Sintomi

Si supponga che si implementa uno scambio di Electronic data interchange (EDI) in Microsoft BizTalk Server. Per utilizzare un qualificatore non standard per il partner commerciale, effettuare le seguenti:

  • Creare un nuovo progetto di Visual Studio BizTalk.

  • Aggiungere l'estensione dello schema EDIFACT servizio fornito da Setup.By di BizTalk Server predefinito, questo schema viene salvato nel percorso seguente:

    C:\Program Files\Microsoft BizTalk Server nnnn\XSD_Schema\EDINota: In questo percorso, nnnn è il numero di versione di BizTalk Server installato. Il nome dello schema è "Edifact_ServiceSchemaExtension.xsd".

  • Aprire lo schema e quindi aggiungere il valore desiderato per i segmenti UNB2.2 e UNB3.2. Ad esempio, aggiungere "ZZ" come valore.

  • Distribuire lo schema.

  • Creare un nuovo destinatario di terze parti utilizzando un nuovo profilo e una nuova identità, come segue:

    • Creare una nuova identità utilizzando l'enumerazione personalizzata ("ZZ," come specificato nel passaggio 3).

    • Creare un contratto utilizzando l'identità appena creato ("ZZ").

  • Creare un nuovo mittente di terze parti utilizzando un nuovo profilo e una nuova identità.

  • Creare un nuovo contratto tra le due parti.

  • Nell'accordo, impostare UNB2.2 e UNB3.2 come "ZZ".

In questo caso, è che venga visualizzato il seguente messaggio di errore:

Un'identità QualifierIdentity:ZZ: destinatario è già presente nel profilo. (Microsoft.BizTalk.B2B.PartnerManagement).

Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento cumulativo

La correzione che risolve questo problema è incluso l'aggiornamento cumulativo 3 per BizTalk Server 2013 e nell' aggiornamento cumulativo 1 per BizTalk Server 2013 R2.

Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Riferimenti

Per informazioni sui service pack e un elenco di aggiornamento cumulativo per BizTalk Server, vedere 2555976 KB: Service pack e l'elenco di aggiornamento cumulativo per BizTalk Server.

Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti rapidi di BizTalk Server, vedere KB 2003907: informazioni sugli aggiornamenti rapidi di BizTalk e il supporto di Service Pack.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×