Descrizione di SharePoint Server 2010 cumulativo Update Server hotfix (pacchetto server MOSS): 31 dicembre 2010

Riepilogo

Pacchetti di aggiornamento cumulativo per Microsoft SharePoint Server 2010 contengono le correzioni rapide per i problemi di SharePoint Server 2010 che sono stati corretti dal rilascio di SharePoint Server 2010.

Nota: Si tratta di compilazione 14.0000.5130.5002 del pacchetto di aggiornamento cumulativo.

Si consiglia di testare gli hotfix prima di distribuirli in un ambiente di produzione. Poiché le versioni sono cumulative, ogni nuova versione contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della protezione inclusi con la versione precedente di SharePoint Server 2010 versioni del pacchetto di aggiornamento.

Note importanti sul pacchetto di aggiornamento cumulativo

  • Gli aggiornamenti rapidi di Microsoft Office 2010 sono ora multilingue. Il pacchetto di aggiornamento cumulativo contiene aggiornamenti per tutte le lingue.

  • Il pacchetto di aggiornamento cumulativo include tutti i pacchetti di componenti server. Inoltre, questo pacchetto di aggiornamento cumulativo consente di aggiornare solo i componenti installati nel sistema.

Problema noto 1

Si consideri lo scenario seguente:

  • Installare l'aggiornamento cumulativo in questo articolo su un server di SharePoint 2010.

  • Il riavvio del server come richiesto al termine dell'installazione.

  • Eseguire lo strumento di Psconfig.exe dopo il riavvio del server.

In questo scenario, vedere una pagina di errore quando si accedere alla pagina di gestione dei profili utente in Amministrazione centrale.

Soluzione alternativa

Per ovviare a questo problema, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire la pagina Amministrazione centrale.

  2. Fare clic su Gestisci servizi sul collegamento di Server.

  3. Individuare il servizio di sincronizzazione dei profili utente e quindi riavviare il servizio nella pagina Server.aspx.

  4. Eseguire iisreset dopo il riavvio del servizio completata.


Problema noto 2

non è possibile creare una connessione di sincronizzazione di Active Directory che dispone di più domini selezionati dopo aver installato l'aggiornamento cumulativo in KB 2459257 o 2459258 KB

Ulteriori informazioni

Problemi risolti con questo pacchetto di hotfix

  • In SharePoint Server 2010, la tabella DNLookup non dispone di un indice per la colonna ObjectType o la colonna RecordId . Quando si esegue un'importazione completa in un server SharePoint, viene analizzata la tabella perché non è un indice. Di conseguenza, il processo di importazione è molto lento.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28376 (OfficeQFE)

  • In SharePoint Server 2010, un amministratore utilizza un database di profilo di SharePoint esistente per creare un nuovo utente del profilo dell'applicazione (Attribution). Tuttavia, il processo di provisioning UPA richiede molto tempo per essere completata.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28668 (OfficeQFE)

  • In SharePoint Server 2010, il selettore di gruppi di destinatari tenta di ricaricare un gruppo di protezione che contiene un carattere di spazio nel nome. Tuttavia, il selettore di gruppi di destinatari non è possibile risolvere il nome del gruppo di protezione e lascia il gruppo di protezione come un'entità non risolta.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 27984 (OfficeQFE)

  • In SharePoint Server 2010, il framework di connettore di ricerca basato su Servizi di integrazione applicativa (BCS) non fornisce supporto per modifica le ricerche per indicizzazione incrementale basato su log. Pertanto, non è possibile creare un connettore di indicizzazione basato su ricerche per indicizzazione di modifica del registro.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 27918 (OfficeQFE)

  • In SharePoint Server 2010, il valore di una proprietà di tipo stringa (multivalore) scomparirà nella pagina Modifica profilo quando l'opzione non consentire agli utenti di modificare i valori per questa proprietà è attivata.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 27927 (OfficeQFE)

  • Si consideri lo scenario seguente:

    • Aggiungere un collega che non si dispone come collega nel Sito personale in SharePoint Server 2010.

    • Un messaggio di posta elettronica di notifica viene generato l'errore se il collega aggiunto è attivata la notifica per posta elettronica.

    • Il collega non utilizza Outlook come il client di posta elettronica.

    In questo scenario, il messaggio di posta elettronica di notifica contiene un collegamento non corretto che include i caratteri barra rovesciata (/) anziché caratteri barra rovesciata (\). Pertanto, quando il collega fa clic sul collegamento, viene restituito il seguente messaggio di errore:

    Utente non trovato.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28305 (OfficeQFE)

  • Si esegue un processo di sincronizzazione in SharePoint Server 2010 dopo molti utenti modificano l'appartenenza al gruppo. Quindi, durante l'attività di post-elaborazione, si trova che il processo di eliminazione di appartenenza è molto lento.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28316 (OfficeQFE)

  • Eseguire una sincronizzazione completa dei profili utente in SharePoint Server 2010. Tuttavia, viene visualizzato il seguente messaggio di errore per alcuni profili utente:

    Flusso di attributo ambigue dall'attributo multivalore singola con valori.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28317 (OfficeQFE)

  • È possibile utilizzare l'autenticazione di SQL per creare un'applicazione di servizio metadati gestiti quando non vi è alcuna relazione di trust tra un dominio di SQL Server e un dominio di SharePoint Server 2010.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28226 (OfficeQFE)

  • In SharePoint Server 2010, configurare una nuova applicazione di servizio profili utente per fornire servizi per i titolari diversi. Quindi necessario configurare l'applicazione di servizio profili utente per fornire servizi per un'ulteriore tenant. In questo caso, la configurazione non riesce a causa di problemi di blocco critico SQL server.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28256 (OfficeQFE)

  • Si dispone di una farm di SharePoint che dispone di multi-indicizzazione destinazione Web front-end (i WFEs). Quindi, impostare una ricerca per indicizzazione per la farm abilitando la funzione di destinazione di ricerca per indicizzazione. In questo caso, le raccolte di siti di intestazione host sono escluse dalla ricerca utilizzando la destinazione di ricerca per indicizzazione i WFEs. Utilizza invece la ricerca del sistema DNS (Domain Name) per risolvere la destinazione di ricerca per indicizzazione i WFEs.

    Nota: Per impostazione predefinita, la funzionalità di ricerca per indicizzazione destinazione non viene utilizzata per le raccolte siti di intestazione host. Questa funzionalità è controllata dall'applicazione di ricerca, l'impostazione di AllowHostHeaderCrawlTarget.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28472 (OfficeQFE)

  • Si consideri lo scenario seguente:

    • Si estrae un file oggetto binario di grandi dimensioni (BLOB) da una raccolta documenti in un sito di SharePoint Server 2010.

    • Modificare il file e salvare il file è rendere alcuni.

    • Selezionare l'opzione Annulla estrazione per annullare l'estrazione.

    • Salvare il file come versione secondaria.

    In questo scenario, è Impossibile eseguire il rendering della pagina del file BLOB che utilizza gli stili CSS.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28428 (OfficeQFE)

  • Quando si esegue una sincronizzazione dei profili utente da servizi di dominio Active Directory (AD DS) a un server di SharePoint Server 2010, i contatti di dominio Active Directory vengono risolti in SharePoint server invece di Forefront Identity Manager (FIM). Di conseguenza, il processo di sincronizzazione è molto lento.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28611 (OfficeQFE)

  • Si esegue una ricerca in un sito di SharePoint. Tuttavia, la pagina dei risultati di ricerca genera un'eccezione quando il nome di una colonna di metadati del documento contiene i caratteri &, <, o >.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28574 (OfficeQFE)

  • Quando si esegue una sincronizzazione dei profili utente in SharePoint Server 2010, tutti gli utenti e gruppi di dominio Active Directory vengono sincronizzati in modo imprevisto. Di conseguenza, il processo di sincronizzazione è molto lento.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28666 (OfficeQFE)

  • Si consideri lo scenario seguente:

    • In SharePoint Server 2010, per eseguire l'importazione di un profilo utente da Active Directory.

    • Dopo il processo di importazione, sono disponibili numerosi gruppi duplicati nel server di SharePoint.

    • Eseguire un'esportazione di profilo utente sul server SharePoint.

    In questo scenario, i gruppi duplicati vengono eliminati durante il processo di esportazione e il processo di esportazione richiede molto tempo per essere completata.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28797 (OfficeQFE)

  • Configurare un server di SharePoint Server 2010 per diversi agenti di gestione (MAs). Quindi necessario riavviare il servizio di sincronizzazione dei profili utente per aggiornare la MAs. In questa situazione, MA solo una viene aggiornata. Inoltre viene visualizzato nel registro unificata del servizio di registrazione (ULS) la seguente eccezione:

    Eccezione:

    UserProfileApplication.SynchronizeMIIS: Impossibile configurare MAs iniziale di MOSS, tenterà durante Riesegui successivo. Eccezione: Microsoft.ResourceManagement.WebServices.Faults.ServiceFaultException: Impossibile elaborare il messaggio Put

    in Microsoft.ResourceManagement.WebServices.Client.Resource.Update()

    in Microsoft.ResourceManagement.WebServices.ResourceManager.UpdateResource()

    in Microsoft.Office.Server.UserProfiles.UserProfileConfigManager.UpgradeMetaverseAndManagementAgents (UserProfileConfigManager userProfileConfigManager)

    in Microsoft.Office.Server.Administration.UserProfileApplication.FinalizeSynchronizationServiceSetup (upcm UserProfileConfigManager, String domainuser, securePassword SecureString)

    in Microsoft.Office.Server.Administration.UserProfileApplication.SetupSynchronizationService (ProfileSynchronizationServiceInstance profileSyncInstance).

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28799 (OfficeQFE)

  • L'anteprima dei documenti nei risultati della ricerca non è disponibile quando si esegue una ricerca in un sito Centro ricerche FAST è configurato per utilizzare HTTPS.

    Informazioni di supporto interne di Microsoft

    BUG #: 28590 (OfficeQFE)


Questo pacchetto di aggiornamento cumulativo consente inoltre di correggere i problemi descritti nei seguenti articoli della Microsoft Knowledge Base (KB):

  • descrizione del pacchetto hotfix di SharePoint Foundation 2010 (sts-x-None. msp): 31 dicembre 2010

  • descrizione del pacchetto hotfix di SharePoint Server 2010 (dlc-x-None. msp): 14 dicembre 2010

  • descrizione del pacchetto hotfix di Office Online (wdsrv-x-None. msp, xlsrvmui-xx-xx.msp, xlsrvwfe-x-None. msp): 14 dicembre 2010

  • descrizione del pacchetto hotfix di PerformancePoint Server 2010 (ppsmamui-xx-xx.msp, ppsmawfe-x-None. msp): 14 dicembre 2010

  • descrizione del pacchetto hotfix di Office Online (wdsrv-x-None. msp, xlsrvwfe-x-None. msp): 14 dicembre 2010


Come ottenere il pacchetto di aggiornamento cumulativo per SharePoint Server 2010

Un hotfix supportato è disponibile da Microsoft. Tuttavia, questo hotfix è destinato a correggere solo i problemi descritti in questo articolo. Applicare questo hotfix solo ai sistemi in cui si verificano i problemi descritti in questo articolo. Questo hotfix potrebbe essere sottoposto ad ulteriori test. Se il problema non causa gravi difficoltà, si consiglia di attendere il successivo aggiornamento software contenente tale hotfix.

Se l'hotfix è disponibile per il download, è presente una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se questa sezione non viene visualizzata, contattare il servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota: Se si verificano ulteriori problemi o se è necessaria attività di risoluzione aggiuntiva, potrebbe essere necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare specifico hotfix in questione. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Nota: Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'hotfix. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido non è disponibile per tale lingua.

SharePoint Server 2010 hotfix inclusi nel pacchetto di aggiornamento cumulativo per SharePoint Server 2010

Il pacchetto di aggiornamento cumulativo contiene tutti i file msp che sono stati rilasciati come correzioni o aggiornamenti pubblici destinati a SharePoint Server 2010.

Prerequisiti

Per installare questo hotfix, è necessario disporre di Microsoft SharePoint Server 2010 o SharePoint Foundation 2010 installato.

Informazioni sul pacchetto di aggiornamento cumulativo

Richiesta di riavvio

Non è necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo hotfix.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento rapido

Questo hotfix non sostituisce un aggiornamento rapido precedentemente rilasciato.

Informazioni del Registro di sistema

Per utilizzare uno degli aggiornamenti rapidi in questo pacchetto, non è necessario apportare modifiche al Registro di sistema.

Informazioni sui file

Questo hotfix potrebbe non contenere tutti i file necessari per aggiornare completamente un prodotto all'ultima build. Questo hotfix contiene solo i file necessari per correggere i problemi elencati in questo articolo.


La versione globale di questo hotfix viene utilizzato un pacchetto di Microsoft Windows Installer per installare il pacchetto di hotfix. Le date e ore per questi file sono elencate in base al formato UTC (Coordinated Universal Time Coordinated) nella tabella seguente. Quando si visualizzano le informazioni sul file, la data viene convertita in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e ora locale, utilizzare la scheda fuso orario nell'elemento di data e ora nel Pannello di controllo.



Informazioni sul download

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×