Come risolvere i problemi relativi agli appuntamenti mancanti e duplicati in Outlook

Importante A causa della complessità delle istruzioni seguenti, non provare a completare le istruzioni seguenti, a meno che tu non abbia familiarità con gli argomenti tecnici descritti o disponga delle autorizzazioni amministrative.

Riepilogo

Questo articolo descrive come risolvere i problemi relativi agli appuntamenti mancanti e duplicati quando si usa Microsoft Outlook e Microsoft Exchange Server. Contiene collegamenti ad articoli che descrivono le procedure consigliate da seguire quando si usa Outlook per gestire gli appuntamenti e le convocazioni di riunione. Questi articoli sono documenti pronti per l'utente che possono essere forniti come strumento di formazione. Inoltre, potrebbe essere necessario contattare il servizio supporto tecnico clienti Microsoft. Le informazioni che potrebbero essere necessarie per una più rapida identificazione della causa o per la risoluzione del problema vengono fornite.

IN QUESTO ARTICOLO

Introduzione

È possibile usare Outlook sul computer desktop o sul dispositivo portatile per avviare, aggiornare e riconoscere le convocazioni di riunione. Per risolvere i problemi relativi agli appuntamenti mancanti o duplicati, è necessario esaminare sia Outlook che Exchange Server. La risoluzione dei problemi può richiedere l'uso di strumenti di Reporting. Questi strumenti per la creazione di report richiedono gli elementi seguenti:

  • Autorizzazioni appropriate nell'ambiente.

  • Accesso a programmi personalizzati o di terze parti.

  • Accedere a un'analisi hardware personalizzata o di terze parti di programmi personalizzati o di terze parti.

  • Analisi delle informazioni hardware personalizzate o di terze parti sull'utilizzo del prodotto che possono influire sul problema.

Questo articolo illustra una panoramica del processo di supporto e le raccomandazioni per la risoluzione dei problemi relativi agli appuntamenti mancanti o duplicati in Outlook. torna all'inizio

Informazioni generali sulla risoluzione dei problemi

Nelle fasi iniziali della risoluzione dei problemi, è consigliabile analizzare il problema con il seguente modo:

  • Il problema è riproducibile? In caso affermativo, nota la procedura per riprodurre il problema in dettaglio. Inoltre, eseguire la procedura per riprodurre il problema pronto se si contatta il servizio supporto tecnico clienti Microsoft.

  • L'appuntamento mancante è una convocazione di riunione, una convocazione di riunione ricorrente, una convocazione di riunione aggiornata o un appuntamento autonomo? Potrebbero esserci differenze significative nella risoluzione dei problemi necessaria in base al tipo di elemento.

  • Il testo è nella casella oggetto della riunione o dell'appuntamento noto? Questo può essere un fattore critico per la risoluzione dei problemi. Ad esempio, queste informazioni sono importanti quando si esaminano i log o quando si verificano problemi con le visualizzazioni o quando si cerca l'elemento nella cartella Posta eliminata.

  • La versione del software è nota? Le informazioni sulla versione possono essere necessarie per risolvere il problema specifico o per determinarne la causa. Sono necessarie informazioni sulle versioni del software che possono usare il calendario e le convocazioni di riunione o le versioni di software che possono influire sul calendario e le convocazioni di riunione. Questo software include Microsoft Outlook, Microsoft Exchange Server, i file di CDO. dll usati e qualsiasi software collaborativo di terze parti. Queste informazioni devono includere gli aggiornamenti software installati o gli hotfix per i prodotti in questione. Informazioni necessarie se si usa il servizio supporto tecnico clienti Microsoft.

  • Il ripristino degli elementi eliminati è abilitato per l'ambiente?

  • Si dispone delle autorizzazioni appropriate nell'organizzazione per la registrazione per Outlook, per Exchange o per prodotti di terze parti. I dati di questi strumenti possono essere richiesti se si contatta il servizio supporto tecnico clienti Microsoft.

torna all'inizio

Risoluzione dei problemi

Quando si risolvono i vari componenti che possono compensare l'ambiente, le categorie seguenti vengono spesso identificate come aree di risoluzione dei problemi principali:

  • Microsoft Outlook

  • Microsoft Exchange Server

  • CDO (Collaboration Data Objects)

  • Software e dispositivi di terze parti usati nell'ambiente

Ogni categoria è illustrata più avanti nell'articolo. Durante la risoluzione dei problemi, potrebbe essere necessario un lavoro simultaneo su queste categorie per una risoluzione più rapida.

Risoluzione dei problemi di Microsoft Outlook

Per risolvere i problemi di Outlook, è spesso necessario esaminare la modalità di utilizzo. La formazione degli utenti e un documento "procedure consigliate" pronto per l'utente sono disponibili nel sito Web Microsoft Office Assistance. Servizi di supporto tecnico consiglia di rivedere queste informazioni e di offrirle agli utenti di Microsoft Outlook. Per informazioni basate su scenari e procedure consigliate, vedere il contenuto seguente:

Se si verificano problemi con gli appuntamenti mancanti o duplicati, la risoluzione dei problemi standard per Outlook è la seguente:

  • Ottenere il Service Pack più recente per la versione di Outlook in uso. Ad esempio, è possibile risolvere molti problemi di Microsoft Outlook 2002 ottenendo Microsoft Office 2002 Service Pack 3.

  • Usare la stessa versione di Outlook per tutti i client che accedono allo stesso calendario. Le versioni successive di Outlook e dei livelli di Service Pack successivi possono dare risoluzioni ai problemi.

  • Verificare che la versione di Outlook in uso sia attualmente supportata. Gli aggiornamenti e i Service Pack non vengono creati per le versioni di prodotto scadute.

  • Verificare che il ripristino degli elementi eliminati sia abilitato nell'ambiente. Per altre informazioni, vedere l'articolo seguente:

    Recuperare gli elementi eliminati in Outlook per Windows  

  • Risolvere i problemi relativi a tutte le cassette postali coinvolte nella relazione manager-delegato. Il numero di delegati per una cassetta postale può avere un effetto importante sulla risoluzione dei problemi. È consigliabile rimuovere temporaneamente i delegati o usare il numero di delegati più piccolo possibile durante la risoluzione dei problemi. Nota A meno che i delegati non siano accuratamente gestiti, molti delegati per una singola cassetta postale possono creare conflitti o altri problemi. Ti consigliamo di usare il più piccolo numero possibile di delegati in uso tipico.

  • Accettare o rifiutare tutti gli elementi della riunione singolarmente. Se vengono usate regole per trasferire le convocazioni di riunione fuori dalla posta in arrivo, le riunioni provvisorie non verranno immesse nel calendario. Se un delegato riceve anche le convocazioni di riunione, verificare che il responsabile e il delegato dispongano di un processo chiaramente definito per la gestione delle convocazioni di riunione.

  • Usare le caratteristiche di registrazione del calendario di Outlook. Per altre informazioni sulla registrazione del calendario, vedere l'articolo seguente:

    841615 Descrizione della caratteristica di registrazione del calendario in Outlook  

Per altre informazioni sui problemi comuni della convocazione riunione in Outlook, vedere l'articolo seguente:

924470 Caratteristica delegato di Outlook in versioni miste di Microsoft Outlook e Entourage   torna all'inizio

Risoluzione dei problemi di Microsoft Exchange Server

Quando vengono segnalate le convocazioni di riunione mancanti o duplicate, viene esaminato il software antivirus usato per analizzare le cassette postali di Exchange Server nell'organizzazione. Informazioni sulla risoluzione dei problemi relativi a Exchange Server sono disponibili all'indirizzo:

Risoluzione dei problemi di Exchange Server

torna all'inizio

CDO (Collaboration Data Objects)

CDO è spesso coinvolto in problemi con appuntamenti mancanti o duplicati. Questi problemi possono includere i seguenti:

  • Sincronizzazione con dispositivi portatili o con dispositivi wireless.

  • Problemi programmatici quando si accede al calendario tramite una soluzione personalizzata.

Quando si risolvono questi problemi, è consigliabile:

  • Verificare di usare la versione CDO più recente per i programmi che possono modificare gli elementi dell'appuntamento tramite CDO. Ad esempio, Research in Motion (RIM) BlackBerry Enterprise Server può modificare solo gli elementi dell'appuntamento tramite CDO. Contattare il servizio supporto tecnico clienti Microsoft o cercare nei siti di supporto online a cui si fa riferimento per gli aggiornamenti più recenti.

torna all'inizio

Software e dispositivi di terze parti

Sono disponibili diversi fornitori che includono suite e dispositivi software per la sincronizzazione con Microsoft Exchange Server. Le raccomandazioni generali per la risoluzione dei problemi relativi a elementi mancanti o duplicati in tali ambienti sono le seguenti:

  • Verificare di usare le più recenti suite software, Service Pack, hotfix e aggiornamenti software disponibili presso il fornitore.

  • Verificare che l'aggiornamento CDO più recente sia installato nel server in cui è in uso la famiglia di software di terze parti.

  • Verificare di usare la versione più recente del software di sincronizzazione per il dispositivo portatile.

In ambienti che eseguono BlackBerry Enterprise Server è consigliabile eseguire le operazioni seguenti: Microsoft fornisce informazioni di contatto di terze parti che consentono di trovare supporto tecnico. Queste informazioni di contatto possono cambiare senza preavviso. Microsoft non garantisce l'accuratezza delle informazioni di contatto di terze parti.

torna all'inizio

Dispositivi che usano Microsoft Exchange ActiveSync

Exchange ActiveSync (EAS) consente ai dispositivi di sincronizzare la posta in arrivo, il calendario e altri elementi con le cassette postali di Microsoft Exchange Server. Per altre informazioni sui problemi noti che potrebbero causare appuntamenti mancanti o duplicati quando si usano dispositivi EAS, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base seguente per visualizzare l'articolo:

2563324 Problemi correnti con Microsoft Exchange ActiveSync e dispositivi di terze parti torna all'inizio

Informazioni necessarie per contattare il servizio supporto tecnico clienti Microsoft

L'elenco seguente di elementi che in genere sono richiesti dagli ingegneri del supporto tecnico è una linea guida. Ogni caso è univoco e può richiedere informazioni diverse. Avere queste informazioni presto sarà di grande aiuto per il supporto tecnico nel fornire una risoluzione più rapida.

  • Quando si è verificato il problema?

  • Cosa è cambiato, semmai, nell'organizzazione al momento dell'avvio del problema?

  • Con quale frequenza si verifica il problema?

  • Numero di utenti interessati

  • Qual è il numero di versione del file Store. exe presente nei server Exchange dell'organizzazione?

  • Qual è il numero di versione del file di CDO. dll che si trova nel computer in cui sono in esecuzione le suite software per la sincronizzazione con Exchange Server? Queste suite software includono BlackBerry Enterprise Server, GoodLink e altri.

  • Se si usa un programma CDO nell'ambiente, qual è la versione del file di CDO. dll usato dal programma? Potrebbe essere necessario discutere con lo sviluppatore del software.

  • Quali componenti aggiuntivi e componenti aggiuntivi COM di Outlook sono installati nel computer? I componenti aggiuntivi installati possono influire sul computer. Nota che sono abilitati e che sono disabilitati.

  • Outlook è in uso in modalità cache per Outlook 2003 o è in una configurazione principalmente offline per Outlook 2002 e per le versioni precedenti?

  • Vengono usati dispositivi portatili (PDA)? In questo caso, Includi le informazioni del produttore, il software di sincronizzazione usato e il numero di versione.

  • Il software antivirus server è configurato per escludere l'unità M? Questo problema si applica a Exchange 2000 Server o a Exchange Server 2003 se è stata visualizzata l'unità M.

  • Il contenuto della directory EXCHSRVR viene analizzato dall'antivirus?

  • I delegati vengono usati dall'utente interessato? Se vengono usati delegati, includere il numero di delegati e le autorizzazioni di delega esatte.

torna all'inizio

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×