INTRODUZIONE

È disponibile un aggiornamento rapido che consente a BizTalk Adapter per TIBCO EMS di supportare il recapito ordinato dei messaggi e le connessioni SSL (Secure Sockets Layer) in Microsoft BizTalk Server 2006 R2 Service Pack 1 (SP1) e BizTalk Server 2009.

Ulteriori informazioni

Note importanti

  1. Verificare che il server Tibco sia installato e configurato in modo appropriato.

  2. Assicurarsi di aggiungere l'API C# EMS TIBCO (Tibco.ems.dll) alla Global Assembly Cache (GAC). A questo scopo, usare lGacutil.bat app. Per altre informazioni, vedere la sezione "Riferimento".

  3. SSL è supportato in Tibco che inizia con la versione 4.4.

Abilitare il supporto del recapito ordinato dei messaggi

Dopo aver applicato l'aggiornamento rapido, nella finestra di dialogo delle proprietà di trasporto di BizTalk Adapter for TIBCO EMS sono disponibili due nuove opzioni che consentono di abilitare il supporto del recapito ordinato dei messaggi. Le due opzioni sono Recapito ordinato e ArrestaPollingOnFailure. Per impostazione predefinita, l'opzione Recapito ordinato è impostata su False e l'opzione StopPollingOnFailure è impostata su True.

Opzione di recapito ordinato

Quando si imposta l'opzione Recapito ordinato su True, è previsto che i messaggi siano sottoposti a polling dal server Tibco e inviati a BizTalk Server. L'ordine in cui il server BizTalk riceve i messaggi corrisponde all'ordine in cui i messaggi vengono inviati al server Tibco.

Nota I messaggi con priorità più alta nella coda Tibco sono i messaggi previsti per essere sottoposti a polling e inviati a BizTalk prima dei messaggi con priorità più bassa. È possibile modificare la priorità di un messaggio usando la proprietà di configurazione del trasmettitore dell'opzione Priorità messaggio.

Opzione InterrompiPollingOnFailure

Questa opzione è applicabile solo se l'opzione Recapito ordinato è impostata su True. Questa opzione viene usata per decidere se continuare o interrompere i sondaggi quando l'invio di un messaggio a BizTalk non riesce. Se l'opzione StopPollingOnFailure è impostata su True e un messaggio non viene inviato a BizTalk, la porta di ricezione che usa l'adattatore BizTalk per TIBCO EMS interrompe ulteriori sondaggi dei messaggi dal server Tibco, quindi la porta viene disabilitata. Se l'opzione StopPollingOnFailure è impostata su False, il sondaggio non viene interrotto anche se l'invio di un messaggio a BizTalk ha esito negativo. In questo caso, i messaggi non riusciti vengono spostati in una coda sospesa.

Nota Quando l'opzione StopPollingOnFailure è impostata su False, i messaggi che non possono essere inviati a BizTalk vengono spostati nella coda sospesa. Questo comportamento causa una perdita dell'ordine. È quindi consigliabile impostare questa opzione su True.

Abilitare il supporto della connessione SSL

Dopo aver applicato l'aggiornamento rapido, nella finestra di dialogo delle proprietà di trasporto di BizTalk Adapter for TIBCO EMS sono disponibili tre nuove opzioni che consentono di abilitare il supporto della connessione SSL. Le tre opzioni sono le seguenti:

  • UseSSL

  • SSLTargetHostName

  • SSLClientSubjectDN

Nota Per impostazione predefinita, l'opzione UseSSL è impostata su False e le opzioni SSLTargetHostName e SSLClientSubjectDN sono vuote.

Importante Per supportare le connessioni SSL, è necessario configurare alcune impostazioni necessarie nel server Tibco e nel server BizTalk. Per altre informazioni, vedere la sezione "Impostazioni necessarie per supportare la connessione SSL".

Opzione UseSSL

Se l'opzione UseSSL è impostata su False, l'adattatore si connette al server Tibco sulla porta TCP. Se l'opzione UseSSL è impostata su True, l'adattatore si connette al server Tibco sulla porta SSL.

Nota Il server Tibco è configurato nel campo "Nome server" della sezione relativa alla definizione di connessione al server. Sia la porta TCP che la porta SSL sono configurate nel campo Numero porta della sezione relativa alla definizione della connessione al server.

Opzione SSLTargetHostName Assicurarsi che il certificato radice attendibile del server Tibco sia installato nell'archivio Autorità di certificazione radice attendibili dell'utente il cui account è configurato per l'istanza

host BizTalk.

Opzione SSL ClientSubjectDN Questa opzione è obbligatoria se è necessario

SSL bidiretivo. Ad esempio, il server Tibco richiede al client di presentare il certificato. Il certificato può essere abilitato o disabilitato nella proprietà ssl_require_client_cert del file Tibemsd.conf. Questo valore corrisponde al nome distinto dell'oggetto del certificato client. Verificare che il certificato radice attendibile del server Tibco sia installato nell'archivio Autorità di certificazione radice attendibili dell'utente il cui account è configurato per l'istanza host BizTalk.

Di seguito è riportato un valore di esempio per questa opzione:

E=client@testcompany.com, CN=client, OU=client Unit, O=Test Company, L=us-english, S=California, C=US

Impostazioni necessarie per supportare la connessione SSL

SSL è un protocollo che fornisce l'autenticazione sicura e trasmette dati crittografati via Internet o una Intranet. Un handshake SSL tra il client (adattatore) e il server Tibco può verificarsi nei due modi seguenti:

  • SSL unidire due modi: il client non deve presentare il certificato al server.

  • SSL bidiresto: il client deve presentare il certificato della CA al server.

Configurazione di SSL unidire due


Nel server Tibco modificare il file Tibemsd.conf. A tal fine, attenersi alla seguente procedura:

  1. Disabilitare la ssl_require_client_cert proprietà. A questo scopo, modificare questa impostazione in modo che venga visualizzata come segue:
    ssl_require_client_cert = disable

  2. Impostare la proprietà ssl_server_identity in modo che punti al certificato del server, impostare la proprietà ssl_server_key in modo che usi la chiave SSL corretta e la proprietà ssl_password per usare la password SSL corretta. A questo scopo, modificare questa impostazione in modo che vengano visualizzate nel modo seguente:
    ssl_server_identity = server.cert.pem
    ssl_server_key = server.key.pem
    ssl_password =<password>Nota Verificare che i file
    pem siano disponibili nel percorso
    impostato.

  3. Salvare il file Tibemsd.conf e avviare il server Tibco EMS.

Nel server BizTalk installare il certificato radice attendibile del server Tibco nell'archivio Autorità di certificazione radice attendibili dell'utente il cui account è configurato per l'istanza host BizTalk. Provare quindi a connettersi al server Tibco usando l'adattatore Tibco.

Configurazione di SSL bidiredirente

Nel server Tibco modificare il file Tibemsd.conf. A tal fine, attenersi alla seguente procedura:

  1. Abilitare la proprietà ssl_require_client_cert personalizzata. A questo scopo, modificare questa impostazione in modo che venga visualizzata come segue:
    ssl_require_client_cert = enable

  2. Impostare la proprietà ssl_server_identity in modo che punti al certificato del server, impostare la proprietà ssl_server_key in modo che usi la chiave SSL corretta e la proprietà ssl_password per usare la password SSL corretta. A questo scopo, modificare questa impostazione in modo che venga visualizzata come segue:
    ssl_server_identity = server.cert.pem
    ssl_server_key = server.key.pem ssl_password =<password>Nota Assicurarsi che i file pem siano disponibili nel percorso


    impostato.

  3. Impostare la ssl_server_trusted del client in modo che punti al certificato radice per la CA del certificato client. A questo scopo, modificare questa impostazione in modo che venga visualizzata come segue:
    ssl_server_trusted = client.root.cert.pem Nota Verificare che i file PEM siano disponibili nel percorso

    impostato.

  4. Salvare il file Tibemsd.conf e avviare il server Tibco EMS

Nel server BizTalk installare il certificato radice attendibile del server Tibco nell'archivio Autorità di certificazione radice attendibili dell'utente il cui account è configurato per l'istanza host BizTalk. Installare il certificato CA del certificato client nell'archivio Autorità di certificazione radice attendibili dell'utente corrente. Installare il certificato client nell'archivio personale dell'utente corrente. Provare quindi a connettersi al server usando l'adattatore Tibco.

Informazioni sull'aggiornamento rapido

Per BizTalk Server 2006 R2 SP1

L'aggiornamento rapido è incluso nel pacchetto di aggiornamento cumulativo 3 per BizTalk Server 2006 R2 SP1.

Per altre informazioni su come ottenere il pacchetto di aggiornamento cumulativo, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

2286501Pacchetto di aggiornamento cumulativo 3 per BizTalk Server 2006 R2 Service Pack 1 Per altre informazioni sugli aggiornamenti rapidi di BizTalk Server 2006 R2 SP1, Fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo della

Microsoft Knowledge Base:

974563Elenco delle correzioni BizTalk Server di microsoft BizTalk Server incluse in BizTalk Server 2006 R2 Service Pack 1

Per BizTalk Server 2009

L'aggiornamento rapido che risolve il problema è incluso nel pacchetto di aggiornamento cumulativo 2 per BizTalk Server 2009.

Per altre informazioni su come ottenere il pacchetto di aggiornamento cumulativo, fare clic sul numero dell'articolo 2497794 della Microsoft Knowledge Base per visualizzare l'articolo

2497794 pacchetto di aggiornamento cumulativo 2 per BizTalk Server 2009. È ora disponibile un aggiornamento rapido supportato da

Microsoft. Tuttavia, ha lo scopo di correggere solo il problema descritto in questo articolo. Applicarla solo ai sistemi in cui è stato riscontrato questo problema specifico. Questo aggiornamento rapido potrebbe ricevere ulteriori test. Pertanto, se il problema non si verifica severamente, è consigliabile attendere il prossimo aggiornamento software che contiene questo aggiornamento rapido.

Per risolvere il problema immediatamente, contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft per ottenere l'aggiornamento rapido. Per un elenco completo dei numeri di telefono del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft e per informazioni sui costi del supporto tecnico, visitare il seguente sito Web Microsoft:

http://support.microsoft.com/contactus/?ws=supportNota In casi speciali, gli addebiti normalmente sostenuti per le chiamate di supporto possono essere annullati se un professionista del supporto tecnico Microsoft stabilisce che un aggiornamento specifico risolverà il problema. I soliti costi di supporto si applicano ad altre domande e problemi di supporto che non sono idonei per l'aggiornamento specifico in questione.

Requisiti

Per applicare questo aggiornamento rapido, è necessario che siano installati Microsoft BizTalk Server 2009 e Microsoft BizTalk Adapter for Enterprise Applications (noto anche come Adattatore LOB BizTalk).

Richiesta di riavvio

Dopo aver applicato l'aggiornamento rapido non è necessario riavviare il computer.

Informazioni sulla sostituzione degli hotfix

Questo aggiornamento rapido non sostituisce altri aggiornamenti rapidi.

Informazioni sui file

La versione in lingua inglese di questo hotfix presenta gli attributi di file elencati nella tabella seguente (o attributi successivi). Le date e le ore di questi file sono espresse nel formato UTC (Coordinated Universal Time). Quando esaminate le informazioni del file, viene convertito in orario locale. Per trovare la differenza tra l'ora UTC e l'ora locale, usare la scheda Fuso orario nell'elemento Data e ora del Pannello di controllo.

Nome file

Versione file

Dimensione file

Date

Ora

Piattaforma

Btcore.dll

1.0.5020.12

2,129,744

26 apr 2010

12:16

x86

Microsoft.biztalk.adapters.bizutil.dll

1.0.5020.12

163,720

26 apr 2010

12:16

x86

Microsoft.biztalk.adapters.corereceiver.dll

1.0.5020.12

33,680

26 apr 2010

12:16

x86

Microsoft.biztalk.adapters.coretransmitter.dll

1.0.5020.12

39,320

26 apr 2010

12:16

x86

Microsoft.biztalk.adapters.tibcoems.dll

1.0.5020.12

88,968

26 apr 2010

12:16

x86

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Riferimenti

Per altre informazioni su TIBCO Enterprise Message Service, visitare il seguente sito Web Microsoft Developer Network (MSDN):

Requisiti e limitazioni del servizio messaggi aziendali TIBCOPer altre informazioni sul recapito ordinato dei messaggi, visitare il seguente sito Web MSDN:

Recapito ordinato dei messaggiPer altre informazioni sulle correzioni BizTalk Server, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

2003907 Informazioni sugli aggiornamenti BizTalk Server aggiornamenti rapidi

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×