della traduzione?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×