Come bloccare temporaneamente l'installazione del Framework .NET 4.5.2

Questo articolo descrive come bloccare temporaneamente l'installazione del Framework .NET 4.5.2. Per istruzioni dettagliate, vedere come bloccare temporaneamente l'installazione di.NET Framework 4.5.2.

Sul Framework .NET 4.5.2

Il Framework Microsoft .NET 4.5.2 è un aggiornamento sul posto per il Framework Microsoft .NET 4, il Framework Microsoft .NET 4.5 e il Framework Microsoft .NET 4.5.1. Microsoft rilascerà l'aggiornamento tramite Windows Update.

Alcuni clienti potrebbero avere l'esigenza di business per bloccare l'installazione automatica del Framework .NET 4.5.2 nel loro ambiente gestito. In questo articolo viene descritto come eseguire l'operazione di blocco. Questo metodo è applicabile per i computer che eseguono uno dei seguenti sistemi operativi:

  • Windows Vista Service Pack 2 (SP2)

  • Windows 7 Service Pack 1 (SP1)

  • Windows 8

  • Windows 8.1

  • Windows Server 2008 SP2

  • Windows Server 2008 R2 SP1

  • Windows Server 2012

  • Windows Server 2012 R2

  • Windows RT

  • Windows RT 8.1

Nota: Dopo aver completato i passaggi nella sezione "Risoluzione", il Framework .NET 4.5.2 e il language pack corrispondente non verrà offerto tramite Windows Update.

Risoluzione

Il Framework .NET 4.5.2 sarà disponibile tramite Windows Update e Windows Server Update Services (WSUS). Il Framework .NET 4.5.2 verrà classificato come aggiornamento consigliato su tutte le piattaforme applicabili.

Importante Si consiglia di non bloccare l'installazione del Framework .NET 4.5.2. Tuttavia, potrebbe essere un motivo per bloccare temporaneamente l'installazione. Ad esempio, si potrebbe richiedere più tempo per testare le applicazioni line-of-business nell'ambiente. In tal caso, è possibile modificare il Registro di sistema per bloccare temporaneamente l'installazione.

Come bloccare temporaneamente l'installazione del Framework .NET 4.5.2

Importante Seguire attentamente i passaggi in questa sezione. L'errata modifica del Registro di sistema può causare problemi gravi. Prima di modificarla, eseguire il backup del Registro di sistema per il ripristinoin caso di problemi.

Nota: Per la protezione, stabilità, affidabilità e motivi di manutenzione, si consiglia di non mantenere questo blocco per un periodo prolungato.

  1. Eseguire il backup del Registro di sistema.

  2. Avviare l'Editor del Registro di sistema. A tale scopo, fare clic su Start, digitare regedit nella casella Inizia ricerca e quindi premere INVIO.

  3. Individuare e fare clic sulla seguente sottochiave:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\NET Framework Setup\NDP

  4. Dopo aver selezionato la sottochiave specificata al passaggio 3, scegliere Nuovo dal menu Modifica, quindi chiave.

  5. Digitare Windows Update e quindi premere INVIO.

  6. Destro del mouse su Windows Update, scegliere Nuovo e quindi fare clic su Valore DWORD.

  7. Digitare BlockNetFramework452 e quindi premere INVIO.

  8. Il pulsante destro del BlockNetFramework452 e quindi fare clic su Modifica.

  9. Nella casella dati valore digitare 1 e quindi fare clic su OK.

  10. Dal menu File, fare clic su Esci per uscire dall'Editor del Registro di sistema.

Nota: Le organizzazioni non necessitano di modificare il Registro di sistema in ambienti in cui vengono gestiti utilizzando una soluzione di gestione di aggiornamento, ad esempio Microsoft WSUS o Microsoft System Center Configuration Manager. Le organizzazioni possono utilizzare questi prodotti per gestire completamente la distribuzione degli aggiornamenti rilasciati tramite Windows Update o Microsoft Update. La procedura descritta in questo articolo è necessaria solo per i computer connessi direttamente e che ricevono gli aggiornamenti da Windows Update.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×