Argomenti correlati
×
Accedi a Microsoft
Accedi o crea un account.
Salve,
Select a different account.
Hai più account
Scegli l'account con cui vuoi accedere.

Data di rilascio:

13/12/2022

Versione:

20349.1366

22/12/22
IMPORTANTE
Dopo il 22 novembre 2022 non sono più disponibili versioni di anteprima facoltative non relative alla sicurezza per Azure Stack HCI, versione 22H2. Solo gli aggiornamenti cumulativi della sicurezza mensili (noti come rilascio "B" o Update Tuesday) continueranno per Azure Stack HCI, versione 22H2.

8/11/22
IMPORTANTE
A causa di operazioni minime durante le festività e il prossimo anno nuovo occidentale, non ci sarà un rilascio in anteprima non relativo alla sicurezza per il mese di dicembre 2022. A dicembre 2022 verrà rilasciata una versione di sicurezza mensile (nota come "B". La manutenzione mensile normale per le versioni di anteprima B e non relative alla sicurezza riprenderà a gennaio 2023.

Per informazioni sulla terminologia di Windows Update, vedi l'articolo sui tipi di aggiornamenti di Windows e sui tipi di aggiornamento qualitativo mensili. Per una panoramica di Azure Stack HCI, versione 22H2, vedi la relativa pagina della cronologia degli aggiornamenti.     

Miglioramenti 

Questo aggiornamento della sicurezza include miglioramenti già inclusi nell'aggiornamento KB5020032 (rilasciato il 22 novembre 2022). Quando installi questo KB:    

  • Questo aggiornamento risolve un problema che interessa le reti remote. Questo problema impedisce la riconnessione tramite DirectAccess.

Per altre informazioni sulle vulnerabilità della sicurezza, fai riferimento alla Guida sull'aggiornamento della sicurezza e al Aggiornamenti della sicurezza di dicembre 2022

Per tornare al sito della documentazione di Azure Stack HCI

Aggiornamento dello stack di manutenzione Azure Stack HCI, versione 22H2 - 20349.1300

Questo aggiornamento offre miglioramenti qualitativi allo stack di manutenzione, che è il componente che installa gli aggiornamenti per Windows. Gli aggiornamenti degli stack di manutenzione garantiscono uno stack di manutenzione affidabile e affidabile, in modo che i dispositivi possano ricevere e installare gli aggiornamenti Microsoft.

Problemi noti in questo aggiornamento

Sintomo

Soluzione alternativa

Dopo l'installazione di questo aggiornamento, le app che usano connessioni ODBC con il driver Microsoft ODBC SQL Server (sqlsrv32.dll) per accedere ai database potrebbero non riuscire a connettersi. È possibile che venga visualizzato un errore all'interno dell'app o un errore da SQL Server, ad esempio "Il sistema EMS ha riscontrato un problema" con "Messaggio: [Microsoft][Driver ODBC SQL Server] Errore di protocollo nel flusso TDS" o "Messaggio: [Microsoft][ODBC SQL Server Driver]Token sconosciuto ricevuto da SQL Server".

Nota per gli sviluppatori Le app interessate da questo problema potrebbero non riuscire a recuperare i dati, ad esempio quando si usa la funzione SQLFetch. Questo problema potrebbe verificarsi quando si chiama la funzione SQLBindCol prima di SQLFetch o quando si chiama la funzione SQLGetData dopo SQLFetch e quando viene specificato un valore 0 (zero) per l'argomento 'BufferLength' per i tipi di dati fissi maggiori di 4 byte (come SQL_C_FLOAT).

Se non si è certi di usare le app interessate, aprire le app che usano un database, quindi aprire ilprompt dei comandi (selezionare Start , digitare il prompt dei comandi e selezionarlo) e digitare il comando seguente:  

tasklist /m sqlsrv32.dll

Questo problema è stato risolto in KB5022291.

Dopo aver installato questo aggiornamento in host Hyper-V gestiti da SDN configurati System Center Virtual Machine Manager (VMM), è possibile che venga visualizzato un errore nei flussi di lavoro relativi alla creazione di una nuova scheda di rete (nota anche come scheda di interfaccia di rete o NIC) unita a una rete di macchine virtuali o a una nuova macchina virtuale (VM) con una scheda di rete aggiunta a una rete VM. Le macchine virtuali esistenti con schede di rete esistenti non devono avere problemi di connessione dopo l'installazione di questo aggiornamento, sono interessate solo le nuove schede di rete create dopo l'installazione di questo aggiornamento.

In caso di questo problema, è possibile che venga visualizzato uno dei seguenti errori:

  • Durante la creazione di una nuova macchina virtuale o di una nuova scheda di rete in una macchina virtuale esistente, potrebbe essere visualizzato il messaggio "<vmName> impossibile modificare il dispositivo 'Connessione Ethernet"

  • Il servizio di bilanciamento del carico software SDN (Software Defined Networking) potrebbe non riuscire e potresti ricevere "<errore "> SLBVMName non è riuscito a modificare il dispositivo "Connessione Ethernet"

  • Il servizio Gateway RAS SDN potrebbe non riuscire e potrebbe essere visualizzato il messaggio "<GatewayVMName> errore di modifica della connessione Ethernet del dispositivo"

Questo problema è risolto in KB5022553.

Come ottenere l'aggiornamento

Prima di installare questo aggiornamento

Microsoft ora combina l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione per il sistema operativo con l'aggiornamento cumulativo più recente. Per informazioni generali sugli aggiornamenti degli stack di manutenzione, vedi Aggiornamenti degli stack di manutenzione e Aggiornamenti dello stack di manutenzione: domande frequenti.

Per installare l'aggiornamento cumulativo più recente nel cluster HCI stack di Azure, vedere Aggiornare i cluster HCI dello stack di Azure.

Installa questo aggiornamento

Canale di rilascio

Disponibile

Passaggio successivo

Windows Update e Microsoft Update

Nessuno. Questo aggiornamento verrà scaricato e installato automaticamente tramite Windows Update.

Windows Update for Business

Nessuno. Questo aggiornamento verrà scaricato e installato automaticamente da Windows Update in conformità ai criteri configurati.

Microsoft Update Catalog

Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, vai al sito Web Microsoft Update Catalog.

Windows Server Update Services (WSUS)

Questo aggiornamento verrà sincronizzato automaticamente con WSUS se configuri Prodotti e classificazioni nel modo seguente:

Prodotto: Azure Stack HCI

Classificazione: aggiornamenti della sicurezza

Se vuoi rimuovere l'aggiornamento cumulativo più recente

Per rimuovere l'aggiornamento cumulativo più recente dopo l'installazione del pacchetto combinato SSU e LCU, usare l'opzione della riga di comando DISM/Remove-Package con il nome del pacchetto LCU come argomento. Puoi trovare il nome del pacchetto utilizzando questo comando: DISM /online /get-packages.

L'esecuzione di Windows Update programma di installazione autonomo (wusa.exe) con l'opzione /uninstall nel pacchetto combinato non funzionerà perché il pacchetto combinato contiene l'aggiornamento dello stack di manutenzione. Non è possibile rimuovere l'aggiornamento dello stack di manutenzione dal sistema dopo l'installazione.

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 5021249.

Per un elenco dei file forniti nell'aggiornamento dello stack di manutenzione, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento dello stack di manutenzione - versione 20349.1300

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×