Sintomi

Dopo l'installazione di Microsoft Exchange Server 2013 Service Pack 1 (SP1) o l'aggiornamento di un'installazione esistente di Microsoft Exchange Server 2013 a SP1 di Exchange Server 2013, gli agenti di trasporto di terze parti o personalizzati non possono essere installati correttamente. Inoltre, il servizio di trasporto di Microsoft Exchange (MSExchangeTransport.exe) Impossibile avviare automaticamente. In particolare, è possibile attivare i prodotti di terze parti che si basano su agenti di trasporto. Ad esempio, è Impossibile attivare software antimalware o gli agenti di trasporto personalizzati.

Quando l'installazione non riesce, viene inoltre visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:

Il tipo TransportAgentFactory deve essere il tipo di classe Microsoft .NET della factory dell'agente di trasporto.

Causa

Questo problema si verifica perché i file di configurazione dei criteri di global assembly cache (GAC) contengano codice XML non valido.

Risoluzione

Microsoft ha sviluppato uno script di PowerShell che consente di correggere un errore di formattazione nei file di configurazione che controllano l'estensibilità di trasporto che sono incorporate in Exchange Server 2013. Per applicare questo script è in modo che l'estensibilità di trasporto e prodotti di terze parti che utilizzano questa funzionalità funzionano correttamente, passare alla sezione "correzione". Se si preferisce risolvere il problema manualmente, andare alla sezione "Consenti correzione manuale".



Correzione automatica

Per risolvere il problema automaticamente in un server che si verifica i sintomi descritti nella sezione "Sintomi", scegliere il pulsante di correzione o il collegamento. Quindi fare clic su Esegui nella finestra di dialogo Download File e seguire i passaggi della procedura guidata Fix it .

Nota: Questo script si applica solo ai server che eseguono Exchange Server 2013 SP1. Una correzione permanente per la soluzione verrà recapitata in Exchange Server 2013 cumulativo aggiornamento 5 (CU5).




Consenti la correzione manuale

Per ottenere ed eseguire lo script manualmente, visitare il seguente sito Web Microsoft Download Center:

Scaricare lo script.

Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Ulteriori informazioni

Se si aggiorna un'installazione esistente di Exchange Server 2013 con agenti di terze parti installati per Exchange Server 2013 SP1, è possibile ripristinare il server per il normale funzionamento eseguendo lo script di "correzione" soluzione.

Tuttavia, se si installa Exchange Server 2013 SP1 in un nuovo server e quindi si installa gli agenti di terze parti prima di eseguire "Correzione" soluzione, è necessario seguire questi passaggi per ripristinare il server:

  1. Disinstallare gli agenti di terze parti.

  2. Eseguire lo script.

  3. Reinstallare gli agenti.

Per evitare questi passaggi, assicurarsi che la soluzione "Correzione" si applica a qualsiasi server che esegue Exchange Server 2013 SP1 immediatamente dopo l'installazione. Quindi, è possibile installare gli agenti di terze parti.

Per ulteriori informazioni su Exchange Server 2013 SP1, visitare il seguente sito Web Microsoft:

2926248 descrizione del Service Pack 1 di Exchange Server 2013

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della traduzione?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×