Dispositivi thunderbolt potrebbero non funzionare correttamente se scambiate durante la sospensione o rapidamente rimossa e reinserita

Sintomi

Un dispositivo di Thunderbolt potrebbe smettere di funzionare correttamente in Windows 10 nei seguenti scenari:

Lo scenario 1: Quando si rapidamente e ripetutamente inserire e rimuovere una periferica di Thunderbolt, la porta Thunderbolt potrebbe bloccarsi. Una volta la porta Thunderbolt in questo stato, che non riconosce qualsiasi dispositivo collegato.

Lo scenario 2: Quando si scambia due dispositivi Thunderbolt mentre il PC è in modalità di sospensione, dispositivi Thunderbolt potrebbero non funzionare correttamente dopo la riattivazione dalla modalità di sospensione il PC. Gestione periferiche indica che le periferiche non funzionano correttamente con un punto esclamativo giallo e l'errore codice 31.

Causa

Lo scenario 1: Questo problema si verifica perché il controller Thunderbolt non è accessibile al momento che il driver tenta di accedervi.

Lo scenario 2: Questo scenario potrebbe porte Thunderbolt configurate in modo errato.

Risoluzione

Per risolvere questi problemi, scollegare tutte le periferiche collegate alle porte Thunderbolt, attendere 5 secondi e quindi ricollegare le periferiche.

Scenario 2 viene risolto nell'aggiornamento per Windows 10 autunno creatori (versione 1709). Per verificare che siano installati gli ultimi aggiornamenti di Windows, selezionare Start pulsante, quindi selezionare Impostazioni > aggiornamento & sicurezza > Windows Update . Selezionare Controlla aggiornamenti.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×