Italia: Variazioni nella gestione IVA entro il 119 di L.D. 119 del 23 ottobre 2018 su Dynamics 365 for Finance and Operations v.10.0.6, v.7.3


Hotfix and Security Content Publishing: 106798

Introduzione

Il 23 ottobre 2018 in Italia il Decreto Di Diritto 119 (L.D.119/2018) ha introdotto una modifica nella gestione dell'imposta sul valore aggiunto (IVA) L'Italia che entra in vigore il 1 luglio 2019. Di seguito è riportato un riepilogo della modifica:

  • Contribuenti IVA possibile recuperare l'IVA in entrata nella liquidazione IVA del mese in cui l'IVA viene attivato, anche se la fattura di acquisto viene ricevuta e registrata IVA in entrata prima del quindicesimo giorno del mese successivo. Questa regola non alle transazioni in cui il punto IVA viene attivato in un anno fiscale è diverso dall'anno fiscale in cui viene ricevuta la fattura di acquisto.

  • per forniture di servizi e forniture di beni, la fattura può essere emessa entro la quindicesima giorno del mese successivo al mese in cui è stato attivato il punto IVA. Fatture che vengono emessi e prenotati prima del quindicesimo giorno del mese dopo il mese in cui è stato attivato il punto IVA deve essere incluso nella liquidazione IVA di il mese precedente.

  • attualmente le fatture devono essere emesse non oltre il punto IVA dell'operazione (vale a dire, la data di consegna per le vendite nazionali di beni). In particolare, le fatture possono essere emesse fino a mezzanotte del giorno in cui il punto IVA è stato Attivato. A partire dal 1 luglio 2019, la fattura può essere emessa entro 10 giorni dalla punto IVA. Se la fattura non viene emessa al punto IVA, deve includere, oltre alla data della fattura, un riferimento alla data del punto IVA.

Fatture che sono prenotati prima del quindicesimo giorno del mese successivo, ma che hanno un riferimento alla liquidazione IVA precedente, non deve interrompere la registrazione sequenziale. Fatture con data punto IVA nel mese precedente, ma data della fattura mese corrente deve essere registrato in una sequenza cronologica con le fatture in il mese  in corso con un riferimento a il fatto che tali fatture siano correlate alla liquidazione IVA precedente.

Aziende che emettono la fattura di vendita lo stesso giorno, senza applicare la modifica che introdotto da L.D.119/2018, rimarrà conforme.

Panoramica

Questo hotfix viene fornito per supportare le modifiche introdotte da L.D.119/2018 in Microsoft Dynamics 365 for Finance e Operazioni a partire dalla versione 10.0.6

Per Dinamiche 365 per Finance and Operations versione 7.3 scaricare e installare l'hotfix KB4511201 dal collegamento alla fine del articolo corrente nella sezione Informazioni sull'hotfix.

Le funzione di regolamentazione introduce un nuovo campo di tipo data per le transazioni IVA – Data del registro IVA. La data aggiuntiva servirà come punto IVA determinare le transazioni IVA nell'ambito delle vendite periodo di regolamento fiscale e, di fatto, nei rapporti sulle dichiarazioni IVA.

Dettagli di implementazione

"Data del registro IVA" Attivazione

La data del campo del registro IVA è condiviso a livello globale e può essere abilitato nelle persone giuridiche con indirizzo primario in qualsiasi paese. Per attivare questa funzionalità in Finance and Operations versione 10.0.6 e successive "Data del registro IVA" deve essere attivata nella spazio di lavoro:

image.png

A attivare la funzionalità "Data del registro IVA" in Finance and Operations versione 7.3: 

  1. Apri sistema Configurazione > Pagina Configurazione licenza

  2. Abilitare la modalità di manutenzione

  3. Iisreset

  4. Abilita contabilità generale > IVA > Data di transazione per il periodo del registro IVA > Data dell'IVA chiave di configurazione register

  5. Disattivare la modalità di manutenzione

image.png

Quando "Data dell'opzione" Registro IVA " è attivata nell'area di lavoro Gestione funzionalità o come chiave di configurazione (per la versione 7.3), possibile definire anche per le transazioni IVA data del punto iva utilizzando "Data del registro IVA" in tutte le persone giuridiche attraverso il sistema.

"Data di Registro IVA" viene visualizzato su più di 20 pagine. Queste pagine includono giornali di registrazione, ordini cliente, ordini di acquisto, fatture a testo libero, fattura fornitore giornali di registrazione e fatture di progetto. Quando si aggiornano o si registrano i documenti, le imposte vengono registrate utilizzando la data corrispondente del registro IVA, data è inclusa in pagine quali i giornali di registrazione fatture cliente e fornitore Pagine.

Si noti che il sistema non consente di registrare una fattura con il valore "Data del registro IVA" campo in un intervallo chiuso del periodo di liquidazione IVA.

"Data di Registro IVA" appare anche nei seguenti rapporti:

  • Tasse > Richieste di informazioni e report > Report IVA > Specifica

  • Tasse > Richieste di informazioni e report > Report IVA > Transazioni IVA

  • Tasse > Richieste di informazioni e report > Report IVA > Transazioni IVA – dettagli

  • Tasse > Richieste di informazioni e report > Report IVA > Specifica IVA per transazione contabile

Compilazione automatica di "Data di valore registro IVA"

"Data del registro IVA" consente di per selezionare un metodo di compilazione automatica del campo"Data del registro IVA" tramite il parametro di riempimento Data del registro IVA nella pagina Fasce IVA:

image.png

Questa opzione consente di compilare automaticamente "Data iva registro" durante la creazione della fattura. È possibile selezionare i seguenti metodi:

  • Manualmente – nessun valore verrà definito per il campo Data del registro IVA. L'utente può definire manualmente il valore prima della registrazione della fattura.

  • Data documento – valore di La data del campo del registro IVA verrà definita automaticamente nel documento cambio di data.

  • Data di registrazione - valore di Data del campo del registro IVA verrà definito automaticamente alla data di registrazione cambiare.

  • Data ultima consegna - il data dell'ultimo documento di trasporto (per l'ordine cliente) o dell'entrata prodotti (per l'acquisto ordine) verrà popolato come Data del registro IVA della fattura.

"Data del registro IVA" riempimento dopo la registrazione della fattura

Se per alcuni motivo per cui una fattura viene registrata con il campo vuoto "Data del registro IVA", è ancora possibile compilarlo. A tale scopo, aprire Imposta > Periodico attività > pagina Transazioni registro IVA. Questa pagina rappresenta le vendite transazioni fiscali con il campo vuoto "Data del registro IVA". È possibile selezionare un record per l'aggiornamento o un set di record utilizzando una funzione filtro. Per definire il valore del campo Data del registro IVA del record selezionato, fare clic su "Data dell'IVA registrato" nel riquadro Azione della pagina e specificare il valore nel campo "Data del registro IVA" della finestra di dialogo. Il record aggiornato essere filtrato automaticamente dall'elenco dei record nel registro IVA pagina delle transazioni.

sistema non consente di aggiornare il campo "Data del registro IVA" con un valore in un chiuso il periodo di liquidazione IVA.

Impatto sulla data del registro IVA sulla liquidazione IVA e la segnalazione

Quando "Data del registro IVA" è attivata nell'area di lavoro Gestione funzionalità, l'entità con indirizzo primario in Italia sarà in grado di attivare "Data del registro IVA" nella pagina Parametri di contabilità generale:

image.png

Quando questo parametro è commutato su, "Liquidare e registrare l'imposta sulle vendite" processo e "IVA italiana report di pagamento" prenderà in considerazione le transazioni IVA entro "Data dell'IVA "invecedella data di registrazione della transazione.

Si noti che il sistema non permettere:

  • per attivare "Data del registro IVA" parametro nella pagina Parametri di contabilità generale se sono presenti imposte transazioni registrate in intervallo aperto di IVA periodo di liquidazione con valore di "Data del registro IVA" campo in un intervallo del periodo di liquidazione IVA.

  • per disattivare "Data del registro IVA" parametro nella pagina Parametri di contabilità generale se sono presenti imposte transazioni con valore " Data delregistro IVA" in un intervallo chiuso del periodo di liquidazione IVA ma registrato all'intervallo aperto del periodo di liquidazione IVA.

  • per disattivare "Data IVA registrare" nell'area di lavoro Gestione funzionalità se è presente almeno una persona giuridica in cui " Data del registro IVA" parametro La pagina Parametri di contabilità generale è attivata.

"Transazioni IVA estensione" verifica di coerenza

"Data del registro IVA" è fisicamente memorizzato in una TaxTrans_W tabella che un'estensione della tabella TaxTrans. Quando una società attivail parametro "Data del registro IVA" nella pagina Parametri dicontabilità generale, le query dell'origine dati alcune pagine del sistema iniziano a funzionare in modo diverso, unendosi alla TaxTrans_W tavolo. È possibile che l'utente non sia in grado di visualizzare le transazioni fiscali registrate nell'ultimo periodo. È perché non ci sono transazioni corrispondenti in TaxTrans_W tabella perché non è stato utilizzato in passato.

Per evitare questo problema, si consiglia di eseguire "Transazioni IVA estensione" verifica della coerenza. Aprire Amministrazione sistema > Periodico attività > Database > Pagina Verifica coerenza e selezionare Programma > Contabilità generale > IVA > Transazioni IVA casella di controllo estensione (non è necessario contrassegnare le caselle di controllo padre se si desidera per eseguire solo il controllo dell'estensione delle transazioni IVA):

image.png

Eseguire "Estensione transazioni IVA" verifica coerenza con:

  • Selezionarel'opzione " per scoprire se sono presenti transazioni mancanti in TaxTrans_W tabella nel sistema. Di conseguenza, il sistema vi informerà su quante transazioni nella tabella TaxTrans perdere corrispondente record nella tabella TaxTrans_W.

  • L'opzione "Correggi" se si desidera compensare i record mancanti in TaxTrans_W tavolo. Di conseguenza, il sistema inserirà i record corrispondenti nella TaxTrans_W tabella e la transazione IVA registrata negli ultimi periodi saranno visti di nuovo ovunque nel sistema.

Assicurati di aver scelto la data giusta in"Dalla data" sulla finestra di dialogo . Lasciare vuoto il campo"Da data" se si desidera recuperare tutte le transazioni fiscali nel sistema.

"Estensione transazioni IVA" verifica coerenza è disponibile quando la funzione " Data delregistro IVA" è abilitata nell'area di lavoro Gestione funzionalità.

"Estensione transazioni IVA" verifica coerenza è disponibile nella versione build a partire da 10.0.234. 21 per la versione 10.0.6 dell'applicazione e qualsiasi versione a partire da 10.0.7.

Variazioni delle vendite italiane report di pagamento fiscale

È possibile eseguire "Vendite italiane pagamento fiscale" utilizzando le seguenti voci di menu:

  • Imposta > Dichiarazioni > IVA > IVA (Italia)

  • Imposta > Dichiarazioni > IVA > Report IVA per periodo di liquidazione

  • Imposte > Richieste e report > Pagamenti IVA, pulsante IVA (Italia)

  • Imposte > Richieste e report > Pagamenti IVA, pulsante Stampa report (quando Il layout del report italiano è definito per l'ufficio IVA specificato per periodo di liquidazione IVA della riga di pagamento IVA selezionata)

"Data del registro IVA" parametro nei parametri di contabilità generale non influisce sull'elenco delle fatture rappresentate nelle sezioni del libro IVA pagine/ il periodo selezionato verrà incluso nel report. Tuttavia, gli importi risultanti dell'IVA sarà calcolato in base al parametro "Data del registro IVA" Pagina Parametri di contabilità generale:

  • quando il parametro "Data del registro IVA" nella pagina Parametri di contabilità generale è attivata – per " Data diIVA "delletransazioni fiscali nel periodo.

  • quando il parametro "Data del registro IVA" nella pagina Parametri di contabilità generale è disattivata – dalla data di registrazione transazioni fiscali nel periodo.

Quando il parametro "Data del registro IVA" nella contabilità generale pagina dei parametri è attivata, "Report di pagamento IVA italiana" fornirà inoltre le seguenti informazioni:

1. Pagine delle sezioni dei libri IVA: nuova "Data del punto IVA (Data del registro IVA)" (in Italiano: Colonna "Momento di tico lazione dell'operazione") – rappresenta il valore "Data del registro IVA" della transazione fiscale.

2. Totali per ogni sezione del libro IVA è rappresentata in tre gruppi:

  • Operazioni nel periodo effettivo con data di competenza nel periodo effettivo

  • Operazioni nel periodo effettivo con data di competenza nel periodo precedente

  • Operazioni nel periodo successivo con data di competenza nel periodo effettivo

3. Totali i libri di vendita e di acquisto sono rappresentati in tre righe:

  • Operazioni totali nel periodo effettivo con data di competenza nel periodo effettivo

  • Operazioni totali nel periodo effettivo con data di competenza nel periodo precedente

  • Operazioni totali nel periodo successivo con data di competenza nel periodo effettivo

4. Riepilogo che rappresentano gli importi IVA totali per i libri IVA sezioni raggruppate per sezioni del libro IVA, è rappresentato separatamente in tre parti:

  • Operazioni nel periodo effettivo con data di competenza nel periodo effettivo

  • Operazioni nel periodo effettivo con data di competenza nel periodo precedente

  • Operazioni nel periodo successivo con data di competenza nel periodo effettivo

5. Sezione totali nella sezione riassuntiva che rappresenta gli importi IVA totali per libri IVA raggruppate per sezioni del libro IVA, è rappresentato separatamente in tre linee:

  • Operazioni totali nel periodo effettivo con data di competenza nel periodo effettivo

  • Operazioni totali nel periodo effettivo con data di competenza nel periodo precedente

  • Operazioni totali nel periodo successivo con data di competenza nel periodo effettivo

Inoltre, "Totale calcolato considerando la data di competenza" l'importo è fornito in una riga separata di totals nella sezione riassuntiva che rappresenta gli importi IVA totali per libri IVA sezioni raggruppate per sezioni del libro IVA.

Informazioni sull'hotfix

Come ottenere i file di aggiornamento di Microsoft Dynamics AX

Questo aggiornamento è disponibile per il download manuale e l'installazione dall'Area download Microsoft per la versione 7.3:

Requisiti

È necessario disporre di uno dei seguenti prodotti installati per applicare questo hotfix:

  • Microsoft Dynamics 365 per finance and Operations (7.3)

Richiesta di riavvio

È necessario riavviare il servizio Server oggetti applicativi (AOS) dopo aver applicato l'hotfix.

Ulteriori informazioni

È possibile contattare il supporto tecnico per Microsoft Dynamics per telefono utilizzando questi collegamenti per i numeri di telefono specifici del paese. A tale scopo, visitare uno dei seguenti siti Web Microsoft:

Partner

https://mbs.microsoft.com/partnersource/resources/support/supportinformation/Global+Support+Contacts

Clienti

https://mbs.microsoft.com/customersource/support/information/SupportInformation/global_support_contacts_eng.htm

In casi speciali, gli addebiti che vengono in genere sostenuti per le chiamate di supporto possono essere annullati se un tecnico professionista per Microsoft Dynamics e prodotti correlati determina che un aggiornamento specifico risolverà il problema. I costi di supporto consueti si applicheranno a eventuali domande e problemi di supporto aggiuntivi che non si qualificano per l'aggiornamento specifico in questione.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×