Introduzione

Questo articolo descrive due aggiornamenti disponibili per Microsoft System Center 2012 R2 Virtual Machine Manager (VMM). Un aggiornamento riguarda i server, mentre l'altro è per la console dell'amministratore.

Questi aggiornamenti sono anteprime e sono supportati in produzione solo se si fa parte del programma System Center TAP. Microsoft supporterà l'aggiornamento dall'aggiornamento cumulativo 5 Preview alla versione finale dell'aggiornamento cumulativo 5. Per altre informazioni sul programma TAP, contatta il tuo rappresentante Microsoft.

Questo articolo contiene anche le istruzioni di installazione per l'aggiornamento cumulativo 5 Preview per System Center 2012 R2 Virtual Machine Manager.

Ulteriori informazioni

Caratteristiche aggiunte in questo aggiornamento cumulativo

Questo aggiornamento aggiunge il supporto per le operazioni seguenti:

  • Creazione e gestione di gruppi di replica nei dispositivi SAN (Storage Area Network) supportati

  • Abilitazione della protezione di un volume di archiviazione o di un gruppo di volumi di archiviazione in un gruppo di replica

  • Distribuzione di nuove macchine virtuali (VM) nell'archiviazione protetta mediante la posizione

  • Migrazione di macchine virtuali esistenti in uno spazio di archiviazione protetto tramite la posizione

  • Coordinamento di failover pianificato, non pianificato e di test di macchine virtuali e volumi di archiviazione tra siti tramite Microsoft Azure Site Recovery (ASR)

Problemi noti con questo aggiornamento cumulativo

La migrazione di una macchina virtuale replica tramite la migrazione dell'archiviazione in tempo reale o la migrazione in tempo reale causa la perdita dello stato di protezione della macchina virtuale replica. Contatta il team di System Center per un hotfix che puoi applicare in caso di questo problema.

Come ottenere e installare l'aggiornamento cumulativo 5 Preview per System Center 2012 R2 per Virtual Machine Manager

Informazioni sul download

I pacchetti di aggiornamento sono disponibili tramite download manuale dall'Area download Microsoft.

Download manuale

I file seguenti sono disponibili per il download manuale da Microsoft Update Catalog.



Server VMM (KB3011473)

Scaricare Scarica subito il pacchetto di aggiornamento del server VMM.
Console amministratore x64 (KB3014875)

Scaricare Scarica subito il pacchetto di aggiornamento della console di amministrazione per x64.
Console amministratore x86 (KB3014875)

Scaricare Scarica subito il pacchetto di aggiornamento della console di amministrazione per x86.

Istruzioni

di installazione Per installare manualmente i pacchetti di aggiornamento, eseguire il comando seguente da un prompt dei comandi con privilegi elevati:

msiexec.exe /update <package_name>

Nota In questo comando il segnaposto <package_name> rappresenta il nome effettivo del pacchetto.

Ad esempio, per installare il pacchetto aggiornamento cumulativo 5 anteprima per un server di Virtual Machine Manager di System Center 2012 R2 (KB3011473), eseguire il comando seguente:

msiexec.exe /update kb3011473_vmmserver_amd64.msp

Importante come aggiornamento cumulativo 5 Anteprima, questo passaggio non è più necessario.

Importante: il componente System Center Virtual Machine Manager server DHCP (x64) deve essere aggiornato manualmente in tutti gli host Hyper-V V VMM. Se questo componente non viene aggiornato, alle macchine virtuali potrebbe non essere assegnato un indirizzo IP per alcuni minuti dopo il riavvio della macchina virtuale. Alla fine, la macchina virtuale riceve l'indirizzo IP e funziona come al solito. Per controllare la versione dell'agente DHCP VMM, esegui il comando seguente da una finestra del prompt dei comandi di PowerShell con privilegi elevati nell'host:

Get-WmiObject -Class win32_product -Filter 'Name = "Microsoft System Center Virtual Machine Manager DHCP Server (x64)"'

Se la versione è precedente alla 3.2.7828.0, è necessario aggiornare l'agente. Per aggiornare l'agente, seguire questa procedura:

  1. Disinstallare la versione precedente eseguendo il comando seguente da una finestra del prompt dei comandi di PowerShell con privilegi elevati:

    MsiExec.exe /X <IdentifyingNumber>

    Nota È possibile recuperare il valore del segnaposto> <IdentifyingNumber dall'output del comando di PowerShell Get-WmiObject eseguito in precedenza.

  2. Copiare il file Dhcpextn.msi dal server VMM dopo aver applicato l'aggiornamento cumulativo 5 Anteprima per System Center 2012 R2 Virtual Machine Manager agli host Hyper-V. Per impostazione predefinita, il file si trova nella seguente cartella sul server VMM:

    \VMM_installation_folder\SwExtn\DHCPExtn.msi

    Nota Il segnaposto VMM_installation_folder rappresenta il percorso in cui è installato VMM. Per impostazione predefinita, questa è la cartella seguente:

    C:\Programmi\Microsoft System Center 2012 R2\Virtual Machine Manager\SwExtn\DHCPExtn.msi

  3. Fare doppio clic sul file per avviare l'installazione e quindi seguire i passaggi della procedura guidata.

    Nota Se nel server VMM è installata anche la console di amministrazione, è consigliabile installare gli aggiornamenti nell'ordine seguente:

    • Aggiornamento cumulativo 5 Anteprima per la console dell'amministratore

    • Anteprima aggiornamento cumulativo 5 per il server VMM

Tra queste due installazioni, il server VMM potrebbe creare un registro degli errori critici nella directory VMMLogs. Ciò si verifica perché la console di amministrazione condivide alcune DLL con il server VMM e il conflitto di versione potrebbe causare la registrazione dell'errore critico. Per risolvere il problema, installare entrambi gli aggiornamenti nel server VMM usato per avviare il servizio VMM.

File aggiornati

Aggiornamento del server VMM (KB3011473)

File modificato

Aggiornamento della console di amministrazione (KB3014875)

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×