Argomenti correlati
×

Panoramica di Azure Automanage per Windows Server con le note sulla versione di Hotpatch

Azure Automanage per Windows Server con Hotpatch è una funzionalità che consente ai clienti di applicare gli aggiornamenti della sicurezza senza riavviare* i dispositivi. In questo modo le macchine virtuali saranno aggiornate e sicure, con una disponibilità maggiore e un numero ridotto di riavvii della patch martedì. I clienti saranno in grado di gestire gli aggiornamenti usando il portale di Azure o l'interfaccia della riga di comando di Azure, con un'orchestrazione migliorata delle patch con Gestione aggiornamenti di Azure. Alcuni dei vantaggi includono:

  • Maggiore disponibilità e meno riavvii.

  • Distribuzione più rapida degli aggiornamenti perché i pacchetti sono più piccoli, vengono installati più velocemente e l'orchestrazione delle patch è più semplice con Gestione aggiornamenti di Azure.

  • Maggiore protezione perché i pacchetti di aggiornamento della patch a caldo hanno l'ambito Windows aggiornamenti della sicurezza che vengono installati più velocemente senza riavviare il sistema.

 Hotpatch Calendar 2022

Da gennaio ad aprile

2022.1B

2022.2B

2022.3B

2022.4B

Previsione

Hotpatch

Hotpatch

Previsione

Riavvia

Riavvia

Da maggio ad agosto

2022,5B

2022,6B

2022,7B

2022,8B

Hotpatch

Hotpatch

Previsione

Hotpatch

Riavvia

Da settembre a dicembre

2022,9B

2022.10B

2022.11B

2022.12B

Hotpatch

Previsione

Hotpatch

Hotpatch

Riavvia

Fare riferimento al collegamento alla documentazione principale Hotpatch per le nuove macchine virtuali (Anteprima)Risorse

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×