In questo articolo viene descritto un problema in cui la connessione di Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP) richiede molto tempo quando il server DHCP è lontano dal punto di accesso (AP) durante il roaming Wi-Fi o un dispositivo di sospensione o riattivazione in Windows Embedded Compact 7.
Un aggiornamento è disponibile per risolvere il problema. Prima di installare questo aggiornamento, è necessario installare tutti gli aggiornamenti rilasciati in precedenza per questo prodotto.

Ulteriori informazioni

Informazioni sull'aggiornamento del software



Informazioni sul download

Aggiornamento di Windows Embedded Compact 7 mensile (luglio 2014) è ora disponibile da Microsoft. Per scaricare questo aggiornamento mensile di Windows Embedded Compact 7, visitare il seguente sito Web Microsoft Download Center:

Aggiornamenti di Windows Embedded Compact 7
Il tipo di processore che riguardano ciascun file è visibile il nome di ogni file nella sezione "Informazioni sui File".

Richiesta di riavvio

Dopo avere applicato questo aggiornamento, è necessario eseguire una generazione pulita dell'intera piattaforma. A tale scopo, utilizzare uno dei seguenti metodi:

  • Fare clic su Pulisci soluzionedal menu Genera e quindi scegliere Genera soluzione.

  • Scegliere Ricompila soluzione dal menu Compila .

Non è necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento software.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento

Questo aggiornamento non sostituisce eventuali altri aggiornamenti.

Informazioni su questo aggiornamento

Dopo avere applicato questo aggiornamento, sono disponibili alcune nuove impostazioni del Registro di sistema che consentono di risolvere il problema.
Le seguenti impostazioni del Registro di sistema vengono aggiunti alla sottochiave del Registro di sistema [HKEY_LOCAL_MACHINE\Comm\Tcpip\Parms]:

  • ReUseDhcpInfoWhileAPRoaming: REG_DWORD

  • ForceReleaseLease: REG_DWORD

  • PersistDuringRelease: REG_DWORD

  • ContinueAutoIPAfterRelease: REG_DWORD

  • ForceRenewLease: REG_DWORD

  • SkipRenewIfAutoIpRunning: REG_DWORD

  • StartDORA: REG_DWORD

  • DhcpGlobalFirstRetransmitInterval: REG_DWORD

  • DhcpGlobalMaxRetransmitInterval: REG_DWORD

  • DhcpGlobalMaxRetries: REG_DWORD

  • DhcpGlobalLastSendPacketDelay: REG_DWORD

  • DhcpGlobalInitDelayInterval: REG_DWORD

  • DhcpGlobalConstantRate: REG_DWORD

Le seguenti impostazioni del Registro di sistema vengono aggiunti alla sottochiave del Registro di sistema [HKEY_LOCAL_MACHINE\Comm\ [AdapterName] \Parms\Tcpip]:

  • ReUseDhcpInfoWhileAPRoaming: REG_DWORD

  • MaxPingAttempts: REG_DWORD

  • PingTarget: REG_MULTI_SZ

  • ForceReleaseLease: REG_DWORD

  • PersistDuringRelease: REG_DWORD

  • ContinueAutoIPAfterRelease: REG_DWORD

  • ForceRenewLease: REG_DWORD

  • SkipRenewIfAutoIpRunning: REG_DWORD

  • StartDORA: REG_DWORD

  • DhcpFirstRetransmitInterval: REG_DWORD

  • DhcpMaxRetransmitInterval: REG_DWORD

  • DhcpMaxRetries: REG_DWORD

  • DhcpRenewFirstRetransmitInterval: REG_DWORD

  • DhcpRenewMaxRetransmitInterval: REG_DWORD

  • DhcpRenewMaxRetries: REG_DWORD

  • DhcpLastSendPacketDelay: REG_DWORD

  • DhcpInitDelayInterval: REG_DWORD

  • DhcpBootPFlagType: REG_DWORD

Di seguito sono riportati i dettagli sulle impostazioni del Registro di sistema:

  • ReUseDhcpInfoWhileAPRoaming
    Il valore predefinito è 0. Indica che il tentativo di rinnovo viene inviato durante una connessione multimediale e il tentativo di DORA viene inviato quando il rinnovo non riesce. Quando i dati del valore sono impostati su 1, DHCP tenta di ping dispositivi uno alla denotati da PingTarget durante la connessione di supporto. Se l'azione di ping ha esito positivo, viene utilizzato il precedente PI. In caso contrario, il protocollo DHCP invia una richiesta di rinnovo dell'indirizzo IP. Se il rinnovo non riesce anche, DHCP tenta di inviare DORA.

  • MaxPingAttempts
    Il valore predefinito è 3. Quando ReUseDhcpInfoWhileAPRoaming è impostata su true, DHCP può eseguire il ping di un dispositivo che è identificato da PingTarget. Questo registro di sistema imposta il numero di tentativi che utilizza DHCP per ogni dispositivo di destinazione.

  • PingTarget
    Il valore predefinito è gateway. Quando ReUseDhcpInfoWhileAPRoaming è impostata su true, questo registro di sistema contiene uno o più valori di "gateway", "dhcpserver," "DNS1", "DNS2", "DNS3" e "DNS4". Indicano i tipi di dispositivo che esegue il ping. Se uno dei tipi di destinazione non è valido, DHCP ignora tale tipo non valido e il ping di quella successiva.

  • PingTimeout
    Il valore predefinito è 1000 millisecondi. Questo registro di sistema consente di impostare il valore di timeout per ogni tentativo di ping.

  • ForceReleaseLease
    Il valore predefinito è 0. In questo caso, se il supporto è in stato di disconnessione, DHCP non rilascia l'indirizzo IP. Quando i dati del valore sono impostati su 1, DHCP rilascia l'indirizzo IP, anche se il supporto è in stato di disconnessione durante il rilascio DHCP.

  • PersistDuringRelease
    Il valore predefinito è 0. In questo caso, l'indirizzo IP viene eliminato durante il rilascio DHCP. Quando il valore di dati sono impostati su 1, l'indirizzo IP non eliminati durante il rilascio DHCP.

  • ContinueAutoIPAfterRelease
    Il valore predefinito è 0. In questo caso, non immettere la fase IP automatico dopo il rilascio DHCP DHCP. Quando i dati del valore sono impostati su 1, DHCP passa allo stato IP automatico dopo il rilascio DHCP.

  • SkipRenewIfAutoIpRunning
    Il valore predefinito è 0. Quando i dati del valore sono impostati su 1, se DHCP è già nello stato IP automatico, non rinnovare stesso durante il rinnovo DHCP. Invia periodicamente il rinnovo o DORA per ottenere l'indirizzo IP.

  • StartDORA
    Il valore predefinito è 0. Quando i dati del valore sono impostati su 1, DHCP non rinnova il precedente indirizzo IP in fase di connessione media di DHCP. Invia DORA per ottenere un nuovo indirizzo IP.

  • DhcpGlobalFirstRetransmitInterval
    Il valore predefinito è 500 millisecondi. Imposta il protocollo DHCP primo intervallo di tempo che utilizza DHCP per inviare pacchetti di DORA o di rinnovo per tutte le schede, fatta eccezione per la scheda che presenta un valore di DhcpFirstRetransmitInterval o DhcpRenewFirstRetransmitInterval .

  • DhcpGlobalMaxRetransmitInterval
    Il valore predefinito è 64000 millisecondi. Imposta il massimo intervallo di tempo DHCP che utilizza DHCP per inviare pacchetti di DORA o di rinnovo per tutte le schede, fatta eccezione per la scheda che presenta un valore di DhcpMaxRetransmitInterval o DhcpRenewMaxRetransmitInterval .

  • DhcpGlobalMaxRetries
    Il valore predefinito è 6. Imposta il numero massimo di DHCP di tentativi per l'invio di pacchetti di DORA o di rinnovo per tutte le schede, fatta eccezione per la scheda che presenta un valore di DhcpMaxRetries o DhcpRenewMaxRetries .

  • DhcpGlobalLastSendPacketDelay
    Il valore predefinito è 8000 millisecondi. Imposta il ritardo di invio ultimo DHCP per tutte le schede, fatta eccezione per la scheda che presenta un valore di DhcpLastSendPacketDelay .

  • DhcpGlobalInitDelayInterval
    Il valore predefinito è 5000 millisecondi. Imposta il ritardo di invio prima DHCP per tutte le schede, fatta eccezione per la scheda che presenta un valore di DhcpInitDelayInterval .

  • DhcpFirstRetransmitInterval
    Il valore predefinito è DhcpGlobalFirstRetransmitInterval. Imposta il protocollo DHCP primo intervallo di tempo per l'invio di pacchetti di DORA.

  • DhcpMaxRetransmitInterval
    Il valore predefinito è DhcpGlobalMaxRetransmitInterval. Imposta il tempo di intervallo massimo di DHCP per l'invio di pacchetti di DORA.

  • DhcpMaxRetries
    Il valore predefinito è DhcpGlobalMaxRetries. Imposta il numero massimo di DHCP di tentativi per l'invio di pacchetti di DORA.

  • DhcpRenewFirstRetransmitInterval
    Il valore predefinito è DhcpGlobalFirstRetransmitInterval. Imposta il protocollo DHCP primo intervallo di tempo per l'invio di pacchetti di rinnovo.

  • DhcpRenewMaxRetransmitInterval
    Il valore predefinito è DhcpGlobalMaxRetransmitInterval. Imposta il tempo di intervallo massimo di DHCP per l'invio di pacchetti di rinnovo.

  • DhcpRenewMaxRetries
    Il valore predefinito è DhcpGlobalMaxRetries. Imposta il numero massimo di tentativi per l'invio di pacchetti di rinnovo DHCP in.

  • DhcpLastSendPacketDelay
    Il valore predefinito è 8000 millisecondi. Imposta l'intervallo di tempo dell'ultimo invio di DHCP.

  • DhcpInitDelayInterval
    Il valore predefinito è 0 millisecondi. Imposta l'intervallo di tempo prima dell'invio del primo.

  • DhcpGlobalConstantRate
    Il valore predefinito è 0. Ciò significa che il valore del Registro di sistema DhcpFirstRetransmitInterval viene moltiplicato per due dopo ogni tentativo. Quando i dati del valore sono impostati su 1, il valore del Registro di sistema DhcpFirstRetransmitInterval non viene moltiplicato per due dopo ogni tentativo. Esso si applica a tutte le schede.

  • DhcpConstantRate
    Il valore predefinito è 0. Ciò significa che il valore del Registro di sistema DhcpFirstRetransmitInterval viene moltiplicato per due dopo ogni tentativo. Quando i dati del valore sono impostati su 1, il valore del Registro di sistema DhcpFirstRetransmitInterval non viene moltiplicato per due dopo ogni tentativo. Viene applicato a un singolo adattatore.

  • DhcpBootPFlagType
    I controlli di valore se DHCP utilizza broadcast o unicast per inviare individuare o pacchetti di richiesta. Il valore predefinito è 0. Il significato dei dati di valore diverso è il seguente:

    • 0: prima trasmissione.

    • 1: corrisponde al valore 0, prima di trasmissione.

    • 2: Unicast prima.

    • 3: solo broadcast.

    • 4: solo Unicast.


La versione inglese di questo pacchetto di aggiornamento software presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e ore dei file sono elencate in base al formato UTC (Coordinated Universal Time Coordinated). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e ora locale, utilizzare la scheda fuso orario nell'elemento di Data e ora nel Pannello di controllo.

File inclusi in questo pacchetto hotfix

Nome del file

Dimensione del file

Data

Ora

Percorso

Dhcp.dll

131.072

28-Jul-2014

22:12

Public\Common\Oak\Target\X86\Retail

Dhcp.dll

249,856

29-Jul-2014

00:55

Public\Common\Oak\Target\X86\Debug

Dhcp.dll

163,840

28-Jul-2014

22:12

Public\Common\Oak\Target\X86\Checked

Dhcp.dll

159,744

28-Jul-2014

22:13

Public\Common\Oak\Target\Armv5\Retail

Dhcp.dll

339.968

29-Jul-2014

00:07

Public\Common\Oak\Target\Armv5\Debug

Dhcp.dll

204,800

28-Jul-2014

22:14

Public\Common\Oak\Target\Armv5\Checked

Dhcp.dll

155,648

28-Jul-2014

22:13

Public\Common\Oak\Target\Armv6\Retail

Dhcp.dll

339.968

29-Jul-2014

00:08

Public\Common\Oak\Target\Armv6\Debug

Dhcp.dll

204,800

28-Jul-2014

22:15

Public\Common\Oak\Target\Armv6\Checked

Dhcp.dll

155,648

28-Jul-2014

22:13

Public\Common\Oak\Target\Armv7\Retail

Dhcp.dll

339.968

29-Jul-2014

00:10

Public\Common\Oak\Target\Armv7\Debug

Dhcp.dll

204,800

28-Jul-2014

22:13

Public\Common\Oak\Target\Armv7\Checked

Dhcp.dll

188,416

28-Jul-2014

22:13

Public\Common\Oak\Target\Mipsii\Retail

Dhcp.dll

380,928

29-Jul-2014

00:11

Public\Common\Oak\Target\Mipsii\Debug

Dhcp.dll

241,664

28-Jul-2014

22:13

Public\Common\Oak\Target\Mipsii\Checked

Dhcp.dll

188,416

28-Jul-2014

22:12

Public\Common\Oak\Target\Mipsii_fp\Retail

Dhcp.dll

380,928

29-Jul-2014

00:11

Public\Common\Oak\Target\Mipsii_fp\Debug

Dhcp.dll

241,664

28-Jul-2014

22:13

Public\Common\Oak\Target\Mipsii_fp\Checked

Dhcp.dll

143,360

28-Jul-2014

22:12

Public\Common\Oak\Target\Sh4\Retail

Dhcp.dll

290,816

29-Jul-2014

00:51

Public\Common\Oak\Target\Sh4\Debug

Dhcp.dll

184,320

28-Jul-2014

22:12

Public\Common\Oak\Target\Sh4\Checked

Dhcp.lib

3,704

28-Jul-2014

22:11

Public\Common\Oak\Lib\X86\Retail

Dhcp.lib

3,704

29-Jul-2014

00:55

Public\Common\Oak\Lib\X86\Debug

Dhcp.lib

3,704

28-Jul-2014

22:11

Public\Common\Oak\Lib\X86\Checked

Dhcp.lib

3,680

28-Jul-2014

22:12

Public\Common\Oak\Lib\Armv5\Retail

Dhcp.lib

3,680

29-Jul-2014

00:07

Public\Common\Oak\Lib\Armv5\Debug

Dhcp.lib

3,680

28-Jul-2014

22:14

Public\Common\Oak\Lib\Armv5\Checked

Dhcp.lib

3,680

28-Jul-2014

22:12

Public\Common\Oak\Lib\Armv6\Retail

Dhcp.lib

3,680

29-Jul-2014

00:08

Public\Common\Oak\Lib\Armv6\Debug

Dhcp.lib

3,680

28-Jul-2014

22:15

Public\Common\Oak\Lib\Armv6\Checked

Dhcp.lib

3,680

28-Jul-2014

22:12

Public\Common\Oak\Lib\Armv7\Retail

Dhcp.lib

3,680

29-Jul-2014

00:10

Public\Common\Oak\Lib\Armv7\Debug

Dhcp.lib

3,680

28-Jul-2014

22:12

Public\Common\Oak\Lib\Armv7\Checked

Dhcp.lib

3,680

28-Jul-2014

22:12

Public\Common\Oak\Lib\Mipsii\Retail

Dhcp.lib

3,680

29-Jul-2014

00:11

Public\Common\Oak\Lib\Mipsii\Debug

Dhcp.lib

3,680

28-Jul-2014

22:13

Public\Common\Oak\Lib\Mipsii\Checked

Dhcp.lib

3,680

28-Jul-2014

22:12

Public\Common\Oak\Lib\Mipsii_fp\Retail

Dhcp.lib

3,680

29-Jul-2014

00:11

Public\Common\Oak\Lib\Mipsii_fp\Debug

Dhcp.lib

3,680

28-Jul-2014

22:13

Public\Common\Oak\Lib\Mipsii_fp\Checked

Dhcp.lib

3,704

28-Jul-2014

22:12

Public\Common\Oak\Lib\Sh4\Retail

Dhcp.lib

3,704

29-Jul-2014

00:51

Public\Common\Oak\Lib\Sh4\Debug

Dhcp.lib

3,704

28-Jul-2014

22:12

Public\Common\Oak\Lib\Sh4\Checked



Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

824684 descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×