Accedi a Microsoft
Accedi o crea un account.
Salve,
Select a different account.
Hai più account
Scegli l'account con cui vuoi accedere.

INTRODUZIONE

L'aggiornamento 64 del servizio per Microsoft Dynamics CRM Online 9.1.0 è ora disponibile. In questo articolo vengono descritti gli aggiornamenti rapidi e gli aggiornamenti inclusi nell'aggiornamento del servizio 64.

Si noti che le convenzioni di denominazione sono state modificate per chiarire il collegamento tra il numero di versione e l'aggiornamento del servizio.  Ad esempio, l'aggiornamento 64 del servizio corrisponderà al numero di versione 64XX. Occasionalmente un aggiornamento del servizio verrà annullato e tutte le correzioni associate verranno inserite nel successivo aggiornamento del servizio, pertanto i numeri degli aggiornamenti del servizio non aumenteranno sempre in modo incrementale.

Poiché questa versione viene distribuita a livello globale, continueremo ad aggiungere correzioni e il numero di versione potrebbe cambiare.  Controllare regolarmente questo articolo mentre si continua a documentare le correzioni aggiunte a questa versione.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Pacchetto di aggiornamento

Numero di versione

Aggiornamento del servizio 64 per Microsoft Dynamics CRM Online 9.1.0

9.1.0.6431

Per determinare se l'organizzazione ha applicato questo aggiornamento, controllare il numero di versione di Microsoft Dynamics CRM Online. Fare clic sull'icona a forma di ingranaggio nell'angolo superiore destro e quindi fare clic su Informazionisu .

Si noti che un ' ) alla fine di un'istruzione fix indica che questo elemento di riparazione è stato incorporato in più versioni di aggiornamento del servizio.

L'aggiornamento 64 del servizio risolve i seguenti problemi:

Miglioramenti delle prestazioni

Nell'elenco seguente vengono descritti in dettaglio i miglioramenti delle prestazioni apportati a Dynamics.

  • Miglioramento della contesa dei blocchi nei metodi correlati al fuso orario.

Comportamento imprevisto

Nell'elenco seguente vengono descritti in dettaglio i problemi le cui risoluzioni correggono le azioni eseguite in Dynamics che non funzionano come previsto.

  • Quando si crea un impegno (e-mail, appuntamento e così via) caricato dal modulo principale anziché dal modulo QuickCreate.

  • I contratti di servizio sono stati impostati come "Success" se la condizione di esito positivo è stata soddisfatta, anche quando la scadenza del contratto di servizio è stata non rispettata.

  • Quando si esegue la tabulazione su una casella di controllo in una griglia, il software screen reader JAWS 2019 ha annunciato "Solo riga di sola lettura" anziché qualcosa come "Casella di controllo riga non selezionata".

  • Dopo aver utilizzato un collegamento diretto per passare a una nuova pagina e quindi aggiornare la pagina, il browser è stato aggiornato alla prima pagina, non alla pagina a cui si accede direttamente.

Funzionalità riparata

Nell'elenco seguente vengono descritti in dettaglio i problemi le cui risoluzioni riparano gli elementi in Dynamics che non funzionano.

  • I dati del report non vengono aggiornati automaticamente.

  • Gli aggiornamenti effettuati nei record associati da un plug-in in modalità offline non riflettevano in modalità online.

  • I nomi dei record dell'entità di progetto non sono stati aggiornati nella griglia Attività quando vengono modificati.

  • La barra dei comandi della barra multifunzione non è presente durante l'aggiunta di un nuovo elemento del contratti di servizio.

  • Un URL personalizzato utilizzato per indirizzare gli utenti a una pagina della Guida non funzionava in Unified Interface.

  • Messaggio di errore visualizzato con caratteri speciali non necessari al posto di un'interruzione di riga.

  • Le opportunità che sono state chiuse in Unified Interface si riflettono come "chiuse" ma non anche come "annullate".

  • La barra multifunzione della cassetta postale non viene visualizzata nell'interfaccia unificata.

  • Tutte le colonne di un'entità sono state recuperate quando è stata aggiornata un'entità controllata senza attributi controllabili.

  • Note e/o post non erano visibili nell'interfaccia unificata quando l'utente non disponeva di privilegi sufficienti per l'entità Systemuser, ma disponeva di privilegi sufficienti per l'entità Note e/o Post.

  • Nessun indicatore di stato visualizzato durante il caricamento di un file modello di Excel di grandi dimensioni.

  • Il collegamento URL della Guida personalizzata nelle impostazioni di sistema non ha funzionato.

  • Gli appuntamenti creati utilizzando il client Web visualizzavano lo stato "Pianificato", mentre gli appuntamenti creati utilizzando l'interfaccia unificata visualizzavano lo stato "Aperto".

  • Gli utenti non potevano creare o modificare i propri modelli di email esistenti.

  • Una nuova app basata su modelli non ha caricato la mappa del sito corretta nell'interfaccia unificata.

  • Impossibile aggiungere controlli JavaScript ai campi di intestazione di un processo aziendale.

  • Quando si carica un file modello di Excel di grandi dimensioni, non viene visualizzato alcun indicatore di stato.

  • Il valore del campo Tema degli appuntamenti non è stato popolato automaticamente nel client unificato.

  • La pagina viene ricaricata continuamente quando è stato selezionato il pulsante "Assegna ruolo utente".

  • La colonna Oggetto specifico nella griglia Attività non riflette le modifiche apportate ai nomi dei record di progetto.

  • Quando si filtra due volte il campo Account nel modulo Nuova opportunità, in base al testo immesso, i risultati del secondo filtro non sono stati aggiornati dai risultati del primo filtro.

  • Ricerche caricate lentamente.

  • Quando un messaggio di posta elettronica contenente un allegato è stato inviato utilizzando un profilo del server di posta elettronica basato su SMTP, la dimensione del file dell'allegato era di 0 byte.

  • I nomi dei record dell'entità di progetto non sono stati aggiornati nella griglia Attività quando vengono modificati.

  • Non è stato possibile modificare l'ordine di visualizzazione dei set di opzioni.

  • Gli impegni non venivano visualizzati nella sequenza temporale del record del lead quando il lead era presente nel campo Parte attività ma non nel campo Tema.

  • Impossibile eseguire il mapping del campo Business Unit nella finestra Mapping campi durante l'importazione dei dati.

  • Impossibile salvare le modifiche apportate ai designatori AM/PM non specificati. I valori PM sono il risultato della selezione dei valori AM.

Messaggi di errore, eccezioni ed errori

Nell'elenco seguente vengono descritti in dettaglio i problemi le cui risoluzioni correggono le azioni che generano errori, eccezioni non gestite o errori del sistema o dei componenti.

  • Importazione di una soluzione non riuscita con errori.

  • Quando una soluzione contenente campi personalizzati e il controllo attività abilitato non è riuscito con un errore ("Errore del nome di colonna non valido").

  • Si è verificato un errore JavaScript durante l'apertura di qualsiasi prodotto.

  • Si è verificato un errore ("Controllo di caricamento errore") quando è stato selezionato il collegamento Mostra filtro globale, seguito dal collegamento "Valore Ok".

  • Si è verificato un errore durante l'associazione di un'entità agli utenti di sistema utilizzando il campo Ownerid.

  • Si è verificato un errore generico durante il caricamento della griglia associata al documento.

  • Flussi di lavoro utilizzati per inviare o aggiornare i messaggi di posta elettronica non riusciti se la lunghezza del campo Oggetto superava i 200 caratteri.

  • Impossibile importare o creare soluzioni contenenti un processo aziendale con un nome long.

  • Quando si è in più sessioni, viene visualizzato un messaggio "Controllo errore durante il caricamento" nei nuovi moduli.

  • Si è verificato un errore durante l'associata dell'ID proprietario di un record. (Errore: "edmProperty deve essere CrmEdmStructuralProperty")

  • Impossibile caricare il controllo Timeline all'apertura del record Account.

  • Si sono verificati errori 403 imprevisti durante il caricamento di vari moduli dell'entità.

  • Si è verificato un errore durante la configurazione di una cassetta postale senza un nome principale unificato (UPN).

  • Errore incomprensibile visualizzato quando si assegna un record con campi obbligatori non compilati.

  • Si è verificato un errore durante la creazione di un'entità con un nome che superava i 50 caratteri. (Errore: Valore stringa fornito è troppo lungo.)

Torna all'elenco delle versioni

Se avete commenti e suggerimenti sulle note di rilascio, si prega di fornire i vostri pensieri qui.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×