Accedi a Microsoft
Accedi o crea un account.
Salve,
Select a different account.
Hai più account
Scegli l'account con cui vuoi accedere.

È possibile utilizzare una funzione di 'trasformare' R per trasformare i dati e passare tale funzione alla funzione 'rxDataStepXdf()' RevoScaleR. È quindi possibile utilizzare file appena creato, .xdf sottoinsieme con altre funzioni RevoScaleR. Di seguito è riportato uno script di esempio R che crea un nuovo file di .xdf da un file di .xdf più grande utilizzando la variabile di selezione riga nascosta disponibile in 'transformFunc' di campionamento casuale.

# Create a transformFunc that selects 25% of the data at random set.seed(13) 
xform <- function(data) { 
data$.rxRowSelection<-as.logical(rbinom(length(data[[1]]),1,.25)) 
return(data) 

rxDataStepXdf(inFile=inFile, outFile="sampledData.xdf", transformFunc=xform, overwrite=TRUE) 
# check that subsetting was done and the row selection variable is not kept in the data set. 
rxGetInfoXdf(inFile) 
rxGetInfoXdf("sampledData.xdf") 

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×