Aggiunta o rimozione dell'autorizzazione di cassetta postale in EAC non risolve l'attributo msExchDelegateListLink in Exchange Server 2019 e 2016

Sintomi

Amministratori diversi o gruppi della Guida designati possono utilizzare Exchange Management Shell per concedere o rimuovere le autorizzazioni di accesso completo e altri amministratori possono utilizzare l'interfaccia di amministrazione di Exchange (EAC) per rimuovere o aggiungere queste autorizzazioni. In questo scenario (e viceversa), le informazioni di Active Directory non viene rimosso correttamente che comporterà i client ancora essere mappati automaticamente una cassetta postale condivisa che non hanno accesso a. Inoltre, se i client precedentemente controllato "Scarica cartelle condivise" in Outlook, anche senza autorizzazione, gli utenti avrebbero ancora in precedenza sincronizzare gli elementi di posta per la cassetta postale condivisa mentre avevano l'autorizzazione. Tuttavia, ora non sono più in grado di eseguire alcuna operazione da questa cassetta postale condivisa. Questo problema genera confusione per amministratori e utenti.

Causa

Questo problema è specifico per lo scenario di foresta di risorse. Durante l'aggiunta o la rimozione dell'autorizzazione della cassetta postale dall'interfaccia della riga di comando, l'attributo msExchDelegateListLink non viene popolato o rimosso se un utente della foresta di account viene fornito all'autorizzazione di aggiunta o rimozione. Quando l'eAC viene utilizzata con oggetti collegati, viene fatto riferimento all'oggetto AD di origine anziché all'oggetto AD collegato. Fa sì che il cmdlet add-mailboxpermission non completare il processo interno di modifica degli attributi di Active Directory dell'oggetto collegato appropriato.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, installare uno dei seguenti aggiornamenti:

Per Exchange Server 2019, installare l'aggiornamento cumulativo 3 per Exchange Server 2019 o un successivo aggiornamento cumulativo per Exchange Server 2019.

Per Exchange Server 2016, installare l'aggiornamento cumulativo 14 per Exchange Server 2016 o un successivo aggiornamento cumulativo per Exchange Server 2016.

Riferimenti

Informazioni sulla terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×