Descrizione dei criteri per la posta elettronica viene filtrato dai filtri posta indesiderata in Outlook o in Exchange Server

INTRODUZIONE

Microsoft utilizza la tecnologia per proteggere i nostri servizi e clienti. Per filtrare o bloccare i messaggi di posta elettronica allo spam o per aumentare la protezione. Ragionevoli compromessi sono a volte tuttavia quando si tenta di proteggere i clienti. Di conseguenza, alcuni voleva comunicazioni possono essere filtrate inavvertitamente. Per assicurarsi che i clienti non ricevano messaggi di posta elettronica indesiderati o non appropriati, Microsoft Outlook utilizza la tecnologia anti-spam. Questa tecnologia consente di filtrare in base alle caratteristiche che sono comuni a posta indesiderata alcuni messaggi di posta elettronica. Microsoft consente inoltre agli utenti e amministratori di sistema eseguire l'override non intenzionali di filtraggio della posta, contribuendo a gestire come filtri e sistemi correlati gestiscono messaggi di posta elettronica. Per la protezione della funzionalità di posta indesiderata, non divulgare né discutere informazioni dettagliate in base ai singoli messaggi.

Ulteriori informazioni

In situazioni in cui si desidera avere maggiore controllo su come filtrare i messaggi o come messaggi non vengono filtrati dalle funzionalità anti-spam, è possibile utilizzare diversi metodi in Outlook, Microsoft Exchange o entrambi. Ad esempio, se è necessario assicurarsi che la posta elettronica da un dominio specifico non viene considerata come posta indesiderata, è possibile aggiungere il dominio all'elenco Mittenti attendibili .

Outlook

Outlook contiene diverse impostazioni che controllano il modo che i messaggi vengono filtrati. È possibile aggiungere il mittente all'elenco Mittenti attendibili . A tale scopo, attenersi alla procedura descritta di seguito:

Outlook 2010, Outlook 2013, Outlook 2016, 2019 Outlook e Outlook per Office 365

  1. Nella posta in arrivo, fare clic sul messaggio.

  2. Scegliere posta indesideratae quindi fare clic su Mai Blocca mittente.

Per modificare le impostazioni di filtro della posta indesiderata, attenersi alla seguente procedura:

  1. Fare clic sulla scheda Home della barra multifunzione di Outlook.

  2. Nel gruppo di eliminazione , fare clic sul pulsante posta indesiderata e quindi fare clic su Opzioni di posta elettronica indesiderata...

  3. Regolare il filtro per intercettare più o meno posta indesiderata in posta in arrivo.

Per ulteriori informazioni sui mittenti attendibili e gli elenchi di mittenti bloccati, visitare il seguente sito Web Microsoft: https://support.microsoft.com/en-us/KB/954199 Per ulteriori informazioni sulle modalità di pianificazione per la posta indesiderata in Outlook 2010, visitare il seguente sito Web Microsoft: https://technet.microsoft.com/en-us/library/cc178957.aspx

Outlook 2003 e Outlook 2007

  1. Nella posta in arrivo, fare clic sul messaggio.

  2. Scegliere Posta indesideratae quindi fare clic su Aggiungi mittente all'elenco Mittenti attendibili.

Per modificare le impostazioni di filtro della posta indesiderata, attenersi alla seguente procedura:

  1. Nel menu Strumenti fare clic su Opzioni.

  2. Fare clic su posta indesiderata.

  3. Regolare il filtro per intercettare più o meno posta indesiderata in posta in arrivo.

Per ulteriori informazioni su come creare e distribuire elenchi filtro posta indesiderata in Outlook 2007, visitare il seguente sito Web Microsoft:

http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc179056.aspx

Protezione di Exchange Server ed Exchange Online

Esistono diversi modi per ottimizzare le funzionalità di Exchange Server ed Exchange Online Protection la posta indesiderata. Per ulteriori informazioni sulle funzionalità anti-spam e antivirus, visitare i seguenti siti Web Microsoft:

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×