Il supporto per Internet Explorer 11 è terminato

Il supporto per Internet Explorer 11 è terminato il 15 giugno 2022. Se un sito visitato richiede Internet Explorer 11, è possibile ricaricarlo con la modalità Internet Explorer in Microsoft Edge. Consigliamo di passare a Microsoft Edge  per un'esperienza di navigazione più veloce, sicura e moderna.

Introduzione a Microsoft Edge

Riepilogo

Il 15 dicembre 2011 Microsoft ha annunciato un piano per Windows clienti di aggiornare automaticamente Internet Explorer all'ultima versione disponibile per la versione del sistema operativo installata. Questo programma di aggiornamento è stato avviato a gennaio per i clienti con l'opzione Aggiornamenti automatici attivata. Allo stesso modo in cui è stato gestito l'aggiornamento a Internet Explorer 9 nel 2011, questo programma viene avviato lentamente e accelera nel tempo per includere più computer.

Questa operazione ha lo scopo di rendere il Web più sicuro per tutti. Un browser aggiornato offre una maggiore sicurezza, un'esperienza di esplorazione migliore, la migliore protezione da software dannoso e una migliore capacità di mantenere Internet Explorer aggiornato tramite aggiornamenti automatizzati tempestivi.

Se è necessario conservare le versioni precedenti di Internet Explorer per test o altri scopi, è possibile applicare una soluzione alternativa in modo che Internet Explorer non venga aggiornato automaticamente. Per applicare questa soluzione alternativa automaticamente, passare alla sezione Risoluzione. Per risolvere il problema autonomamente, passare alla sezione Risolvere il problema manualmente.
 

Risoluzione

Per risolvere automaticamente il problema, fare clic sul pulsante o sul collegamento Correggi . Quindi, fare clic su Esegui nella finestra di dialogo Download dei file e seguire i passaggi della procedura guidata Correggi per il software appropriato.
 

Internet Explorer 7 o Internet Explorer 6 in Windows XP SP3



Internet Explorer 8 o Internet Explorer 7 in Windows 7 o in Windows Vista SP2




Nota Questa procedura guidata potrebbe essere disponibile solo in inglese. La correzione automatica funziona tuttavia anche per versioni di Windows in lingue diverse.
 

Risolvere il problema manualmente

Per risolvere il problema autonomamente, seguire questa procedura.

Importante Questa sezione contiene i passaggi per modificare il Registro di sistema. La modifica non corretta del Registro di sistema può causare problemi gravi. Prestare attenzione quando si modifica il Registro di sistema. È consigliabile eseguire il backup del Registro di sistema prima di seguire questa procedura. Se si verifica il problema, è possibile ripristinare il Registro di sistema. Per altre informazioni su come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema, fare clic sul collegamento seguente per visualizzare l'articolo nel Microsoft Knowledge Base:

322756 Come ripristinare ed eseguire il backup del Registro di sistema in Windows

Internet Explorer 7 o Internet Explorer 6 in Windows XP SP3:

  1. Avviare l'editor del Registro di sistema.

  2. Individuare e selezionare la sottochiave seguente del Registro di sistema:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Internet Explorer \Setup\8.0

  3. Fare doppio clic sulla voce del Registro di sistema DoNotAllowIE80 e quindi digitare 1 nella casella Dati valore .



    Nota Se la voce del Registro di sistema DoNotAllowIE80 non esiste, è necessario crearla. A questo scopo, scegliere Nuovo dal menu Modifica , fare clic su Valore DWORD, digitare DoNotAllowIE80 e quindi premere INVIO.

Internet Explorer 9 o Internet Explorer 8 in Windows 7 o in Windows Vista SP2

  1. Avviare l'editor del Registro di sistema.

  2. Individuare e selezionare la sottochiave seguente del Registro di sistema:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Internet Explorer \Setup\9.0

  3. Fare doppio clic sulla voce del Registro di sistema DoNotAllowIE90 e quindi digitare 1 nella casella Dati valore .

    Nota Se la voce del Registro di sistema DoNotAllowIE90 non esiste, è necessario crearla. A questo scopo, scegliere Nuovo dal menu Modifica , fare clic su Valore DWORD, digitare DoNotAllowIE90 e quindi premere INVIO.

Ulteriori informazioni

Dopo l'aggiornamento automatico di Internet Explorer, vengono installate le versioni seguenti di Internet Explorer:

  • Windows Internet Explorer 8 in Windows XP Service Pack 3 (SP3)

  • Windows Internet Explorer 9 in Windows Vista Service Pack 2 (SP2)

  • Internet Explorer 9 in Windows 7 o in Windows 7 Service Pack 1 (SP1)


Nota Se si esegue una delle versioni seguenti di Windows, Internet Explorer non verrà aggiornato automaticamente:

  • Windows Server 2008 R2

  • Windows Server 2008

  • Windows Server 2003

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×