Descrizione di un aggiornamento per MSXML Core Services 6.0 Service Pack 2

Sintomi

Quando si visita un sito Web o si esegue un'applicazione che carica documenti XHTML utilizzando Microsoft XML Core Services (MSXML), MSXML invierà richieste al World Wide Web Consortium (W3C) per recuperare i file di definizione DTD (Document Type Definition) noti ogni volta. Questo comportamento può portare grandi quantità di traffico sul server di W3C. È possibile in alcuni casi, che i file XHTML non vengono caricati correttamente in quanto le richieste DTD vengono bloccate dal server di W3C. Ad esempio, si dispone di un file JavaScript (js) che contiene il codice seguente:

function pullXHtml() {  var xml = new ActiveXObject("Msxml2.DOMDocument.6.0");  xml.async = false;  xml.resolveExternals = true;  xml.validateOnParse = false;  xml.setProperty("ProhibitDTD", false);  xml.loadXML(    "<!DOCTYPE html PUBLIC \"-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN\" \"http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd\">" +    "<html xmlns='http://www.w3.org/1999/xhtml' xml:lang='en' lang='en'><head><title>simple document</title></head>" +    "<body><p>a simple paragraph</p></body></html>");  if (xml.parseError.errorCode != 0) {    var myErr = xml.parseError;    WScript.Echo("ERROR:" + myErr.reason);  } else {    WScript.echo("The XHTML document was loaded successfully.");  }}pullXHtml();

Quando si esegue il file JavaScript, il file carica un documento XHTML con MSXML. Se non è installato questo aggiornamento, è che venga visualizzato il seguente messaggio di errore quando si esegue il file JavaScript se le richieste DTD sono bloccate dal server W3C:

Errore: Il server non riconosce la richiesta o la richiesta non è valida. Errore durante l'elaborazione della risorsa 'http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd'.

Dopo aver installato questo aggiornamento, il file JavaScript verrà eseguito correttamente e verrà visualizzato il seguente messaggio:

Il documento XHTML è stato caricato correttamente.Nota

  • Dopo avere applicato questo aggiornamento, MSXML memorizza nella cache i file DTD localmente per ridurre il numero di richieste inviate al server di W3C.

  • Dopo aver installato questo aggiornamento, è possibile che venga richiesto di riavviare il computer.

  • Se si installa l'aggiornamento in Windows Vista, Windows Server 2008 o Windows 7, è necessario eseguire il file di installazione come amministratore.

  • Per ulteriori informazioni sugli standard XHTML e le definizioni DTD (Document Type Definition), vedere la sezione "Informazioni".

Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento

Come determinare la versione MSXML

Per determinare la versione MSXML che è installata nel computer, attenersi alla seguente procedura:

  1. Individuare il file msxml6. dll nella directory seguente: C:\Windows\System32.

  2. Il file msxml6. dll e quindi scegliere proprietà.

  3. Fare clic sulla scheda versione per visualizzare le informazioni sulla versione. Nota In Windows Vista, Windows 7 o Windows Server 2008, fare clic sulla scheda Dettagli .

Come ottenere questo aggiornamento

Questo aggiornamento verrà installato automaticamente da Windows Update. Tuttavia, è possibile installare anche questo aggiornamento manualmente scaricando il pacchetto appropriato. Esistono diversi pacchetti che contengono questa correzione. I pacchetti sono stati rilasciati per i seguenti scenari di installazione diversa:

Articoli KB

Scenari di installazione

I pacchetti di aggiornamento

Versioni MSXML

Sistemi operativi supportati

Descrizione di un aggiornamento per Microsoft MSXML Core Services 6.0 Service Pack 2  

MSXML 6.0 è stato installato da un'applicazione, o installati manualmente da soli. Per applicare questo hotfix, è necessario disporre di MSXML 6.0 SP2 installato.

Download

MSXML 6.0 SP2

Windows Server 2003 Service Pack 2; Windows XP Service Pack 2

Descrizione di un aggiornamento per Microsoft XML Core Services 4.0 Service Pack 3  

MSXML 4.0 è stato installato da un'applicazione, o installati manualmente da soli. Per applicare questo hotfix, è necessario disporre di installato MSXML 4.0 SP3.

Download

MSXML 4.0 SP3

Windows 7; Windows Server 2003 Service Pack 2; Windows Server 2008; Windows Server 2008 R2; Windows Server 2008 Service Pack 2; Windows Vista. Windows Vista Service Pack 1. Windows Vista Service Pack 2; Windows XP Service Pack 2; Windows XP Service Pack 3

Download

MSXML 3.0

Windows XP Professional x64 Edition

Download

MSXML 3.0

Windows Server 2003 SP2

Download

MSXML 3.0

Windows Server 2003 Service Pack 2 x64 Edition

Download

MSXML 3.0

Windows Server 2003 Service Pack 2 per sistemi basati su Itanium

Download

MSXML 3.0 e MSXML 6.0

Windows Vista, Windows Vista SP1 e Windows Vista SP2

Download

MSXML 3.0 e MSXML 6.0

Windows Vista versioni a 64 bit, edizioni a 64 bit di Windows Vista SP1 e Windows Vista SP2

Download

MSXML 3.0 e MSXML 6.0

Windows Server 2008 e Windows Server 2008 SP2

Download

MSXML 3.0 e MSXML 6.0

Windows Server 2008 x64 Edition e Windows Server 2008 x64 Edition Service Pack 2

Download

MSXML 3.0 e MSXML 6.0

Windows Server 2008 per sistemi basati su Itanium e Windows Server 2008 per sistemi basati su Itanium SP2

Descrizione di un aggiornamento per Microsoft XML Core Services 4.0 Service Pack 2  

MSXML 4.0 è stato installato da un'applicazione, o installati manualmente da soli. Per applicare questo hotfix, è necessario disporre di MSXML 4.0 SP2 installato.

Download

MSXML 4.0 SP2

Windows 7; Windows Server 2003 Service Pack 2; Windows Server 2008; Windows Server 2008 R2; Windows Server 2008 Service Pack 2; Windows Vista. Windows Vista Service Pack 1. Windows Vista Service Pack 2; Windows XP Service Pack 2; Windows XP Service Pack

Per ulteriori informazioni sul download dei file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi online Il file è stato controllato e non contiene virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus più recente disponibile al momento della data di pubblicazione del file. Il file viene salvato su server con un livello di sicurezza avanzata che impedisce modifiche del file non autorizzate.

Informazioni sui file

La versione inglese di questo aggiornamento presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e le ore di questi file sono espresse nel formato UTC (Coordinated Universal Time). Quando esaminate le informazioni del file, viene convertito in orario locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e ora locale, utilizzare la scheda fuso orario nell'elemento di Data e ora nel Pannello di controllo.

Per tutte le versioni basate su x86 di Windows Server 2003 e Windows XP

Nome file

Versione file

Dimensioni file

Date

Ora

Msxml6.dll

6.20.2003.0

1,415,000

19-Aug-2009

09:07

Per tutte le versioni basate su x64 di Windows Server 2003 e Windows XP

Nome file

Versione file

Dimensioni file

Date

Ora

Msxml6.dll

6.20.2003.0

2,018,648

20-Aug-2009

03:21

Per tutte le versioni basate su Itanium di Windows Server 2003 e Windows XP

Nome file

Versione file

Dimensioni file

Date

Ora

Msxml6.dll

6.20.2003.0

4,251,464

20-Aug-2009

02:23

Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni sulle definizioni di tipo di documento, visitare il seguente sito Web:

Per ulteriori informazioni su XHTML, visitare il seguente sito Web:

Per ulteriori informazioni su MSXML, visitare il seguente sito Web Microsoft Developer Network:

Per ulteriori informazioni sull'elenco delle versioni di Microsoft XML Parser (MSXML), fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

Elenco delle versioni di Microsoft XML Parser (MSXML)

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo nella Microsoft Knowledge Base:

MS08-069: Descrizione dell'aggiornamento della protezione per XML Core Services 6.0: 11 novembre 2008 Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×